Probabili formazioni / Pro Vercelli-Cagliari: quote e ultime notizie live. L’andata (Serie B 42^giornata, oggi venerdì 20 maggio 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Pro Vercelli-Cagliari (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma venerdì 20 maggio 2016 allo stadio Silvio Piola, valida per la 42^ ed ultima giornata

cagliari_formazione
(INFOPHOTO)

Si sfidano allo stadio Silvio Piola la Pro Vercelli di Claudio Foscarini e il Cagliari di Massimo Rastelli. I padroni di casa non sono ancora certi della salvezza e gli ospiti nonostante sono già matematicamente promossi in Serie A vogliono vincere il campionato. All’andata la gara al Sant’Elia fu a senso unico con i sardi che vinsero in maniera importante contro i piemontesi. Il 3-0 permise al Cagliari di Rastelli di accelerare improvvisamente in classifica. La partita fu sbloccata dalla rete di Joao Pedro al minuto quindici, mentre il raddoppio arrivò dieci minuti più tardi con Diego Farias. La rete del definitivo tre a zero invece fu siglata da Fossati nel recupero finale.

Sfida interessante quella del Piola dove la Pro Vercelli vuole centrale la salvezza e il Cagliari vincere il campionato. Andiamo a vedere quali sono stati i migliori della stagione. I capocannonieri sono rispettivamente Mattia Mustacchio con sette reti e dall’altra parte Diego Farias con quattordici. Quelli che tirano di più invece sono Dominique Malonga 2.9 conclusioni di media a partita, dall’altra invece Joao Pedro con 2.8. Fausto Rossi e Marco Fossati sono quelli che hanno la maggior percentuale di passaggi riusciti rispettivamente 67.8% e 72.6%. Quelli che invece rubano più palloni sono Mattia Bani e Luca Ceppitelli con 25.3 a 24.8 di media a partita.

Allo Stadio Silvio Piola la Pro Vercelli vuole chiuderei l discorso salvezza che sarebbe archiviato anche con un pareggio. Ospiterà un Cagliari capolista però che non ha voglia di perdere la vetta nonostante la promozione già acquisita. I padroni di casa hanno spessore in mezzo al campo e tra i protagonisti possiamo citare sicuramente il calciatore della Juventus primavera Emmanuello, esterno di grande spessore che ha imparato a stare anche nel centrocampo a tre. I sardi invece hanno ritrovato il loro passo, dopo un breve periodo di crisi, col ritorno in campo di Diego Farias giocatore eclettico e di grande rapidità.

Sfida importante anche quella che vedremo al Silvio Piola di Vercelli tra la Pro padrona di casa e il Cagliari. Il giocatore più duttile degli uomini di Claudio Foscarini è sicuramente Scavone. Il centrocampista ha grande esperienza in categoria e sa come muoversi nelle due fasi di gioco. Riesce a cambiare passo in mezzo al campo anche grazie alla tecnica di un calciatore offensivo. Dall’altra parte troviamo Joao Pedro, uno dei calciatori più duttili e importanti di questa squadra che ha centrato l’obiettivo promozione in Serie A. Il brasiliano ha dimostrato tecnica e grande intelligenza giocando nello spazio, staremo a vedere se sarà decisivo anche con i suoi tiri da fuori.

Sfida da testa coda tra Pro Vercelli e Cagliari con i padroni di casa che però sono vicini alla conquista della salvezza. Dubbi per Claudio Foscarini che dovrà capire bene chi sono gli uomini più in forma. Marchi non sembra al cento per cento e va al ballottaggio con Sprocati, mentre dietro di lui dubbi tra Mustacchio e Malonga con il primo però reduce dal gol contro il Perugia. Dall’altra parte invece Massimo Rastelli ha l’imbarazzo della scelta visto che tutti i suoi calciatori sono a disposizione. Dubbi in mezzo al campo dove potrebbe essere concessa una nuova opportunità a Tello magari preferendolo a Deiola. Davanti invece tornato Farias si è accomodato in panchina Sau che però potrebbe togliere il posto a Giannetti.

La Pro Vercelli si presenta a questo delicato appuntamento, in quale servono punti per salvarsi, senza Umberto Germano. Rimarrà fuori anche Rossi, mentre Bani sembra pronto a recuperare. Nel Cagliari invece sono tutti a disposizione per Massimo Rastelli che quindi avrà l’imbarazzo della scelta. In molti pensano che per i sardi sia una passerella di fine stagione, ma i rossoblu vogliono vincere per assestarsi in testa alla classifica e per alzare quindi la coppa della Serie B.

46 punti per la squadra piemontese, quindicesima in classifica e vicina alla salvezza, 80 per la formazione sarda che nell’ultimo turno ha recuperato la prima posizione ed è già promossa in Serie A. Queste le premesse per la partita tra Pro Vercelli e Cagliari, una delle undici che chiuderanno la stagione regolare del campionato di Serie B 2015-2016. L’appuntamento è per venerdì 20 maggio alle ore 20:30, teatro del match sarà lo stadio Silvio Piola di Vercelli. La Pro Vercelli necessita di un punto per sigillare la permanenza in cadetteria, il Cagliari vuole invece concludere in testa il campionato (sarebbe primo anche in caso di arrivo a pari merito con il Crotone, secondo a meno 1, per la differenza reti negli scontri diretti): vediamo di seguito le probabili formazioni e le quote per il pronostico della partita.

Il pronostico SNAI tiene conto della differenza in classifica ma anche delle motivazioni che spingono la Pro Vercelli: il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa risulta quindi sfavorito ma non troppo, a quota 3,15, mentre il segno 2 per il successo esterno del Cagliari vale 2,55. Segno X per il pareggio valutato 2,60. Opzione Under a quota 1,85 così come l’Over, Goal a 1,60 e NoGoal a 2,20.

Fausto Rossi va verso il rientro dal primo minuto, sarà il trequartista dietro le due punte Mustacchio e Marchi. Ardizzone arretrerà quindi nel terzetto di centrocampo, completato da Budel in posizione di regista e da Scavone. Confermata in blocco la difesa con Germano a destra, Mammarella a sinistra e coppia centrale Legati-Mohamed Coly; in porta torna Pigliacelli che ha scontato la squalifica, Melgrati siederà di nuovo in panchina.

Tra i pali Storari, in difesa possibile un avvicendamento a destra con Balzano al posto di Pisacane, titolare settimana scorsa contro la Salernitana. A completare la retroguardia a quattro saranno i centrali Salamon e Marco Capuano e il terzino sinistro Murru. Centrocampo: si va verso la conferma del terzetto composto da Fossati, Di Gennaro e Deiola, anche l’attacco dovrebbe rimanere lo stesso dell’ultimo turno con il brasiliano Joao Pedro dietro il connazionale Farias e Giannetti. 

Pro Vercelli (4-3-1-2): 22 Pigliacelli; 3 Germano, 29 Legati, 26 M.Coly, 33 Mammarella; 17 Ardizzone, 23 Budel, 8 Scavone; 5 F.Rossi; 18 Mustacchio, 9 Marchi

Allenatore: Claudio Foscarini

Squalificati: nessuno

Diffidati: Legati, F.Rossi, Mustacchio, Beretta

Indisponibili: Negro, Bani, Emmanuello, M.Gatto, Forte

Cagliari (4-3-1-2): 30 Storari; 21 Balzano, 35 Salamon, 24 M.Capuano, 29 Murru; 33 Fossati, 8 Di Gennaro, 27 Deiola; 10 Joao Pedro; 17 Farias, 32 Giannetti

Allenatore: Massimo Rastelli

Squalificati: Munari

Diffidati: Ceppitelli, Dessena, Colombatto, Giannetti

Indisponibili: Ceppitelli, Melchiorri

 

 

Arbitro: Gianluca Aureliano (sezione di Bologna)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori