Diretta / Juve Stabia-Foggia (risultato live 1-3): streaming video Sportube.tv. Iemmello protagonista (Lega Pro girone C, oggi 7 maggio 2016)

- La Redazione

Diretta Juve Stabia-Foggia: streaming video Sportube.tv, le quote e il risultato live della partita che si gioca allo stadio Menti per la trentaquattresima giornata del girone C di Lega Pro

FoggiaCalcio_2015
(Infophoto)

La gara Juve Stabia-Foggia è terminata con il risultato di 1-3. Gli ospiti hanno visto una grande prestazione con la doppietta di Iemmello, grande protagonista di una partita giocata ad alto ritmo. In mezzo c’era stato il gol di Chirico. Nella ripresa poi ha segnato Diop a venti minuti dalla fine con la gara che però non è riuscita a trovare sviluppi. I padroni di casa sono a metà classifica con +3 sopra la zona playout, mentre gli ospiti sono agganciati alla zona playoff con soli due punti dalla Casertana però.

La gara Juve Stabia-Foggia è arrivata al minuto sessantacinque e il risultato è di 0-3. La partita era stata aperta da una rete di Iemmello al minuto numero sei. Il raddoppio invece l’ha messo a segno Chirico al minuto ventinove, una rete che ha spezzato l’entusiasmo delle vespe, gelando il Romeo Menti. Al minuto trentadue poi ancora uno scatenato Iemmello ha segnato il tre a zero definitivo, andando a chiudere la partita.

La gara Juve Stabia-Foggia è arrivata al minuto numero tredici e il risultato è di 0-1. I rossoneri sono passati in vantaggio al minuto numero sei con un gol di Iemmello. Questi è il capocannoniere della Lega Pro Girone C ora con ventirè reti. Ecco le formazioni ufficiali del match: JUVE STABIA Mascolo; Cancelotti, Rosania, Navatril, Liotti; Carrotta, Favasuli, Maiorano, Nicastro; Lisi, Gomez. FOGGIA – Micale; Di Chiara, Coletti, Loiacono, Gerbo; Agnelli, Quinto, Chirico; Miguel Angel, Arcidiacono, Iemmello.

Sta per cominciare la sfida tra Juve Stabia e Foggia, valida per la trentaquattresima giornata del campionato di calcio di Lega Pro 2015-2016 del girone C. L’ultimo incontro tra le due formazioni, disputato lo scorso gennaio, era terminato sul risultato di uno a uno, al termine di novanta minuti piuttosto frizzanti e ricchi di occasioni. I campani passarono in vantaggio all’undicesimo minuto del primo tempo grazie ad un gol messo a segno da Nicastro. Il pareggio dei pugliesi sempre nell’arco del primo tempo con Iemmello. Il confronto odierno ha sicuramente più importanza per il Foggia che cercherà di proteggere il secondo posto in classifica; Juve Stabia in zone tranquille.  

Sicuramente i pronostici sono tutti favorevoli ai padroni di casa, che possiedono una classifica decisamente migliore rispetto a quella degli ospiti e difficilmente mancheranno l’appuntamento con i 3 punti di fronte al loro pubblico e potendo ancora giocarsi residue chance di conquistare il playoff. Per loro tre pareggi e due vittorie nelle ultime cinque giornate, nelle quali invece i campani sono sempre stati sconfitti. I cinque precedenti tra le due squadre dicono: due successi del Cosenza, uno dell’Ischia Isolaverde e due pareggi.

diretta dall’arbitro Francesco Guccini di Albano Laziale si gioca alle ore 16 di oggi, presso lo stadio Romeo Menti: siamo alla trentaquattresima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016. La stagione regolare va in archivio: per la Juve Stabia ultimo impegno prima del riposo estivo, mentre il Foggia continuerà il suo campionato con i playoff sperando nel grande traguardo della promozione, dopo aver già messo le mani sulla Coppa Italia di categoria. La Juve Stabia ha festeggiato la salvezza in anticipo: lo ha fatto con il 4-2 alla Lupa Castelli Romani e più in generale con una serie di tre vittorie che hanno dato il margine decisivo alla formazione allenata da Nunzio Zavettieri. Questo ha reso ininfluente la delicatissima partita contro il Monopoli, persa 4-0; obiettivo centrato in anticipo dunque, ma certamente la Juve Stabia non può essere del tutto soddisfatta per come sono andate le cose.

Un anno fa le Vespe arrivavano quarte nel girone C e conquistavano i playoff, ora in virtù di un pessimo girone di andata (4 vittorie a fronte di 4 sconfitte e ben 9 pareggi) l’unico traguardo possibile è stato ben presto quello della permanenza in Lega Pro. Il bilancio esterno in particolar modo è stato al di sotto delle attese (19 punti in 17 partite) e la difesa ha subito troppi gol (42) risultando al momento la quinta peggiore del girone. Discorso diverso per il Foggia, al quale basta soltanto un punto per guadagnare il secondo posto in classifica; con una vittoria e risultati positivi dagli altri campi (ovvero, Pordenone e Pisa non devono vincere) i pugliesi partiranno come migliore squadra del lotto spareggi, avendo così la possibilità di far valere il piazzamento in caso di risultati di parità.

Un dato non indifferente per Roberto De Zerbi e i suoi ragazzi, che hanno giocato una stagione fantastica: i 58 gol segnati fanno del Foggia il miglior attacco dell’intera Lega Pro (a pari merito con la Spal) e il gioco proposto è stato per larghi tratti spumeggiante e fuori categoria. E’ un vero peccato che nel corso dell’anno siano arrivate pause che hanno impedito di giocarsela per la promozione diretta: in particolar modo le due sconfitte consecutive contro Fidelis Andria e Messina, con sei gol subiti, avevano scatenato l’ira dei tifosi e compromesso la corsa. La reazione della squadra è stata veemente: da lì è arrivato il trionfo in Coppa Italia, e in campionato sei vittorie in sette partite. Il Benevento però era già scappato; la scorsa stagione insegna che partire come prima classificata ai playoff non garantisce la promozione, dunque ora il Foggia avrà bisogno di proseguire su questa falsariga per tornare in una Serie B che manca da quasi 20 anni. A noi adesso non resta che metterci comodi, dare la parola al campo senza indugiare oltre e stare a vedere quello che succederà oggi pomeriggio nell’interessante partita dello stadio Romeo Menti: Juve Stabia-Foggia, valida per la trentaquattresima e ultima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare. Per quanto riguarda le quote, bisogna invece sottolineare che le principali agenzie di scommesse sportive non hanno bancato questa partita.

Non è prevista una diretta tv di Juve Stabia-Foggia. Tuttavia, come per tutte le partite di Lega Pro, gli appassionati potranno sintonizzarsi sul sito Sportube.tv per assistere alla diretta streaming video, grazie al canale che trasmette online tutte le partite della stagione della terza serie. Ricordiamo anche la possibilità di seguire gli aggiornamenti che arriveranno dal profilo Twitter ufficiale della Lega, all’indirizzo @LegaPro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori