Diretta/ Athletic Bilbao-Granada: info streaming video e tv, risultato live (Liga 31^ giornata, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Athletic Bilbao-Granada: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca domenica 3 aprile al Nuevo San Mamès per la trentunesima giornata della Liga 2015-2016

Bilbao_Real
Foto Infophoto

Una delle partite nel programma della trentunesima giornata della Liga 2015-2016, si gioca alle ore 12 di domenica 3 aprile presso il Nuevo San Mamés; partita delicata per entrambe le squadre.

L’Athletic Bilbao è attualmente settimo, ad un solo punto di distacco da Celta Vigo e Siviglia. I baschi sono reduci dalla sconfitta con l’Espanyol che ne ha parzialmente frenato lo slancio, ma possono legittimamente ambire al quarto posto, considerato il distacco di appena sette punti dal Villarreal. Non possono però più permettersi di sbagliare, a partire dalla gara con il Granada.

Il leader della squadra è Aritz Aduriz, che a 35 anni ha trovato la gioia del primo gol in nazionale (messo a segno nell’amichevole contro l’Italia). Giocatore forte fisicamente, capace di fare reparto praticamente da solo, anche con l’Italia ha confermato il suo fiuto del goal, insaccando alle spalle di Buffon la rete che ha permesso alla nazionale iberica di pareggiare a stento.

Altro elemento di spicco è il centrale francese del 1994 Aymeric Laporte, ambito da molti top club europei, pronti a versare la clausola di rescissione da 50 milioni pur di assicurarsene le prestazioni. Un grave infortunio con la sua Under 21 lo ha però messo fuori uso sino al termine della stagione.

Il modo di giocare della squadra basca è imperniato su grande attitudine alla corsa, agonismo e capacità di serrare le file nel momento del bisogno, colmando così il gap tecnico con le squadre più forti, come dimostrato in Supercoppa di Spagna, quando l’Athletic ha superato il Barcellona annullando in pratica il trio delle meraviglie composto da Messi, Suarez e Neymar.

Il Granada è a sua volta attualmente in lotta per mantenere il suo posto in Liga. I 28 punti collezionati sinora lo appaiano a Getafe e Rayo Vallecano, consentendogli di sopravanzare lo Sporting Gijon di una lunghezza. Una situazione abbastanza scomoda, cui il club andaluso è comunque abituato ormai da lungo tempo.

La squadra allenata da José Manuel González López non vanta grandi stelle nel suo organico.Tra i giocatori più noti vanno ricordati il brasiliano Doria e il marocchino El-Arabi. Il primo è un difensore centrale a lungo in predicato di sbarcare in Serie A, forte fisicamente, dotato di buona tecnica e capace di leggere in anticipo lo svolgimento del gioco, facendosi trovare quindi ottimamente posizionato quando serve. El-Arabi è invece un attaccante centrale capace di svariare e aprire varchi per i compagni, oltre che in possesso di un ottimo tiro dalla media e corta distanza.

Va poi ricordata la presenza di Cristiano Biraghi, difensore in prestito dall’Inter, che sta maturando una discreta esperienza in vista di un ritorno in Serie A. Altri elementi già noti agli sportivi italiani sono poi Rene Krhin, centrocampista della nazionale slovena già ammirato con le maglie di Inter e Bologna, e Ruben Perez, spagnolo, nella passata stazione in forza al Torino, ove non è però riuscito ad affermarsi.

Il Granada punta naturalmente sulla coesione dell’insieme per cercare di porre rimedio alla qualità non proprio eccelsa della rosa. Nelle ultime due gare ha pareggiato prima con l’Espanyol e poi con il Rayo Vallecano, sprecando due ottime occasioni per immagazzinare punti preziosi e ora deve cercare punti su un campo tradizionalmente difficile come il San Mames.

Eurobet, una delle agenzie di scommesse ad aver stilato le quote per questa partita della Liga, concorda nel dare favoriti i padroni di casa, la cui vittoria è quotata 1,50, contro il 4,00 del pareggio e il 7,00 che premierebbe una eventuale affermazione del Granada.

La diretta tv di Athletic Bilbao-Granada sarà trasmessa dal canale Sky Sport Plus (numero 205 del satellite). Tutti gli abbonati avranno a disposizione il servizio di diretta streaming video, attivando su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori