Probabili formazioni/ Roma-Chievo: diretta tv, orario, ultime notizie live (Serie A 2015-2016, 37^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Chievo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico, valida per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A

klose_strootman
Foto Infophoto

Si gioca alle ore 12:30 di domenica, come lunch match nel programma della trentasettesima giornata di Serie A 2015-2016. La Roma per il secondo posto, il Chievo per pareggiare il record di punti in campionato: questo il quadro di una partita molto interessante che per i giallorossi rappresenta anche il congedo stagionale dal proprio pubblico. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Chievo.

Tutta la rosa a disposizione per Luciano Spalletti; Seydou Keita ha un fastidio alla caviglia, ma dovrebbe comunque farcela ad andare in panchina. Torna Pjanic dopo la giornata di squalifica, ma Strootman sarà ancora in campo: questa almeno dovrebbe essere la scelta di Spalletti, che dunque lascerà in panchina un De Rossi che si è in ogni caso ben comportato lo scorso lunedì. La formazione non dovrebbe cambiare rispetto alle ultime scelte del tecnico toscano: davanti a Szczesny agiranno sempre Rudiger e Manolas, con Florenzi che viene proposto come terzino sinistro e Digne dall’altra parte.

A centrocampo, detto di Strootman e Pjanic, sarà Nainggolan a completare il reparto; questo significa che si giocherà con il tridente offensivo e che come nelle ultime uscite della Roma sarà Edin Dzeko a rimanere fuori, visto che Perotti sarà riproposto nel ruolo di finto centravanti e Salah ed El Shaarawy gli faranno compagnia partendo larghi. Ovviamente ci aspettiamo che Totti abbia il suo spazio nel secondo tempo: il capitano è stato decisivo nelle ultime partite dei giallorossi, da valutare cosa intenderà fare Spalletti in caso di una situazione di vantaggio. 

Il Chievo si presenta allo stadio Olimpico con la difesa decimata: davanti a Bizzarri la coppia centrale sarà composta ancora una volta da Gamberini e Bostjan Cesar, mentre l’assenza di Nicolas Frey apre al ballottaggio tra Cacciatore e Sardo che in ogni caso dovrebbe essere vinto dall’ex della Sampdoria, con Gobbi che invece sarà riproposto in qualità di terzino sinistro.

A centrocampo, dovrebbe rimanere fuori Nicola Rigoni: Radovanovic sarà il perno davanti alla difesa chiamato a creare gioco, a Castro il compito di inserirsi negli spazi e dare un mano nell’impostazione mentre Perparim Hetemaj sarà l’incontrista, un ruolo fondamentale contro una mediana di grande qualità come quella della Roma. Come trequartista, Pepe dovrebbe essere favorito su Birsa ma Maran si riserverà questa decisione soltanto all’ultimo momento; davanti, vista l’assenza di Meggiorini, il ballottaggio aperto è quello tra Pellissier e Inglese (che ha giocato molto meno in questo ultimo periodo), Floro Flores invece dovrebbe essere il più sicuro di avere una maglia da titolare.

Sarà trasmessa in diretta tv dai canali della pay tv del satellite – su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 – e da quelli della pay tv del digitale terrestre – su Premium Sport e Premium Sport HD.

 

25 Szczesny; 24 Florenzi, 2 Rudiger, 44 Manolas, 3 Digne; 4 Nainggolan, 6 Strootman, 15 Pjanic; 11 Salah, 8 Perotti, 22 El Shaarawy

A disposizione: 26 De Sanctis, 13 Maicon, 33 Emerson, 5 Castan, 87 Zukanovic, 23 Torosidis, 20 S. Keita, 16 De Rossi, 21 Vainqueur, 14 Iago Falque, 9 Dzeko, 10 Totti

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati:

Indisponibili:

 1 Bizzarri; 29 Cacciatore, 5 Gamberini, 12 B. Cesar, 18 Gobbi; 19 Castro, 8 Radovanovic, 56 P. Hetemaj; 7 Pepe; 83 Floro Flores, 31 Pellissier

A disposizione: 90 Seculin, 32 Bressan, 20 Sardo, 2 Spolli, 4 N. Rigoni, 6 Pinzi, 10 Ninkovic, 23 Birsa, 40 M’Poku, 45 Inglese

Allenatore: Rolando Maran

Squalificati: –

Indisponibili: N. Frey, Dainelli, Izco, Meggiorini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori