Diretta / Bayern Monaco-Borussia Dortmund info streaming video e tv, quote, risultato finale 4-3 d.c.r (finale Coppa di Germania 2016, oggi 21 maggio)

- La Redazione

Diretta Bayern Monaco-Borussia Dortmund: info streaming video e tv, quote, risultato live della finale di Coppa di Germania in programma sabato 21 maggio 2016 all’Olympiastadion di Berlino

bender_coman
(INFOPHOTO)

Douglas Costa diventa eroe di serata e fa esplodere di entusiasmo la curva del Bayern Monaco. La squadra allenata da Guardiola si aggiudica la Coppa di Germania 2016 grazie al successo contro il Borussia Dortmund alla lotteria dei calci di rigore. Decisiva la paratona di Neur sul tentativo dagli undici metri di Bender. In rete Vidal, Lewandowski, Muller, Douglas Costa per i campioni, mentre per il Dortmund hanno segnato Kagawa, Aubameyang e Reus.

Siamo all’inizio del secondo tempo supplementare e il risultato tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund è sempre fermo sullo zero a zero. Nel primo mini tempo Durm ha salvato i suoi con una scivolata provvidenziale sul tentativo di Lewandoski. Al novantottesimo ancora l’attaccante polacco si è reso pericoloso con una conclusione al volo da buona posizione, ma la sua giocata è finita alta sopra la traversa. Vedremo se le due squadre riusciranno a superarsi in questo ultimo quarto d’ora scarso di gara rimasto da giocare.  

Quando siamo giunti oltre il settantesimo minuto della partita, il risultato tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund è sempre fermo sullo zero a zero. Stiamo assistendo ad un bell’incontro, con diverse occasioni da ambo le parti. Al sessantatreesimo il Dortmund si rende pericoloso con un tentativo aereo da parte di Boateng, la palla però rotola sul fondo. Poco dopo il Bayern risponde in contropiede con Hummels, che in qualche modo serve Lewandoski il cui tiro finisce incredibilmente alto sopra la traversa. Finale tutto da vivere, punteggio ancora in equilibrio. 

E’ terminato sul risultato di zero a zero il primo tempo tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund, valido per la finale di Coppa di Germania 2016. Nella prima mezzora il Bayern crea due occasioni importanti con Muller, che prima si rende pericoloso con una conclusione da fuori area, poi con un colpo di testa che finisce di poco sul fondo. Al trentaduesimo Burki è bravissimo a respingere il tiro di Douglas, nel finale Ribery confezizona un bel passaggio per Bender ma Papastathopoulos devia all’ultimo in calcio d’angolo. Squadre ora negli spogliatoi per l’intervallo, tra poco si riparte con il secondo tempo. 

E’ cominciata da oltre mezzora la finale di Coppa di Germania 2016 tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Assoluto protagonista di questa prima parte del match è Muller, pericolosissima al quinto minuto con una sventola da fuori area che è terminata sul fondo. Al ventottesimo il calciatore del Bayern colpisce di testa sugli sviluppi di un corner ma il suo tentativo non trova lo specchio della porta. Bella gara, ma per il momento regge l’equilibrio. 

Sta per cominciare la sfida valida per la finale di Coppa di Germania 2016 tra Bayern Monaco-Borussia Dortmund. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, nel frattempo i due allenatori hanno comunicato le loro scelte tecniche con le formazioni ufficiali. Neuer; Lahm, Kimmich, Boateng, Alaba; Thiago Alcantara; Douglas Costa, Muller, Vidal, Ribery; Lewandowski. (A disp. Ulreich, Benatia, Rafinha, Xabi Alonso, Bernat, Rode, Coman). All. Guardiola. : Burki; Piszczek, Papastathopoulos, Hummels, Schmelzer; Weigl,Bender, Castro; Mkhitaryan, Aubameyang, Reus.(A disp. Weidenfeller, Sahin, Ramos, Pulisic, Kagawa, Ginter). All. Tuchel. 

I bavaresi hanno alzato il trofeo per l’ultima volta nel 2014. Quell’edizione ripropose il confronto con il Borussia Dortmund e si protrasse ai tempi supplementari, dopo lo 0-0 dei due regolamentari. Un gol per ciascun extra time regalò il successo al Bayern Monaco: al 107′ Arjen Robben e nel recupero (123′) Thomas Muller sancirono il definitivo 0-2 a favore dei bavaresi. Anche la Coppa di Germania 2013 è finita nella bacheca del Bayern, vincitore per 3-2 sullo Stoccarda grazie alle reti di Thomas Muller(38′, su calcio di rigore) e Mario Gomez (doppietta, 48′ e 61′), bilanciate solo parzialmente dalla doppietta dell’austriaco Martin Harnik negli ultimi venti minuti (71′ e 80′). All’anno precedente e quindi al 2012 risale l’ultima affermazione del Borussia Dortmund nella Coppa di Germania, proprio ai danni del Bayern Monaco: addirittura 5-2 il risultato finale con gol di Shinji Kagawa (3′), Robben (25′), Hummels (41′, su rigore), Lewandowski (tripletta, 45’+1′ poi 58′ e 82′) e Franck Ribery (75′). Per trovare il precedente trionfo del Dortmund nella coppa nazionale bisogna tornare indietro fino all’edizione 1989, quando la squadra della Ruhr s’impose sul Werder Brema per 4-1. 

La squadra bavarese detiene il maggior numero di vittorie nella Coppa di Germania, ben 17 su un totale di 20 finali disputate. Al secondo posto nell’albo d’oro di questo trofeo troviamo il Werder Brema con 6 vittorie, poi Schalke 04 a quota 5 e un trio di club a 4 ovvero Colonia, Norimberga ed Eintracht Francoforte. Il Norimberga è stata la prima squadra a vincere la Coppa di Germania, nell’edizione inaugurale del 1935 (2-0 allo Schalke 04). Per il Borussia Dortmund tre Coppe di Germania in bacheca, alla pari con Monchengnadbach e Stoccarda. Negli ultimi dieci anni il Bayern Monaco ha vinto la manifestazione per quattro volte (2008, 2010, 2013 e 2014), il Borussia Dortmund una (2012). La squadra detentrice della Coppa di Germania è il Wolfsburg, che lo scorso 30 maggio sconfisse proprio il Dortmund per 3-1 con i gol di Luiz Gustavo, De Bruyne e Dost, del solito Aubameyang il momentaneo vantaggio giallonero.

La finale della Coppa di Germania 2016 tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund sarà diretta dall’arbitro Marco Fritz: calcio d’inizio in programma alle ore 20:00 di sabato 21 maggio, teatro del match sarà l’Olympiastadion di Berlino. Bayern Monaco e Borussia Dortund si ritrovano di fronte per contendersi l’edizione numero 73 della coppa nazionale tedesca, dopo una Bundesliga che ha le ha viste battagliare per il titolo fino a poche giornate da termine.

Il Bayern Monaco ha fatto come sempre corsa di testa, ma il Borussia Dortmund di Thomas Tuchel non si è rassegnato facilmente: 78 punti non sono però bastati ai gialloneri cui alla fine è rimasto un onorevole seconda piazza, mentre i bavaresi si sono laureati campioni di Germania per la ventiseiesima volta nella loro storia.

Sarà comunque un’estate di cambiamenti per il Bayern Monaco, che dopo la finale di Coppa di Germania saluterà l’allenatore Josep Guardiola: l’ex Barcellona è già d’accordo da mesi con il Manchester City, a prendere il suo posto sulla panchina bavarese sarà Carlo Ancelotti che dalla prossima stagione tenterà l’assalto alla Champions League, sfuggita al club nelle ultime tre stagioni. Non solo: il Bayern ha già annunciato i primi due acquisti del mercato estivo; sono il difensore Mats Hummels, che tornerà proprio dal Borussia Dortmund dove milita dal 2008, e il centrocampista portoghese Renato Sanches, classe 1997 strappato a peso d’oro (circa 35 milioni di euro) dal forziere del Benfica.

Il Borussia Dortmund dal canto suo non sta rimanendo a guardare e per la prossima stagione ha definito l’ingaggio di Ousmane Dembelé, altro diciannovenne prodigio che quest’anno si è messo in bella evidenza in Ligue 1, il massimo campionato francese, realizzando 12 gol in 26 presenze con la maglia del Rennes; per lui contratto fino al 2021.

Anche se potrebbe terminare senza trofei conquistati, la stagione del Borussia Dortmund si può considerare positiva: anche in Europa League i gialloneri si sono fatti valere, uscendo solo nei quarti contro il Liverpool del grande ex Jurgen Klopp e al termine di un return match dall’epilogo pirotecnico (4-3 per i Reds dopo che i tedeschi si erano portati sull’1-3).

In coppa di Germania invece il Dortmund ha eliminato Chemnitzer (0-2) e Paderborn (7-1) nei primi due turni, poi l’Augsburg (0-2) negli ottavi di finale e lo Stoccarda (1-3) nei quarti; in semifinale la sfida all’Hertha Berlino, battuto 0-3 all’Olympiastadion con i gol di Gonzalo Castro, Marco Reus e dell’armeno Henrikh Mkhitaryan. Il Bayern Monaco si è qualificato alla finale superando nell’ordine Nottingen (1-3), Wolfsburg (1-3), Darmstadt (1-0), Bochum (0-3) e in semifinale il Werder Brema, con il 2-0 firmato dalla doppietta di Thomas Muller.

I due confronti diretti di Bundesliga invece hanno registrato una vittoria dei bavaresi ed un pareggio a reti bianche. Il 4 ottobre 2015 il Bayern di Guardiola ha offerto un’impressionante dimostrazione di forza abbattendo il Dortmund sotto i colpi di Muller (altra doppietta), Robert Lewandowski (bis anche per lui) e Mario Gotze, nel 5-1 finale a segno anche il gabonese Pierre-Emerick Aubameyang per il Borussia; 0-0 invece nella sfida di ritorno al Westfalenstadion, datata 5 marzo 2016.

La finale della Coppa di Germania tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport Plus HD, il numero 205: telecronaca dalle ore 20:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione Premium Play disponibile per pc, tablet e smartphone. Diamo un’occhiata alle quote proposte da SNAI per la finale della Coppa di Germania 2016: favorito il segno 1 per la vittoria del Bayern Monaco, che moltiplica per 2 la posta in palio; il segno X per il pareggio e il segno 2 per il successo del Borussia Dortmund si equivalgono a quota 3,60. Opzione Under valutata 2,05, Over 1,70, Goal 1,70 e NoGoal 2,05.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori