PROBABILI FORMAZIONI / Frosinone-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Dionisi in bilico (Serie A 2015-2016, 35^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Frosinone-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Matusa per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A

TifoFrosinone2015
Foto Infophoto

Due squalificati per la formazione ciociara, il difensore svizzero Arlind Ajeti, che ha ricevuto il secondo cartellino rosso di fila, e il centrocampista ghanese Raman Chibsah, sospeso dal Giudice Sportivo per tre giornate dopo le espressioni ingiuriose rivolte all’arbitro nel turno infrasettimanale. Assente per problemi fisici il centrocampista Alessandro Frara (fastidio al flessore della coscia destra), mentre l’attaccante Federico Dionisi sarà valutato nella giornata di oggi; la sua convocazione per il match contro il Palermo rimane quindi in bilico. Due squalifiche anche per i rosanero, quelle dei difensori Aljaz Struna e Roberto Vitiello che lasciano sguarnito il settore destro (giocherà Rispoli). 

Si gioca alle ore 12:30 di domenica; è valida per la trentacinquesima giornata della Serie A 2015-2016. Una sfida che può decidere tutto in termini di zona retrocessione: al momento le due squadre sarebbero entrambe condannate, il Frosinone ha un punto in più del Palermo e uno in meno del Carpi. Una vittoria delluna o dellaltra darebbe un grande scossone alla classifica, il pareggio invece servirebbe poco a entrambe. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Frosinone-Palermo. 

Dopo la sbandata di Verona, il Frosinone riparte senza due squalificati e con Sammarco e Dionisi ancora fuori; sarà 4-3-3 per Roberto Stellone che non rinuncia al suo modulo, e manda in campo Russo per sostituire Ajeti mentre a prendere il posto di Chibsah in mediana sarà Gori, con Gucher che ha ormai ritrovato il suo posto da titolare e sarà molto probabilmente la mezzala di sinistra. Per il resto la formazione dovrebbe cambiare poco rispetto a quella che si è vista negli ultimi turni; Matteo Ciofani preferito a Rosi sulla destra, Crivello in panchina per fare spazio a Pavlovic dallaltra parte e Blanchard che come sempre guiderà il reparto arretrato, davanti a Leali che rimane il portiere titolare.

Lesperienza di Frara sarà utile in mezzo al campo, lex Bologna è anche molto abile nei tempi di inserimento e potrebbe quindi essere una risorsa preziosa per dare una mano allattacco, dove Daniel Ciofani sarà ovviamente il primo riferimento e avrà come supporto sulle corsie laterali Paganini e Kragl, entrambi favoriti su Soddimo che nella seconda parte di stagione ha giocato decisamente meno rispetto a quanto avesse fatto nelle prime giornate.

Perse tutte le sue certezze, il Palermo continua comunque a cavalcare gli stessi giocatori: Ballardini questa volta dovrebbe mandare in campo Gilardino dal primo minuto, troppo importante il suo contributo anche come leadership per indicare la strada a un gruppo giovane e che ha bisogno di essere guidato verso la salvezza.

A fare coppia con lui sarà naturalmente Franco Vazquez; per questa sera dovrebbe essere previsto il trequartista, con Brugman che sembra essere favorito per agire alle spalle dei due attaccanti. A centrocampo le scelte del tecnico non dovrebbero cambiare: vedremo dunque Jajalo in posizione di regista, attorniato da Hiljemark e Chochev che saranno le due mezzali e che restano in vantaggio su Cristante. Difesa con Giancarlo Gonzalez e un ballottaggio tra Goldaniga e Andelkovic; due gli squalificati e dunque si riducono le scelte di Ballardini, sulla corsia destra è di fatto Rispoli lunica soluzione possibile (cè anche Morganella, che sarebbe favorito in caso di centrocampo a cinque) mentre a sinistra ci sarà Lazaar. 

Sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite – su Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 – e su quelli della pay tv del digitale terrestre, su Premium Sport e Premium Sport HD.

 

 33 Leali; 13 M. Ciofani, 4 A. Russo, 6 Blanchard, 20 Pavlovic; 7 Frara, 5 Gori, 8 Gucher; 17 Paganini, 9 D. Ciofani, 11 Kragl

A disposizione: 1 Zappino, 25 Bardi, 28 Rosi, 44 Pryima, 3 Crivello, 19 Tonev, 29 Carlini, 12 Longo

Allenatore: Roberto Stellone

Squalificati: Ajeti, Chibsah

Indisponibili: Sammarco, Dionisi

 70 Sorrentino; 3 Rispoli, 12 G. Gonzalez, 6 Goldaniga, 7 Lazaar; 10 Hiljemark, 28 Jajalo, 18 Chochev; 16 Brugman; 20 Vazquez, 11 Gilardino

A disposizione: 1 Posavec, 77 Morganella, 4 Andelkovic, 15 Cionek, 97 Pezzella, 24 Cristante, 25 Maresca, 21 Quaison, 8 A. Trajkovski, 9 Bentivegna, 54 La Gumina, 99 Djurdjevic

Allenatore: Davide Ballardini

Squalificati: Struna, Vitiello

Indisponibili: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori