PROBABILI FORMAZIONI / Trapani-Cesena: quote, i diffidati. Ultime notizie live (Serie B 38^giornata, oggi sabato 23 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Trapani-Cesena (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 23 aprile 2016 allo stadio Provinciale di Erice, valida per la 38^giornata

drago_calma
Massimo Drago, 45 anni, allenatore del Cesena (INFOPHOTO)

Per Trapani-Cesena il tecnico dei romagnoli Drago è costretto a fare a meno di Kessie, centrocampista che deve scontare un turno di squalifica. Per quanto concerne il discorso diffidati, rischiano Ciano, Caldara, Lucchini, Ragusa, Renzetti e Sensi. Fra questi nomi potrebbe riposare ancora Caldara in difesa e forse Sensi in mediana. Nel Trapani nessuna squalifica ma diffidati Barillà e Scognamiglio, che sono comunque titolari al 90% nella prossima partita. 

Andiamo a vedere quali sono stati fino a questo momento i migliori delle due compagini. I marcatori più prolifici sono da una parte Nicola Citro con 12 centri e dall’altra Camillo Ciano con 9, questi sono anche quelli che di media tirano di più rispettivamente con 2.6 e 3.4 conclusioni a partita.  I calciatori che invece completano più passaggi sono Matteo Scozzarella con il 75.4% e Emmanuel Cascione con il 73.9%. Invece quelli che recuperano di media più palloni a partita sono rispettivamente da una parte Gennaro Scognamiglio con 18.9 e dall’altra Mattia Caldara con 18.8.

Il Trapani di Cosmi ospita al Provinciale il Cesena di Drago. I siciliani vivono un ottimo momento che li ha portati in quarta posizione con 62 punti grazie a 17 vittorie, 11 pareggi e 9 sconfitte segnando 56 gol e incassandone 46. Dall’altra parte invece i romagnoli sono sesti con 58 punti dopo 16 successi, 10 pari e 11 ko con 50 reti siglate e 32 incassate. Il possesso palla medio a partita è di 25’01” a 24’19”. Gli ospiti tirano di più con una media di 11.5 conclusioni a partita a 12.5, in porta 4.7 a 5.1. La supremazia territoriale è invece in grandissimo equilibrio 9’32” a 9’36”. La squadra di Serse Cosmi fa girare più il pallone con una media di 556.1 palle giocate a partita rispetto alle 543.2 degli avversari, la percentuale di passaggi completati è 63.4% a 62.6%. 

Se non è il match clou della 38^giornata di Serie B poco ci manca. Sabato 23 aprile 2016 alle ore 15:00 il Trapani ospita il Cesena allo stadio Polisportivo Provinciale di Erice, con l’obiettivo di allungare le strepitosa serie di 7 vittorie consecutive e di 11 partite senza sconfitte. Il Cesena dal canto suo non vuole certo porgere l’altra guancia, oltretutto mercoledì i romagnoli sono tornati al successo battendo in casa la capolista Crotone (2-1). Si prospetta quindi una partita accesa tra due formazioni concorrenti in zona playoff: la classifica del campionato cadetto vede il Trapani al quarto posto con 62 punti e il Cesena in sesta posizione a quota 58, alla pari con lo Spezia. Passiamo ora alle quote per il pronostico di Trapani-Cesena e alle probabili formazioni della partita. 

Il pronostico SNAI punta su un altro successo per il Trapani: il segno 1 per la vittoria della formazione siciliana è quotato 2,20, mentre il ‘2’ per l’affermazione esterna del Cesena corrisponde a quota 3,60. Da tener presente che i romagnoli viaggiano molto più lenti fuori casa, dove hanno ottenuto 14 punti rispetto ai 44 raccolti al Manuzzi. Il segno X per il pareggio è fissato da SNAI a quota 3,10. Opzione Under quotata 1,75, Over 1,95, Goal 1,70 e NoGoal 2,05.

Alla ricerca dell’ottava vittoria consecutiva (sarebbe record per la Serie B eguagliando la Juventus 2006-2007), il Trapani dovrebbe confermare il modulo con difesa a tre e centrocampo a cinque.

Si va verso la conferma del pacchetto difensivo, con Nicolas in porta e trio arretrato composto da Scognamiglio, Pagliarulo e Perticone; anche l’attacco dovrebbe rimanere quello di Avellino con il croato Bruno Petkovic affiancato da Nicola Citro, quest’ultimo arrivato a quota 12 in classifica marcatori. Qualche ballottaggio in più a centrocampo dove Raffaello può avvicendare Barillà, mentre Scozzarella ed Eramo dovrebbero conservare la maglia da titolari. Sulle fasce Fazio e Rizzato.

L’attaccante Filippo Falco e il centrocampista Sensi rientrano fra i convocati per la trasferta siciliana, ma non hanno ancora i 90 minuti nelle gambe. Migliora anche il centravanti bosniaco Milan Djuric che dovrebbe riaggregarsi al gruppo nei prossimi giorni. Previsto un 4-2-3-1 con Alfred Gomis in porta, Perico terzino destro e Renzetti a sinistra, Capelli e l’islandese Magnusson in mezzo. A centrocampo Cascione e l’ivoriano Moussa Koné, sulle fasce Ciano e Ragusa, Garritano per vie centrali e davanti Rosseti. 

Trapani (3-5-2): 1 Nicolas; 2 Perticone, 4 Pagliarulo, 6 Scognamiglio; 13 Fazio, 24 Raffaello, 5 Scozzarella, 27 Eramo, 29 Rizzato; 18 Citro, 10 Petkovic

Allenatore: Serse Cosmi

Squalificati: nessuno

Diffidati: Scognamiglio, Cavagna, Barillà

Indisponibili: Daì, Basso, Coronado, De Cenco

Cesena (4-2-3-1): 22 A.Gomis; 24 Perico, 25 Capelli, 32 Magnusson, 3 Renzetti; 4 Cascione, 23 M.Koné; 28 Ciano, 16 Garritano, 11 Ragusa; 27 Rosseti

Allenatore: Massimo Drago

Squalificati: Kessié

Diffidati: Caldara, Lucchini, Renzetti, Sensi, Ciano, Ragusa

Indisponibili: Caldara, Djuric

 

 

Arbitro: Daniele Chiffi (sezione di Padova)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori