Probabili formazioni/ Bologna-Milan: diretta tv, orario, ultime notizie live. Gli assenti (Serie A 2015-2016, 37^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Bologna-Milan: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Dall’Ara per la trentottesima giornata del campionato di Serie A

donadoni_rispoli
Foto: InfoPhoto
Pubblicità

Nelle probabili formazioni di Bologna-Milan non troveremo i nomi dei giocatori indisponibili per la partita di Serie A. L’elenco degli assenti è decisamente lungo in casa Bologna: Stojanovic, Constant, Morleo, F. Zuculini, L. Rizzo e soprattutto l’ex Destro e Donsah non saranno a disposizione di Roberto Donadoni, che dunque dovrà fare di necessità virtù in particolare per le indisponibilità appunto di Destro e Donsah, i nomi più pesanti fra tutti gli indisponibili felsinei. Più corto l’elenco degli assenti in casa Milan, che comprende Antonelli, Bonaventura, Niang ed Ely. I primi tre però se sani sarebbero stati tutti titolari della squadra di Cristian Brocchi, dunque anche per i rossoneri ci sarà qualche grattacapo di formazione.

Pubblicità

Nelle probabili formazioni di Bologna-Milan diamo uno sguardo agli attaccanti che potrebbero risultare decisivi nell’anticipo della 37^ giornata di Serie A. Partiamo dal Milan, dove è facilissimo identificare in Carlos Bacca il bomber di riferimento grazie ai 16 gol segnati finora dal colombiano nella sua prima stagione in rossonero, numero che gli ha consentito di confermarsi cannoniere di razza anche nel campionato italiano. In casa Bologna i numeri sono diversi: l’attaccante di riferimento sarebbe l’ex Mattia Destro con i suoi 8 gol, però è infortunato dunque la palma del migliore passa ad Emanuele Giaccherini, che sicuramente non è un attaccante di ruolo ma con i suoi 6 gol ha dato un contributo molto importante alla squadra di Roberto Donadoni.

, partita valida per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, si gioca alle ore 20:45 di sabato sera per la trentasettesima e penultima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Un Bologna già salvo, dopo lo 0-0 di Empoli, affronta un Milan che vede seriamente a rischio la sua qualificazione in Europa League; settimo in classifica, deve assolutamente vincere per non dover riporre tutte le sue speranze sulla finale di Coppa Italia. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Bologna-Milan.

Pubblicità

Tanti dubbi per Roberto Donadoni, grande ex di questa partita: sicuramente non avrà Constant e Morleo, così come Rizzo e Zuculini, ma ci sono altri giocatori che potrebbero saltare questa sfida del Dall’Ara. Potrebbe farcela l’altro ex Mattia Destro, fuori da tempo per un brutto infortunio; andrà però in panchina, davanti infatti è confermato Floccari come attaccante centrale con il supporto di una linea di mezzepunte che avrà in Brienza il riferimento alle spalle della prima punta, e in Mounier e Giaccherini come sempre i due esterni che dovranno portare velocità alla squadra.

A centrocampo invece non è ancora certa la presenza di Donsah, per questo motivo Donadoni potrebbe aprire alla mediana a due; Taider e Amadou Diawara sono in vantaggio perchè ben si completano. Rossettini e Masina invece giocano sugli esterni; possibile anche la soluzione Ferrari che è stato titolare la scorsa domenica, dipenderà da quanto il tecnico vorrà spingere sulla corsia destra. In mezzo invece sarà schierato Oikonomou qualora Maietta dovesse essere lontano dalla migliore condizione; a completare il reparto sarà Gastaldello, in porta invece gioca ovviamente Mirante. 

Due tegole per Cristian Brocchi, che non potrà avvalersi del contributo di Antonelli e di Bonaventura; Niang continua il suo recupero in vista della finale di Coppa Italia, e dunque la coppia d’attacco sarà ancora formata da Bacca e Balotelli (che deve farsi perdonare il rigore sbagliato domenica). Davanti a Gigi Donnarumma invece ci sarà la solita coppia centrale formata da Alex e Alessio Romagnoli, con Abate e De Sciglio che giocheranno sulle corsie laterali; a centrocampo Bertolacci dovrebbe essere il terzo centrocampista, schierato come interno sinistro mentre dall’altra parte agirà Kucka.

In mezzo, a fare legna e costruire la manovra, capitan Montolivo che sembra essere vicino al rinnovo – anche se al momento ci sono tanti punti di domanda sul futuro del Milan; dietro le punte avanza la candidatura Jeremy Menez (due gol nelle ultime due partie), ma la soluzione più probabile è quella di Honda, cui il gol manca da tempo ma che ha fornito prestazioni accettabili quando è stato chiamato in causa.

Sarà trasmessa in diretta tv dai canali della pay tv del satellite – su Sky Calcio 1 – e da quelli della pay tv del digitale terrestre – su Premium Sport e Premium Sport HD.

 

83 Mirante; 13 Rossettini, 28 Gastaldello, 2 Oikonomou, 25 Masina; 8 Taider, 21 A. Diawara; 26 Mounier, 23 Brienza, 17 Giaccherini; 99 Floccari

A disposizione: 1 Da Costa, 97 M. Sarr, 24 A. Ferrari, 15 I. Mbaye, 4 Krafth, 20 Maietta, 11 Zuniga, 5 Pulgar, 33 Brighi, 18 Acquafresca.

Allenatore: Roberto Donadoni

Squalificati:

Indisponibili: Stojanovic, Constant, Morleo, F. Zuculini, L. Rizzo, Destro, Donsah.

 99 G. Donnarumma; 20 Abate, 33 Alex, 13 A. Romagnoli, 2 De Sciglio; 27 Kucka, 18 Montolivo, 91 Bertolacci; 10 Honda; 70 Bacca, 45 Balotelli

A disposizione: 1 Diego Lopez, 32 Abbiati, 25 S. Simic, 96 Calabria, 17 C. Zapata, 5 Mexès, 76 Locatelli, 16 A. Poli, 4 José Mauri, 72 K.P. Boateng, 9 Luiz Adriano, 7 Menez

Allenatore: Cristian Brocchi

Squalificati: –

Indisponibili: Antonelli, Bonaventura, Niang, Ely.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori