DIRETTA / Ternana-Crotone (risultato finale 1-2) info streaming video e tv: altri 3 punti importantissimi per il Crotone (Serie B 2016, 9 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Ternana-Crotone, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca allo stadio Liberati, valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie B

Crotone_esultanza
Infophoto

Tutto è bene quel che finisce bene per il Crotone che espugna il campo della Ternana vincendo per 2 a 1 e portandosi a +5 sul Cagliari, sconfitto dall’Ascoli. Nel finale i padroni di casa reagiscono e tentano il tutto per tutto per acciuffare il pari: all’82’ Furlan mette il pallone in mezzo per Meccariello che stacca di testa ma non trova la porta. Nel recupero Ternana pericolosa con Avenatti che a pochi passi da Cordaz non inquadra lo specchio della rete, facendosi chiudere in calcio d’angolo. Vittoria importantissima per il Crotone che si avvicina sempre più a grandi passi verso la storica promozione in Serie A. 

Al trentacinquesimo minuto del secondo tempo, il punteggio di Ternana-Crotone vede gli ospiti di nuovo in vantaggio, stavolta col punteggio di 2 a 1. Gara ricca di spunti, al 69′ Falletti mette di nuovo paura al Crotone con un tiro dal limite che sfiora la traversa. Al 71′ la Ternana sfiora il 2 a 1 con l’assist di Furlan per Ceravolo che a pochi passi da Cordaz manca clamorosamente l’impatto col pallone. Al 74′ il Crotone batte un calcio di punizione con Di Roberto, tiro-cross che si infrange sulla barriera. Al 78′ la formazione di Juric torna in vantaggio con il decimo gol stagionale di Federico Ricci che, sul momento migliore della Ternana, firma grazie all’assist di Palladino la rete del 2 a 1. Passa solamente un altro minuto e Budimir, approfittando di una sbandata della difesa avversaria, sfiora il terzo gol. 

Al ventesimo minuto del secondo tempo, Ternana e Crotone rimangono sull’1-1. Nonostante l’uomo in meno, i padroni di casa sono riusciti a trovare il gol del pari e a mettere pressione agli avversari. Al 54′ Falletti va di nuovo al tiro, stavolta la presa è decisamente più facile per Cordaz che arriva senza problemi sul pallone. Gli ospiti si ripropongono in avanti cercando di far valere l’uomo in più in mezzo al campo, e al 64′ Mazzoni compie una parata miracolosa su Ferrari che non trova il tap-in vincente a pochi passi dalla porta. 

È ricominciata al Liberati la sfida tra Ternana e Crotone, al quinto minuto del secondo tempo il punteggio vede le due squadre sull’1-1. Nel finale di primo tempo, nonostante l’uomo in meno, i padroni di casa provano comunque a costruire qualche azione offensiva, ma di fronte alla miglior difesa della Serie B è davvero un’impresa penetrare nell’area di rigore avversaria. A inizio ripresa il copione non si discosta da quello della prima frazione di gioco, con il Crotone che continua a fare la partita e la Ternana che si difende ma in contropiede, a sorpresa, la squadra di Breda pareggia i conti con il gol splendido di Falletti, conclusione imprendibile per Cordaz e tutto da rifare per la compagine di Juric. 

Al trentacinquesimo minuto del primo tempo, il punteggio di Ternana-Crotone è sempre di 1 a 0 in favore della formazione ospite. Al 22′ i padroni di casa si riaffacciano di nuovo in avanti con Grossi che va alla conclusione, tiro non proprio irresistibile e Cordaz arriva sul pallone senza patemi d’animo. Al 28′ la Ternana rimane in dieci per l’espulsione di Busellato che trattiene platealmente Palladino e viene ammonito, applaudendo sarcasticamente l’arbitro che gli mostra il secondo giallo e gli indica la via degli spogliatoi. Il Crotone prova subito ad approfittare della superiorità numerica andando a caccia del raddoppio. Il Crotone prova subito ad approfittare della superiorità numerica andando a caccia del raddoppio, con l’uomo in meno i giocatori di Breda fanno ancora più fatica a tenere le posizioni in campo. 

Ternana-Crotone 0-1 al ventesimo minuto del primo tempo. Al 6′ la formazione di Juric passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Garcia Tena stacca di testa, Mazzoni arriva sul pallone quando quest’ultimo ha già superato la linea di porta, l’arbitro convalida il gol dell’1 a 0. La rete degli ospiti cambia l’inerzia della gara, ora il Crotone gioca con molta più scioltezza badando a non concedere spazi e occasioni agli avversari. Al 12′ Salzano cerca la porta, spedendo il pallone sopra la traversa. Nei minuti successivi, il Crotone pensa a tenere i ritmi bassi per poter gestire meglio il pallone e amministrare il risultato.  

Al Liberati siamo giunti al quinto minuto del primo tempo, il punteggio tra Ternana e Crotone è fermo sullo 0-0. Sono gli ospiti a gestire i primi palloni del match, ritmi blandi in questi primi minuti di gioco con i padroni di casa che lasciano l’iniziativa agli avversari e aspettano il momento propizio per passare al contrattacco. Già al 2′ la formazione di Breda sfiora il gol con la giocata di Ceravolo che calcia in porta, Cordaz riesce a distendersi e a deviare la sfera in calcio d’angolo.  

DIRETTA TERNANA-CROTONE: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE B 35^ GIORNATA, OGGI 8 APRILE 2016). FORMAZIONI UFFICIALI, VIA – Il Crotone vuole mantenere il primo posto in classifica e con una vittoria sarebbe davvero ad un passo dalla promozione in Serie A. Un sogno per tutti i tifosi calabresi che non vedono l’ora di poter festeggiare. Ma al Liberati di Terni non sarà certo facile contro la formazione di Breda che si dimostra sempre avversario ostico. Ecco le formazioni ufficiali.
Ternana: Mazzoni, Zanon, Gonzalez, Meccariello, Janse, Signorelli, Busellato, Grossi, Falletti, Furlan, Ceravolo. All. Breda

Crotone: Cordaz, Claiton, Ricci, Di Roberto, Ferrari, Palladino, Budimir, Barberis, Salzano, Martella, Garcia Tena. All. Juric

DIRETTA TERNANA-CROTONE: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE B 35^ GIORNATA, OGGI 8 APRILE 2016). LE DICHIARAZIONI – Ci stiamo avvicinando al calcio d’inizio di Ternana-Crotone, trentacinquesima giornata di Serie B. Roberto Breda ha definito giusto il pareggio ottenuto dalla Ternana in casa della Virtus Entella, sottolineando come la squadra umbra abbia creduto fino in fondo nella possibilità di fare risultato, anche nei momenti di maggiore difficoltà. Ivan Juric ha commentato il successo sul Lanciano ammettendo come possa trattarsi del punto di svolta nella stagione del Crotone, ma ricordando ai suoi ragazzi come l’obiettivo non sia stato ancora raggiunto, con l’inesperienza a certi livelli che dovrà essere combattuta dal Crotone mantenendo alta la tensione fino a fine campionato.

Quale sarà la chiave tattica di Ternana-Crotone? Per la formazione umbra il 4-2-3-1 di Roberto Breda è ormai una certezza, con i rossoverdi che dopo un periodo di sbandamento a cavallo della sconfitta nel sentito derby contro il Perugia, hanno ritrovato quella continuità di rendimento fondamentale per risollevarsi dalla zona calda della classifica. Ottima gestione tattica anche per il Crotone, con il 3-4-3 di Ivan Juric che nell’ultimo periodo è stato in grado di sopperire anche a diverse assenze tra infortuni e squalifiche. I punti conquistati allo stadio Scida sono stati fondamentali per allungare sulle terze, ed hanno permesso di assorbire il contraccolpo dovuto ad alcuni punti persi come detto fuori casa. Il Crotone non ha comunque mai rinunciato a proporre la sua idea di gioco, neppure nelle giornate-no come quella di Brescia.

diretta dall’arbitro Francesco Paolo Saia di Palermo, è in agenda sabato 9 aprile 2016 alle ore 15.00. Un match che promette spettacolo nel programma della quattordicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B 2015-2016. La formazione umbra sembra ormai avviarsi verso una tranquilla salvezza, obiettivo che può essere sicuramente salutato con favore dai tifosi viste le sofferenze di inizio stagione. La squadra di Breda dopo le vittorie contro Avellino e Pescara ha ottenuto un brillante pareggio in casa della Virtus Entella, portando a sette i punti di vantaggio sulla zona play out. Allo stadio Liberati sabato pomeriggio arriverà un Crotone che si appresta ormai a vivere il momento più esaltante della sua storia. Con la sofferta vittoria sulla Virtus Lanciano di venerdì scorso la formazione calabrese ha riconquistato la vetta della classifica, con l’ennesimo controsorpasso ai danni del Cagliari. 

Soprattutto, i rossoblu hanno portato a sedici i punti di vantaggio sul gruppo delle terze. A otto giornate dalla fine, una dote che molto difficilmente verrà sprecata dagli uomini di Juric, che si apprestano a festeggiare la prima storica promozione in Serie A.

Il Crotone in trasferta ha vissuto però qualche tentennamento nelle ultime giornate, senza riuscire a vincere e subendo anche una sconfitta molto pesante a Brescia. Un campanello d’allarme che Juric dovrà valutare per riuscire ad affrontare l’impegno di Terni al massimo della concentrazione.

Ecco quali saranno le probabili formazioni della sfida. La Ternana giocherà con Mazzoni in porta, Zanon in posizione di terzino destro e l’olandese Janse in posizione di terzino sinistro, con Alejandro Gonzalez e Meccariello difensori centrali.

Busellato e Coppola saranno i vertici arretrati di centrocampo alle spalle di Grossi, Fullan e dell’uruguaiano Falletti, che saranno di supporto al bomber Ceravolo, autore di una doppietta nell’ultima trasferta di Chiavari.

Il Crotone opporrà Cordaz tra i pali, Ferrari, Garcia Tena e il brasiliano Claiton nella difesa a tre (non sarà disponibile Cremonesi, squalificato), mentre Salzano e Capezzi saranno i centrali di centrocampo. Di Roberto a destra e Martella a sinistra si muoveranno sulle corsie esterne, mentre nel tridente offensivo giocheranno Palladino, Federico Ricci e il bomber croato Budimir, autore del gol su rigore che ha piegato il Lanciano nell’ultimo turno disputato in campionato dai calabresi.

Lieve favore del pronostico secondo i bookmaker per la Ternana: il Crotone in trasferta non vince dallo scorso cinque febbraio e l’ampio margine sulle terze potrebbe portare i rossoblu, che pure puntano al primo posto nella volata con il Cagliari, ad abbassare un po’ i ritmi. Quota per la vittoria interna umbra fissata a 2.70 da Snai, mentre Bet 365 propone a 3.20 il successo esterno e l’eventuale pareggio ad una quota di 3.00.

Ternana-Crotone, sabato 9 aprile 2016 alle ore 15.00, sarà trasmessa in diretta tv e in esclusiva per gli abbonati Sky sul canale 253 del satellite (Sky Calcio 3 HD), con alternativa disponibile della visione in diretta streaming video, con un collegamento tramite pc, smartphone o tablet sul sito skygo.sky.it per attivare su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go (senza costi aggiuntivi).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori