Diretta / Paganese-Catania (risultato FINALE 0-0) streaming video Sportube.tv (Lega Pro girone C, oggi 30 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Paganese-Catania, streaming video Sportube.tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca allo stadio Torre per la trentatreesima giornata del girone C di Lega Pro

Catania20152016
Foto Infophoto

Oggi ci attendiamo abbastanza equilibrio in campo nel match Paganese-Catania per la 33^ giornata del girone C di Lega Pro, perché i padroni di casa sono già salvi mentre gli ospiti hanno la motivazione di dover vincere per conquistare una salvezza diretta in Lega Pro senza passare per i playout. I campani nelle ultime cinque partite hanno messo insieme: due sconfitte, due vittorie e un pareggio. Per i siciliani invece tre successi e due k.o. All’andata vinse 3-0 il Catania.

, che inizia tra poco allo stadio Torre, è una sfida che per gli etnei può significare salvezza senza passare dai playout oppure il baratro degli spareggi, con l’incubo Serie D ancora vicino. La Paganese, che non ha più interessi di classifica, tiene comunque a fare la sua partita; anche per vendicare la sfida dell’andata – sabato 19 dicembre – con la quale i campani avevano chiuso malissimo l’anno solare. Al Massimino il Catania si era imposto con un netto 3-0: in panchina c’era ancora Giuseppe Pancaro, Caetano Calil aveva centrato una doppietta arrivando a 9 gol in campionato (oggi ne ha 11, essendosi bloccato) e in mezzo era arrivato il sigillo di Carlo Pelagatti. Unico neo per il Catania, l’espulsione di Luca Lulli che si faceva buttare fuori con un doppio giallo nel giro di pochi secondi; la Paganese invece perdeva per infortunio Jacopo Fortunato, trequartista che si è poi svincolato a metà gennaio.

, diretta dall’arbitro Bichisecchi, si gioca alle ore 17.30 allo stadio Torre ed è valida per la trentatreesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016. Per la Paganese questa è una partita senza motivazioni: la squadra è salva (non ufficialmente, ma manca un punto e dovrebbe essere superata da quattro formazioni) e dunque si avvia verso la fine della stagione con l’unico traguardo possibile di chiudere con due vittorie per arrivare così nella parte alta della classifica. Per il Catania invece è un dentro o fuori, o qualcosa di molto simile: in questo momento gli etnei, 35 punti, sono salvi grazie alla classifica avulsa, nella quale hanno ottenuto 8 punti contro i 5 del Monopoli e i 2 del Catanzaro.

Avere il vantaggio nella doppia sfida diretta con entrambe è il punto dal quale il Catania deve partire per archiviare la salvezza: archiviato da tempo il sogno promozione (anche al netto della penalizzazione il divario sarebbe stato ampio), la squadra è entrata in una nuova dimensione con fatica, non avendo una rosa troppo costruita per l’obiettivo.

Le tre partite vinte nelle ultime cinque hanno ridato fiducia a una piazza che stava iniziando a soffrire con sei partite senza vincere; le sconfitte contro Foggia (netta) e Benevento ci hanno detto che questo Catania non era ancora pronto a giocarsela con le prime della classe.

Adesso si tratta di mantenere questo vantaggio: padroni del proprio destino, gli etnei devono nel peggiore dei modi pareggiare i risultati di almeno una delle due – e fare meglio dell’altra – per garantirsi la permanenza in Lega Pro e provarci poi il prossimo anno.

La partita esterna di oggi è però insidiosa se leggiamo il rendimento esterno del Catania: solo 3 vittorie – l’ultima datata 28 novembre – con 6 pareggi e 7 sconfitte, e 12 gol segnati (contro i 23 realizzati al Massimino).

Ci attende quindi una partita nella quale il Catania sarà totalmente determinato a chiudere in anticipo il discorso salvezza e iniziare così a programmare la prossima stagione; per la Paganese un’altra occasione per ottenere una soddisfazione in un campionato che ha giocato a buon livello.

Diamo quindi la parola al campo, mettiamoci comodi e stiamo a vedere come andrà a finire allo stadio Torre: Paganese-Catania, valida per la trentatreesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare. Per quanto riguarda le quote, va detto che non sono state proposte da parte delle principali agenzie di scommesse sportive italiane.

Non è prevista una diretta tv di Paganese-Catania. Tuttavia, come per tutte le partite di Lega Pro, gli appassionati potranno sintonizzarsi sul sito Sportube.tv per assistere alla diretta streaming video, grazie al canale che trasmette online tutte le partite della stagione della terza serie. Ricordiamo anche la possibilità di seguire gli aggiornamenti che arriveranno dal profilo Twitter ufficiale della Lega, all’indirizzo @LegaPro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori