Pronostico Inter-Torino: il punto di Rino Marchesi (esclusiva)

- int. Rino Marchesi

Pronostico Inter-Torino, il punto di Rino Marchesi: intervista esclusiva sui temi principali della partita di San Siro, valida per la trentunesima giornata del campionato di Serie A

GastonSilva_Palacio
Foto Infophoto

Si gioca questa sera alle ore 20:45; una partita importante quella di San Siro, con un’Inter ancora in corsa per il terzo posto che porterebbe al playoff di Champions League, un’Inter che vuole ripartire dopo aver sprecato l’occasione di portarsi a due punti dalla Roma. Il Torino, sconfitto con qualche rammarico nel derby, ha bisogno di incamerare punti per chiudere in anticipo un discorso salvezza che si sta facendo complicato. Per un pronostico su Inter-Torino, e per un punto sui temi principali della partita di San Siro, IlSussidiario.net ha contattato in esclusiva Rino Marchesi.

Che partita si aspetta? Una partita che vedrà favorita l’Inter, che è superiore sul piano tecnico. Il Torino però si giocherà tutte le sue possibilità, visto che per la sua situazione dovrà trovare dei punti importanti per migliorare la sua classifica.

Nagatomo sarà confermato nella difesa dell’Inter? Dovrebbe essere così, visto che l’Inter da quando ha cambiato modulo e punta maggiormente sugli esterni sta facendo molto bene.

Chi giocherà nel reparto offensivo nerazzurro? Vedremo quali saranno le condizioni di Icardi; se starà bene sarà molto probabilmente in campo. Poi ci sarà Perisic che in questo momento è il migliore per rendimento nell’Inter; in generale dovrebbero scendere in campo quelli delle ultime partite.

Crede ancora a un’Inter da Champions? Ci credo; in queste ultime giornate di campionato l’Inter si giocherà le ultime possibilità, in questo senso avrà partite molto importanti.

Come mai nel Torino ha perso il posto un giocatore come Baselli? Questo bisognerebbe chiederlo a Ventura, che lo vede in allenamento e sa meglio come comportarsi. Io l’ho visto giocare bene in passato, è un calciatore di valore.

Come giocheranno i granata a Milano? Non certo chiudendosi in difesa, perchè il Torino è squadra che ama attaccare, non giocare coperto nella sua area di rigore. Proverà a proporre il suo gioco.

Il Torino rischia la retrocessione? Non credo proprio; sicuramente le sue ambizioni stagionali erano ben diverse, ma l’organico è di valore e quindi penso che alla fine i granata si salveranno.

Il derby perso per 4-1 potrebbe avere lasciato degli strascichi nella squadra di Ventura? No, perchè ogni partita è una storia a sé e bisogna avere la forza di reagire subito.
Il suo pronostico su Inter-Torino? Mi aspetto una vittoria dell’Inter, ma non mi sorprenderei se il risultato fosse un altro; il Torino come ho detto prima arriva a San Siro per fare punti e non lascerà nulla di intentato.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori