PROBABILI FORMAZIONI/ Atalanta-Milan: quote, le ultime novità live. I diffidati (Serie A 31^ giornata, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Atalanta-Milan: quote, le ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A valida per la 31^ giornata (oggi domenica 3 aprile 2016)

Cigarini_gol
Infophoto - immagine di repertorio

In Atalanta-Milan i padroni di casa dovranno fare i conti con 4 diffide importanti, ovvero quelle di Alessandro Diamanti, in ottima forma, Kurtic, Gomez e Paletta. In una sfida così delicata come quella contro i rossoneri, il pensiero di dover evitare dei cartellini gialli potrebbe sicuramente costituire un freno alle prestazioni di questi giocatori. In casa rossonera l’unico diffidato sarà Bertolacci, mentre non vi sono squalificati.

Match intrigante quello odierno tra Atalanta e Milan allo stadio Atleti Azzurri di Italia di Bergamo, con i padroni di casa che cercano punti importanti per la salvezza contro i rossoneri allenati dal serbo Sinisa Mihajlovic. La formazione di casa vuole tentare di sfruttare la spinta della propria tifoseria per il colpaccio, ma deve superare la determinazione e la qualità del diavolo. Osservando le probabili formazioni ci chiediamo su chi le due squadre potranno contare come punti di forza e protagonisti per questa trentunesima giornata di Serie A. In casa Atalanta, Diamanti potrebbe essere l’uomo giusto per creare le occasioni in fase offensiva e perchè no, anche concretizzarle. Il fantasista dei nerazzurri sta attraversando un buon periodo di forma e il Milan dovrà tenerlo d’occhio. Per i rossoneri, invece, la scelta cade su Bonaventura, giocatore molto utile in fase assist e pericoloso nei tiri da fuori area. Può essere uno dei nomi chiave di questa partita.

Questo pomeriggio alle ore 15.00, Atalanta e Milan scenderanno in campo per la trentunesima giornata del campionato di Serie A Tim. I nerazzurri vogliono regalare una bella soddisfazione ai propri tifosi, il diavolo dal canto suo cerca un successo per consolidare le proprie ambizioni europee. Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Atalanta-Milan, ci siamo soffermati sui giocatori che sicuramente non faranno parte della partita e che quindi non potranno incidere sul risultato finale del match. In casa della dea bergamasca manca all’appello Carmona mentre l’allenatore della compagine ospite, Sinisa Mihajlovic, dovrà rinunciare a tre elementi di spessore, ovvero Niang, Juray Kucka e il difensore Alex.

Si gioca alle ore 15.00 di oggi; è una delle partite della domenica pomeriggio per la trentunesima giornata nel campionato di Serie A 2015-2016. Nel derby lombardo punti importanti in palio per i nerazzurri, che vogliono fare un passo avanti verso la salvezza che potrebbe essere fondamentale; quanto al Milan, è basilare riuscire a conservare almeno il sesto posto per non dipendere esclusivamente dalla finale di Coppa Italia. Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo arbitra il signor Gianluca Rocchi della sezione di Firenze; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Milan e anche alle quote per chi volesse scommettere sull’esito di questa partita.

Queste le quote Snai per Atalanta-Milan, partita valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria dell’Atalanta (segno 1) vale 3,30; il pareggio (segno X) vale 3,20 mentre la vittoria del Milan (segno 2) vi permetterà di vincere 2,30 volte la somma giocata.

Per la squadra allenata da Edy Reja sarà importante che Diamanti e Gomez ricomincino come avevano finito prima della sosta, cioè decisivi per la vittoria ottenuta contro il Bologna dopo oltre tre mesi di astinenza dal successo. Saranno loro gli esterni del tridente d’attacco che come punta centrale farà affidamento su Pinilla, che è tornato in gol con la Nazionale cilena e adesso spera di sbloccarsi anche con la maglia nerazzurra dopo un digiuno abbastanza lungo. Per il resto non si attendono particolari novità negli altri reparti, fatto salvo il possibile ritorno da titolare di Toloi in difesa, mentre Brivio spera di andare almeno in panchina ma deve fare i conti con una contusione alla caviglia.

Detto che in attacco si punterà sulla copia Bacca-Luiz Adriano, la migliore dal punto di vista dell’affiatamento, mentre per il resto l’unico vero dubbio per Sinisa Mihajlovic sembra essere quello fra Zapata ed Alex per affiancare Romagnoli al centro della difesa nell’ormai consueto 4-4-2, puntiamo i riflettori soprattutto sui due grandi ex dell’Atalanta. Parliamo naturalmente di Riccardo Montolivo e Giacomo Bonaventura, due cardini del centrocampo rossonero. Paradossalmente l’importanza del capitano è apparsa chiara soprattutto quando è stato assente, mentre Jack è per continuità di rendimento probabilmente il miglior giocatore milanista in assoluto nelle ultime due stagioni. Per loro sarà sicuramente un pomeriggio speciale, perché a Bergamo la loro carriera è decollata.

 

57 Sportiello; 5 Masiello, 3 Toloi, 29 Paletta, 93 Dramé; 21 Cigarini, 15 De Roon, 27 Kurtic; 23 Diamanti, 51 Pinilla, 10 Gomez. All. Reja.

A disp.: 30 Bassi, 2 Stendardo, 33 Cherubin, 6 Bellini, 77 Raimondi, 24 Conti, 8 Migliaccio, 11 Freuler, 7 D’Alessandro, 13 Gakpè, 45 Monachello, 22 Borriello.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Carmona.

 99 Donnarumma; 20 Abate, 17 Zapata, 13 Romagnoli, 31 Antonelli; 10 Honda, 91 Bertolacci, 18 Montolivo, 28 Bonaventura; 70 Bacca, 9 Luiz Adriano. All. Mihajlovic.

A disp.: 32 Abbiati, 1 D. Lopez, 25 Simic, 33 Alex, 5 Mexes, 96 Calabria, 2 De Sciglio, 4 Mauri, 16 Poli, 72 Boateng, 7 Menez, 45 Balotelli.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Niang, Kucka.

 

Arbitro: Rocchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori