PROBABILI FORMAZIONI / Torino-Sassuolo: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Biondini e Defrel da valutare (Serie A 2015-2016, 35^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Torino-Sassuolo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita dello stadio Olimpico, valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A

FloroBerardi
Foto Infophoto

Ricapitoliamo i giocatori assenti per la sfida dello stadio Olimpico, in programma domenica 24 aprile 2016 alle ore 15:00 per la 35^giornata di Serie A. Il Torino è senza Danilo Avelar, il brasiliano ha già chiuso la sua sfortunata stagione caratterizzata da persistenti problemi fisici (si è operato al ginocchio sinistro per ricostruire il legamento crociato anteriore). Assenti anche il centrocampista Marco Benassi e gli attaccanti Maxi Lopez e Ciro Immobile: per le loro condizioni c’è ottimismo, dovrebbero tornare a disposizione di Giampiero Ventura nella prossima partita. Sassuolo: i difensore Luca Antei ed Emanuele Terranova sono ko per infortuni, così come il terzino Marcello Gazzola e i centrocampista Simome Missiroli e Karim Laribi. Anche l’attaccante francese Gregoire Defrel ha lavorato a parte in settimana e la sua disponibilità rimane in dubbio, così come quella di Davide Biondini che nel turno infrasettimanale era uscito per un trauma distruttivo ai flessori della coscia destra. 

Vale per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca domenica alle ore 15 presso lo stadio Olimpico. Entrambe le squadre sono ampiamente salve; il Sassuolo punta lEuropa – che però si sta allontanando – il Torino deve invece lasciarsi alle spalle la bruciante sconfitta di Roma, con due gol subiti nel giro di due minuti e mezzo quando sembrava fatta. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Torino-Sassuolo.

Immobile dovrebbe essere ancora ai box; Ventura si affida allora alla coppia formata da Belotti (11 gol in campionato) e Josef Martinez che ha trovato il gol mercoledì sera. Maxi Lopez infatti rimane ai box; poche alternative in attacco, qualcuna di più a centrocampo dove Baselli e Obi potrebbero essere ancora titolari sulle mezzali, visti gli stop congiunti di Benassi e Acquah (il ghanese potrebbe recuperare per la panchina ma difficilmente sarà in campo dal primo minuto).

In cabina di regia lunica soluzione rimasta è quella di Vives; ci sarebbe anche Gazzi, che però rappresenta un giocatore con caratteristiche diverse e Ventura ha soprattutto bisogno di qualità per sviluppare al meglio il gioco e coinvolgere gli esterni. Che saranno Bruno Peres e Molinaro, senza troppe novità; resta aperta lalternativa Zappacosta, perchè lex Atalanta può anche giocare sulla corsia sinistra come aveva fatto nella scorsa stagione.

In difesa Maksimovic ed Emiliano Moretti sono i due giocatori che affiancano capitan Glik; torna in panchina Gaston Silva che ha convinto poco contro la Roma, in porta ovviamente è confermato Padelli.

Il Sassuolo ha sprecato la grande occasione di battere la Sampdoria e ora gioca questa partita senza Biondini e Defrel, usciti malconci dalla partita di mercoledì. Eusebio Di Francesco ha linfermeria semi-piena; porterà in panchina tanti giovani, mentre in campo dovrebbe esserci Marcello Trotta nel ruolo di prima punta con la conferma di Domenico Berardi e Nicola Sansone laterali nel tridente offensivo. A centrocampo invece si rivede titolare Duncan; lex Inter si muoverà sul centrosinistra con Pellegrini confermato dallaltra parte e Magnanelli davanti alla difesa. Si avvicina il rientro di Missiroli, che punta a giocare almeno le ultime partite della stagione. Non cambia nulla in difesa, dove raramente Di Francesco ha fatto turnover: Vrsaljko giocherà a destra e Peluso a sinistra, in mezzo invece la coppia formata da Paolo Cannavaro e Acerbi sarà a protezione del portiere Consigli.

Sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite – su Sky Calcio 2 (disponibile anche il servizio di pay per view).

 

 1 Padelli; 19 Maksimovic, 25 Glik, 24 E. Moretti; 33 Bruno Peres, 4 Obi, 20 Vives, 16 Baselli, 3 Molinaro; 9 Belotti, 17 J. Martinez

A disposizione: 28 Ichazo, 13 Castellazzi, 5 C. Bovo, 18 Jansson, 21 Gaston Silva, 7 Zappacosta, 14 Gazzi, 8 Farnerud, 90 Edera, 91 Candellone

Allenatore: Giampiero Ventura

Squalificati: –

Indisponibili: Avelar, Acquah, Benassi, Maxi Lopez, Immobile

 47 Consigli; 11 Vrsaljko, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso; 6 L. Pellegrini, 4 Magnanelli, 32 Duncan; 25 D. Berardi, 29 Trotta, 17 N. Sansone

A disposizione: 79 Pegolo, 1 Pomini, 98 Adjapong, 38 Erlic, 3 Longhi, 83 Corbelli, 18 Pierini, 37 Broh, 16 Politano, 9 Falcinelli

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: –

Indisponibili: Gazzola, Terranova, Antei, Missiroli, Biondini, Laribi, Defrel

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori