Consigli Fantacalcio 2016/ Formazioni Serie A: la certezza Gonzalo Higuain (31^ giornata, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Consigli Fantacalcio 2016. Le formazioni di Serie A: la nostra top 11 in base alle partite della domenica in questa 31^ giornata di campionato (oggi 3 aprile 2016)

Fantacalcio2014
Infophoto

Si dice quest’anno che il Napoli parta sempre con un gol di vantaggio visto la stagione che sta facendo Gonzalo Higuain. Si può dire invece per i fantallenatori che si parte da più tre per i tecnici che hanno in squadra il Pipita. Tra poco alle 12.30 si va in campo alla Dacia Arena per giocare la gara Udinese-Napoli, con il calciatore argentino che potrebbe segnare ancora e magari non solo una volta. Se lo avete in squadra non fate l’errore di metterlo in panchina, sarebbe davvero una follia. Higuain è un giocatore di grande spessore tecnico e inoltre è davvero fenomenale sotto porta. Staremo a vedere se lo sarà anche nella giornata di oggi.

Si avvicina la domenica della Serie A, e dunque anche il consueto appuntamento con il Fantacalcio. Ta i giocatori da schierare in attacco va per forza di cose citato Leonardo Pavoletti: il bomber del Genoa è rientrato la scorsa domenica dopo un’assenza di quasi un mese, e Gian Piero Gasperini punta su di lui per mettere le mani sulla salvezza. I numeri di Pavoletti sono impressionanti: nelle 13 partite giocate in questa stagione il toscano ha realizzato 10 gol, ed è dunque uno degli attaccanti con la più alta media gol in tutta la Serie A. Lo stop forzato per infortunio gli ha chiaramente tolto ritmo, ma la partita interna contro il Frosinone potrebbe essere l’ideale per rilanciarsi e, chissà, mettere magari le mani su una maglia di colore azzurro in vista degli Europei 2016…

Chi sono i giocatori top da schierare al Fantacalcio tra le partite di domenica 3 aprile 2016? La trentunesima giornata del campionato di Serie A può rivelarsi davvero interessante per gli appassionati di Fantacalcio, vediamo i consigli dunque e quali possono essere le formazioni ideali per totalizzare il maggior numero di punti. Domenica sono previste tante partite importanti, di conseguenza questa giornata di campionato potrebbe rivelarsi davvero interessante per chi gioca a Fantacalcio. Vediamo dunque quale potrebbe essere un’ipotetica formazione “dei sogni” per i 3 moduli disponibili, ovvero 4-4-2, 3-4-3 e 4-3-3.

Per il ruolo di portiere nel modulo 4-4-2 scegliamo Handanovic, portiere dell’Inter impegnata in casa contro il Torino domenica sera. Il portiere sloveno, infatti, ha un rendimento eccezionale quest’anno e ha buone chance di rimanere imbattuto nel prossimo match contro il Torino. In difesa una buona scelta è Alonso, terzino della Fiorentina che ha già trovato il gol 3 volte in stagione. Accanto a lui si può optare per Antonelli, terzino con il vizio del gol in forza al Milan impegnato a Bergamo, ma anche su Lucas Digne, altro terzino offensivo della Roma che affronterà il derby contro la Lazio domenica. L’ultima scelta nella linea a 4 è Blanchard del Frosinone, che va a giocare in casa del Genoa per ottenere punti salvezza. A centrocampo inserire Miralem Pjanic, giocatore della Roma fermo a 9 gol stagionali con una abilità strepitosa sui calci piazzati. Rimanendo nella Capitale, sull’altra sponda c’è Lucas Biglia, regista con una buona capacità di fare gol e soprattutto abile su punizioni e rigori. L’uomo più in forma del momento è, però, Ivan Perisic, che con 6 gol trascinerà l’Inter nella sfida contro il Torino. L’ultima maglia per il centrocampo va al Papu Gomez, giocatore dell’Atalanta recuperato da un infortunio che gioca molto avanzato; per lui sono 6 i gol in campionato. In attacco c’è sicuramente Gonzalo Higuain, impegnato con il Napoli a Udine alle 12:30, accanto a Carlos Bacca in forza al Milan.

Per quanto concerne il modulo 3-4-3, citato già Handanovic per il modulo precedente la preferenza potrebbe andare per Pepe Reina, forte portiere del Napoli seconda miglior difesa del campionato. Fra i difensori scegliere Gonzalo Rodriguez, difensore di spicco del campionato bravo anche in zona gol, a cui si può affiancare Miranda, vera colonna portante della difesa dell’Inter. Una chance andrebbe data anche a Ranocchia, difensore imponente in forza alla Sampdoria, anche se il match a Firenze è difficile. A centrocampo, oltre ai vari Perisic, Ilicic e Pjanic citati in precedenza, ci può stare tranquillamente Soriano, centrocampista della Sampdoria che ha trovato 8 volte la rete. Una maglia da titolare va anche a Castro, centrocampista del Chievo amante degli inserimenti in zona gol, e a Candreva, centrocampista della Lazio andato in gol 7 volte quest’anno. L’ultimo posto è occupato da Rincon, duttile centrocampista del Genoa che ha segnato a Napoli nell’ultimo turno. In attacco ci sono tre uomini da schierare fra le partite di domenica. La prima maglia da titolare va a Pavoletti, attaccante del Genoa tornato in ottima forma da un infortunio. Seconda maglia da titolare per Matri, attaccante della Lazio che affronta la Roma nel derby. L’ultimo attaccante del 3-4-3 è Belotti, giovane centravanti del Torino che si è messo in luce per gli 8 gol realizzati.

Passando al 4-3-3. torna inevitabilmente Handanovic in porta. In difesa per 4 ruoli una maglia va a Romagnoli, difensore rossonero in cerca del primo gol in campionato, una a Koulibaly, difensore del Napoli cresciuto molto in questa stagione ed un’altra a Izzo, centrale del Genoa che ha un grande futuro. Per l’ultimo posto ci si può affidare a Manolas, roccioso difensore che sta guidando la Roma a riconquistare posizioni in classifica. In linea mediana posto obbligatorio per Borja Valero, uno dei migliori interpreti del ruolo nella Serie A, accanto a Brozovic dell’Inter e Nainggolan, potente centrocampista della Roma a segno nello scorso match contro l’Inter. In attacco tridente formato da Ciofani, miglior marcatore del Frosinone, Insigne del Napoli e Eder, che con la possibile esclusione di Icardi si candida ad essere il centravanti nella formazione dell’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori