PROBABILI FORMAZIONI/ Chievo-Palermo: quote, le ultime novità live. I diffidati (Serie A 31^ giornata, oggi 3 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Chievo-Palermo: quote, le ultime novità live su moduli e titolari per la partita di Serie A valida per la 31^ giornata (oggi domenica 3 aprile 2016)

MeggioriniPellissier
Infophoto

In Chievo-Palermo la squadra di casa dovrà fare i conti con le diffide a carico di Cacciatore, Birsa e Castro, mentre sarà squalificato Hetemaj. Anche il Palermo dovrà fare attenzione ai suoi diffidati, i quali rispondono al nome di Quaison, Struna, Goldaniga e Vazquez. Per il Palermo ogni sfida è divenuta fondamentale, ma è comunque probabile che questi giocatori evitino in tutti i modi un giallo che li renderebbe indisponibili per la prossima sfida interna contro la Lazio.

Incrocio che si preannuncia avvincente quello di questo pomeriggio tra Chievo Verona e Palermo allo stadio Bentegodi di Verona, con i padroni di casa che cercano punti pesanti per consolidare la parte sinistra della classifica contro i rosanero di Walter Novellino. La formazione gialloblu vuole sfruttare il proprio momento positivo, ma deve superare la sete di salvezza dei siciliani. Osservando le probabili formazioni ci chiediamo su chi le due squadre potranno contare come punti di forza e protagonisti per questa trentunesima giornata di Serie A. In casa Chievo Verona, diamo fiducia a Meggiorini. L’attaccante gialloblu sembra aver ritrovato un buono stato di forma e potrebbe rivelarsi decisivo. Per il Palermo, invece, puntiamo sull’esperienza di Alberto Gilardino. Il centravanti di Biella, ha tutte le caratteristiche ideali per creare problemi alla retroguardia di casa.

Questo pomeriggio alle ore 15.00, Chievo Verona e Palermo scenderanno in campo per la trentunesima giornata del campionato di Serie A Tim. I gialloblu vogliono consolidare la parte sinistra della classifica con una bella vittoria, i siciliani invece cercano punti pesanti per avvicinarsi all’obiettivo della salvezza. Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Chievo Verona-Palermo, ci siamo soffermati sui giocatori che sicuramente non faranno parte della partita e che quindi non potranno incidere sul risultato finale del match. In casa del club veneto mancano all’appello Hetemaj e Dainelli mentre il tecnico dei rosanero Novellino dovrà fare a meno di Goldaniga. Ci attende sicuramente una sfida interessante tra due squadre determinate ad ottenere un successo.

Si gioca alle ore 15.00 di oggi; è una delle partite della domenica pomeriggio per la trentunesima giornata nel campionato di Serie A 2015-2016. Per il Chievo l’obiettivo è festeggiare una salvezza che di fatto è già certa; più pressanti però sono le esigenze del Palermo, che occupa il terzultimo posto e quindi deve assolutamente invertire la tendenza di una stagione finora difficile sotto ogni punto di vista. Allo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona arbitra il signor Maurizio Mariani della sezione di Aprilia; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Chievo-Palermo e anche alle quote per chi volesse scommettere sull’esito di questa partita.

Queste le quote Snai per Chievo-Palermo, partita valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria del Chievo (segno 1) vale 2,15; il pareggio (segno X) vale 3,20 mentre la vittoria del Palermo (segno 2) vi permetterà di vincere 3,60 volte la somma giocata.

Ecco le principali notizie riguardanti la formazione del Chievo: in difesa purtroppo è già finita la stagione di Dainelli a causa di un infortunio piuttosto grave, dunque Rolando Maran si affiderà alla coppia centrale formata da Spolli e Cesar, considerato che pure Gamberini è infortunato. Passando al centrocampo, c’è chi esce e chi torna: Hetemaj sarà assente a causa della squalifica inflittagli dal giudice sportivo, ma torna Rigoni che ha smaltito l’influenza. Infine in attacco è tornato a disposizione Inglese, anche se per lui non si può ancora dare per certa una maglia da titolare, perché l’unico sicuro del posto è Meggiorini, che da quando è tornato ha dato una bella spinta ad un attacco che era entrato in astinenza.

Situazione delicatissima per i rosanero, missione non facile per Walter Novellino, l’ultimo (si spera) di un lungo elenco di allenatori. In difesa c’è la bella notizia del ritorno di Lazaar, che ha già risposto pure alla chiamata della sua Nazionale e dunque occuperà il posto di terzino sinistro. Torna anche Chochev che prima della sosta era squalificato, ma dovrà giocarsi una maglia da titolare con Trajkovski. In attacco sembra essere certa la coppia formata da Gilardino e Vazquez, a meno che novellino non opti per un atteggiamento più protetto e dunque per il 4-5-1.

 

1 Bizzarri; 29 Cacciatore, 2 Spolli, 12 Cesar, 18 Gobbi; 19 Castro, 8 Radovanovic, 4 Rigoni; 23 Birsa; 69 Meggiorini, 45 Inglese. All. Maran.

A disp.: 90 Seculin, 32 Bressan, 20 Sardo, 21 Frey, 36 Costa, 13 Izco, 10 Ninkovic, 6 Pinzi, 7 Pepe, 40 Mpoku, 83 Floro Flores, 31 Pellissier.

Squalificati: Hetemaj.

Indisponibili: Gamberini, Dainelli.

 70 Sorrentino; 23 Struna, 12 Gonzalez, 4 Andelkovic, 7 Lazaar; 21 Quaison, 28 Jajalo, 10 Hiljemark, 8 Trajkovski; 11 Gilardino, 20 Vazquez. All. Novellino.

A disp.: 1 Posavec, 15 Cionek, 2 Vitiello, 97 Pezzella, 3 Rispoli, 77 Morganella, 24 Cristante, 25 Maresca, 16 Brugman, 18 Chochev, 99 Djurdjevic, 9 Bentivegna.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Goldaniga.

 

Arbitro: Mariani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori