Diretta / Milan-Empoli Primavera (risultato finale 5-6 dcr), info streaming video e tv: rossoneri ko (Sportitalia, Playoff, oggi 21 maggio 2016)

- La Redazione

Diretta Milan-Empoli Primavera streaming video e tv, risultato live della partita valida per i playoff del campionato Primavera 2015/2016 (oggi 21 maggio 2016)

Il Milan viene eliminato dall’Empoli ai calci di rigore e deve dire addio alla final eight. I tempi regolamentari erano terminati sul punteggio di uno a uno, col diavolo avanti nel primo tempo grazie ad una marcatura di Mastalli. Nella ripresa i toscani hanno rimesso il risultato in equilibrio con un calcio di rigore trasformato da Picchi. Si è andati dunque ai tempi supplementari, dove nessuna delle due squadre è riuscita ad imporsi. Per decretare un vincitore sono serviti i calci di rigore, con il penalty decisivo segnato da Olivieri per l’Empoli. 

Milan ed Empoli sono finite ai tempi supplementari, dopo il gol del pareggio toscano messo a segno all’ottantesimo minuto da Picchi, grazie ad una esecuzione perfetta su calcio di rigore. Il primo tempo supplementare è cominciato da alcuni minuti, con il Milan che continua a fare la partita e tiene il possesso della palla, l’Empoli si limita a difendersi e tenta di ripartire in contropiede. Vedremo chi tra le due squadre riuscirà a qualificarsi per le finali scudetto. 

E’ terminato sul risultato di uno a zero in favore del Milan, il primo tempo Primavera tra i rossoneri e l’Empoli. Decide l’incontro, al momento, una marcatura messa a segno da Mastalli al quarantasettesimo minuto. Il capitano del diavolo è stato bravissimo nel controllare un suggerimento in area di un compagne e a trafiggere Giacomei con una conclusione ben calibrata. Bel primo tempo da parte della formazione rossonera, che chiude avanti all’intervallo. Squadre tra poco nuovamente in campo per disputare la ripresa. 

Tra pochi minuti Milan e Empoli scenderanno in campo per la sfida valida per i playoff Primavera. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, intanto i due allenatori hanno comunicato le loro scelte tecniche con le formazioni ufficiali.  Livieri; Turano, Piacentini, De Santis, El Hilali, Bordi, Mastalli, Zanellato, Cutrone, Modic, Vido. A disposizione: Plizzari, Maldini, Hadziosmanovic, Mondonico, Malberti, Agnero, Careccia, De Piano, Gamarra, Casiraghi, Cancelli, Bianchimano. Allenatore: Stefano Nava. Giacomel;Borghini, Carradori, Meroni, Bellini, Zini, Traorè, Damiani, Manicone, Mosti, Picchi. A disposizione: Pellegrini, Seminara, Bruni, Giampà, Mestre, Buglio, Olivieri, Fantacci, Falorni. Allenatore: Massimo Mutarelli. 

Il Milan in questo match parte senza dubbio favorito, però l’Empoli in questa stagione ha dimostrato di essere un gruppo forte e che gioca bene al calcio, quindi da non sottovalutare assolutamente. I rossoneri sono reduci dalla vittoria per 1-0 nei quarti di finale dei playoff contro il Sassuolo e nelle precedenti cinque giornate di campionato hanno ottenuto tre succesi e due sconfitte. I toscani invece vengono dal 3-1 sulla Lazio e negli ultimi cinque turni del proprio girone hanno collezionato solamente vittorie, dunque sono in serie positiva da sei gare e oggi sperano di arrivare a sette. Non ci sono state altre sfide tra Milan ed Empoli in questa annata.

È una partita valida per la semifinale dei playoff del campionato Primavera 2015/2016. Si gioca a partire dalle ore 14:30 presso lo stadio Vismara di Milano. La vincente accederà alle fase finale chiamata Final Eight e giocarsi la chance di vincere lo Scudetto. Dunque c’è molto in palio quest’oggi per entrambe le squadre, anche se quella di casa parte ovviamente con i favori dei pronostici. Il Milan di Stefano Nava, allenatore subentrato a Cristian Brocchi nelle ultime gare dopo la promozione di quest’ultimo in Prima Squadra, ha chiuso al terzo posto il Girone B con 52 punti, lontano otto lunghezze dall’Inter capolista e cinque dall’Atalanta. In 26 giornate i rossoneri hanno ottenuto 17 vittorie, 1 pareggio e 8 sconfitte.

Il mancato accesso diretto alle Final Eight ha rappresentato una delusione non da poco, ma la squadra ha probabilmente finito per pagare l’avvio di stagione di alti e bassi, così come i due k.o. nelle ultime giornate contro Inter e Cagliari. Inoltre va considerato che forse l’addio di Brocchi può aver un po’ condizionato i giocatori, abituati con lui e ritrovatisi con un nuovo tecnico improvvisamente. Nava deve essere bravo a tirare fuori il meglio da loro, spingendoli a dare il 100%.

Nei quarti di finale la Primavera del Milan ha sconfitto 1-0 il Sassuolo al Vismara grazie alla rete di Gamarra. Il successo avrebbe potuto essere più netto nel risultato, ma è mancata un po’ di cattiveria e precisione in area avversaria. Questo è un limite a volte dei rossoneri, non abbastanza concreti davanti alla porta. Oggi, pur partendo favoriti, dovranno essere in grado di imporre subito ritmo e gioco alla partita concretizzando le occasioni che capiteranno.

Nava schiererà la squadra con l’ormai collaudato modulo 4-3-1-2 in cui spiccano il difensore centrale De Santis, i centrocampisti Gamarra e Mastalli, il trequartista Crociata, gli attaccanti Vido e Cutrone. Da segnalare che il Milan ha perso uno dei suoi migliori uomini, Felicioli, per infortunio.

L’Empoli di Massimo Mutarelli ha concluso il Girone C in terza posizione con 49 punti, lontano otto lunghezze dalla capolista Roma e sei dal Palermo. Nell’arco delle 26 giornate ha messo insieme 15 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte. Un buon risultato per la compagine toscana, che ha in Chanturia con 15 gol il proprio miglior marcatore in campionato. In stagione ha espresso un buon calcio e non a caso è riuscita a precedere la Lazio alla fine. Nonostante parta con gli sfavori dei pronostici, rappresenta un’avversaria temibile e di tutto rispetto.

L’Empoli nei quarti di finale dei Playoff Primavera ha sconfitto 3-1 proprio la Lazio grazie alla doppietta di Chanturia e alla rete di capitan Picchi. Un successo che ha confermato il valore degli azzurri e che li rende un avversario ostico per il Milan. Mister Mutarelli schiererà i suoi ragazzi ancora con il modulo 4-3-2-1 ad albero di Natale, dimostratosi l’ideale per valorizzarli.

La partita Milan-Empoli, valida per i Playoff del campionato Primavera, sarà visibile in diretta tv sul canale Sportitalia, numero 60 del digitale e 225 sul satellite, a partire dalle ore 14:30. Inoltre c’è la possibilità di seguire il match in diretta streaming video su pc, tablet o smartphone cliccando sul sito www.sportitalia.com/live. E’ necessaria, però, la registrazione per accedere al servizio gratuito. In alternativa, si potranno seguire aggiornamenti anche tramite i profili sui social network delle due squadre, che vi terranno informati sull’andamento dell’incontro. La gara sarà trasmessa anche in differita dal canale tematico rossonero Milan Channel dalle ore 16:30 al numero 230 della piattaforma Sky. Vale solo per gli abbonati al servizio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori