Diretta / Crotone-Entella (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: la decide Torromino (Serie B 2016, oggi 20 maggio)

- La Redazione

Diretta Crotone-Entella, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca allo stadio Ezio Scida, valida per la quarantaduesima giornata del campionato di Serie B

Entella2016_17
Foto Infophoto

Il Crotone conclude la sua splendida stagione con una soddisfacente vittoria ai danni della Virtus Entella. Allo stadio Ezio Scida, il risultato premia la squadra di Juric, che ha vinto per una rete a zerto grazie alla marcatura messa a segno da Torromino al trentasettesimo minuto del primo tempo. E’ stata dunque inefficace la reazione da parte della compagine chiavarese che fino all’ultimo secondo ha tentato di riaprire la gara per portare a casa almeno un pareggio. 

Quando siamo giunti oltre l’ottantesimo minuto della partita, il risultato tra Crotone e Virtus Entella è sempre fermo sul risultato di uno a zero in favore della compagine calabrese. I padroni di casa gestiscono abbastanza agevolmente il vantaggio, nonostante i liguri non stiano mollando la presa. Al sessantatreesimo ci prova Salzano con una conclusione dalla lunga distanza, ma il suo tiro finisce fuori dallo specchio della porta. Poco più tardi ci prova Cutolo, il quale raccoglie un cross e colpisce di testa: nessun problema per il portiere degli squali. All’ottantatreesimo il Crotone spreca l’occasione del tris con Budimir, che fallisce clamorosamente da buona posizione sull’assist di di Palladino. 

E’ ricominciato da alcuni minuti di gioco il secondo tempo dell’Ezio Scida tra Crotone e Entella, con il risultato fermo sull’uno a zero in favore della formazione di casa. Attorno al trentasettesimo minuto di gioco, infatti, i padroni di casa sono passati in vantaggio grazie ad un gol messo a segno da Torromino. L’azione: giocata spettacolare di Palladino che si porta palla sul fondo e serve un assist perfetto per il compagno, la cui conclusione di potenza non lascia scampo a Iacobucci. Ad inizio ripresa subito un cambio tra le fila dei liguri, con Simone Palermo che prende il posto di Masucci per un problema muscolare. 

Quando siamo giunti oltre la prima mezzora della partita, il risultato tra Crotone e Virtus Entella è sempre fermo sullo zero a zero. Allo Scida sta andando in scena una bella partita, con gli ospiti pericolosi attorno al diciottesimo minuto con un tentativo ravvicinato di Cutolo che manda fuori col mancino. Al diciannovesimo arriva la risposta dei padroni di casa, con Ferrari che si avventa in scivolata su un cross di Modesto ma Iacobucci fa buona guardia. Al ventottesimo altra chance importante per la compagine calabrese, con Di Roberto che prova ad impensierire con un tiro di sinistro il portiere dei liguri. Palla fuori dallo specchio della porta. 

E’ cominciata da alcuni minuti la sfida dell’Ezio Scida tra Crotone e Virtus Entella, con il risultato fermo sullo zero a zero. Prima iniziativa dell’incontro al secondo minuto con Di Roberto che mette dentro l’area un pallone per un compagno ma Troiano intercetta e sventa il potenziale pericolo.Poco dopo Cutolo lascia partire un traversone per Di Carmine, che però non riesce a controllare. Al quinto minuto grande occasione per la compagine ligure, sugli sviluppi di un contropiede velocissimo con Iacoponi, che serve Di Carmine e poi Cutolo che scivola clamorosamente al momento della conclusione. Bella partita a Crotone, dove la formazione chiavarese sta dando il tutto per tutto per conquistare l’intera posta in palio.  

Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Crotone-Virtus Entella, partita valida per la quarantaduesima e ultima giornata del campionato di Serie B 2016. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, nel frattempo i due allenatori hanno comunicato le loro scelte tecniche diramando le formazioni ufficiali. Cordaz; Yao, Claiton, Ferrari; Di Roberto, Sabbione, Salzano, Modesto; Ricci, Torromino, Palladino. A disp: Maniero, Cremonesi, Martella, Capezzi, Stoian, Balasa, Fazzi, De Giorgio, Budimir. All. Juric. : Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Benedetti, Sini; Sestu, Troiano, Staiti; Masucci; Cutolo, Di Carmine. A disp: Paroni, Belli, Palermo, Keita, Jadid, Volpe, Lafuente, Puntoriere, Mota Carvalho. All. Aglietti. 

Si gioca stasera Crotone-Entella. Ivan Juric ha preso ovviamente con filosofia, visto l’obiettivo serie A già raggiunto, il pesante ko di Trapani per la sua squadra di sabato scorso. Ha espresso solo rammarico dal punto di vista del gioco considerando buono il primo tempo disputato dai suoi e dicendo di essere rimasto maggiormente impressionato dal gioco del Trapani nella partita di andata. Alfredo Aglietti è invece concentratissimo sull’obiettivo play off, elogiando i suoi per l’atteggiamento messo in campo nella sfida contro l’Avellino. Un approccio alla gara ideale che secondo il tecnico dovrà essere ripetuto anche contro il Crotone per riuscire a raggiungere un traguardo straordinario, in quella che comunque resterà, in termini di risultati ottenuti sul campo, la miglior stagione della storia dell’Entella.

Certamente favoriti i padroni di casa nel match di oggi, la classifica parla in modo chiaro anche se non ci sono mai partite scontate in questo finale di stagione. Per i calabresi due sconfitte, due pareggi e una sola vittorie negli ultimi cinque turni. Invece gli ospiti hanno collezionato due successi, due k.o. e un pari. Nei tre precedenti tra le due squadre ci sono stati: una vittoria del Crotone e due pareggi.

Parlando della chiave tattica di Crotone-Entella, il 3-4-3 di Ivan Juric è stato nel Crotone uno dei moduli più affidabili e apprezzati della stagione in Serie B, ed ha permesso ai calabresi di esprimere un gioco piacevole e spumeggiante, oltre che estremamente efficace come dimostrato dalla conquista del primato in classifica, a tratti ceduto al Cagliari ma con la promozione diretta mai davvero in discussione. L’Entella di Alfredo Aglietti si è romai tatticamente assestata da tempo su un 4-3-1-2 che sta funzionando alla perfezione, regalando imprevedibilità alla fase offensiva. Una squadra ricca di certezze che ha saputo fare molto bene soprattutto nelle partite in casa: allo stadio Scida servirà un ultimo sforzo per poi potersi giocare ai play off un sogno chiamato Serie A. Esserci, per l’Entella, sarà già un grande successo.

Crotone-Virtus Entella, che sarà diretta dall’arbitro Minelli della sezione di Varese e si gioca venerdì 20 marzo 2016 alle ore 20.30, chiuderà ufficialmente il campionato di Serie B 2015-2016 per la squadra allenata da Ivan Juric, ma probabilmente non per quella allenata da Alfredo Aglietti. I calabresi infatti ormai da qualche settimana hanno messo in archivio la straordinaria promozione nella massima serie, la prima nella storia del club. L’unico stimolo rimasto è concludere al primo posto il torneo cadetto, con il Cagliari che la settimana scorsa ha piazzato l’ennesimo contro-sorpasso sugli squali, che proveranno ora a riprendersi la vetta in extremis.

Soddisfazione in parte economica e in parte platonica, che se non raggiunta non offuscherà comunque di certo la gioia dei tifosi per i grandi traguardi raggiunti quest’anno. Differente la situazione della Virtus Entella che dovrà difendere con le unghie e con i denti l’ottavo posto per presentarsi ai nastri di partenza dei play off. I liguri sono stati una delle squadre rivelazione del torneo proprio a braccetto con i calabresi.

Dopo la retrocessione dello scorso anno e il ripescaggio, l’Entella ha ritrovato stimoli e concentrazione, mettendo al sicuro la prima salvezza in serie B della storia del club e lottando fino alla fine per giocarsi addirittura la serie A agli spareggi. Il Novara preme alle spalle dei biancocelesti, ma un risultato positivo a Crotone aprirebbe il sipario di una nuova emozionante avventura.

Queste le probabili formazioni del match. Il Crotone giocherà con Cordaz in porta, una difesa a tre col difensore del Guam, Guy, affiancato da Garcia Tena e Ferrari, mentre al centro della linea mediana giocheranno Salzano e Sabbione. Il romeno Balasa sarà l’esterno destro di centrocampo con Modesto impiegato sulla fascia opposta; nel tridente offensivo giocheranno Palladino, Ricci e il croato Budimir.

Risponderà la Virtus Entella con Iacobucci tra i pali, mentre in difesa giocheranno da destra a sinistra Belli, Ceccarelli, Benedetti e Sini. Sestu, Troiano e Palermo formeranno il terzetto di centrocampo, mentre alle spalle del duo offensivo composto da Masucci e da Di Carmine stazionerà il trequartista Staiti.

E’ la Virtus Entella ad essere favorita dalle principali agenzie di scommesse per la partita di venerdì sera. Per i biancocelesti la motivazione del raggiungimento dei play off viene considerata maggiore rispetto alla voglia del Crotone di chiudere da capolista la stagione. Vittoria esterna quotata 2.25 da Eurobet, mentre Betfair propone a 3.50 sia l’affermazione interna dei calabresi, sia l’eventuale pareggio.

Crotone-Virtus Entella, venerdì 20 marzo 2016 alle ore 20.30, sarà trasmessa in diretta tv e in esclusiva da Sky sul canale 252 del boquet satellitare (Sky Calcio 2 HD) con diretta streaming video per tutti gli abbonati che tramite device mobili come smartphone o tablet o con un pc si collegheranno al sito skygo.sky.it, attivando così l’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori