Pronostici Euro 2016/ Quote, le partite del primo turno: come finirà Galles Slovacchia? (Europei, 11 giugno)

- La Redazione

Pronostici Euro 2016, le partite del primo turno: 10-11 giugno 2016. Il punto sulle quattro gare che si giocano in apertura della manifestazione, valide per i gironi A e B

Deschamps_colloquio
Foto Infophoto

I pronostici per Euro 2016 devono tenere conto anche del trend: se guardiamo a Galles-Slovacchia per esempio scopriamo che la nazionale di Jan Kozak non ha mai perso nelle ultime cinque partite (amichevoli) vincendone due e pareggiandone tre. Il Galles invece ha perso le ultime due e tre delle ultime quattro, nessuna delle quali vinta; l’ultima affermazione risale al 13 ottobre dello scorso anno, 2-0 ad Andorra nell’ultima giornata del girone di qualificazione agli Europei. C’è anche un altro dato, che se vogliamo è più una curiosità: stiamo parlando di 58 anni fa, quando il Galles giocò l’unica fase finale di un grande torneo (fino a oggi). Era il Mondiale di Svezia: i britannici arrivarono ai quarti ma non vinsero mai nel girone, pareggiando contro Ungheria (1-1), Messico (1-1) e Svezia (0-0). Il Brasile li sconfisse 1-0 e dunque al momento il Galles è ancora alla ricerca della prima storica vittoria in una fase finale. Anche per questo motivi potrebbe valere la pena scommettere su Chris Coleman e Gareth Bale, che sono decisamente in missione per la storia.

Agli Europei 2016, una delle partite più interessanti – anche a livello di pronostici – è Albania-Svizzera. Le quote Snai per questa gara del girone A sono piuttosto indicative: ci dicono infatti di una Svizzera nettamente favorita, con un 1,83 che accompagna il segno 2 contro il 5,00 per il segno 1, che identifica la vittoria dell’Albania. Il pareggio, segno X, vale 3,30; bisogna ricordare che l’Albania non ha mai giocato una partita della fase finale di un grande torneo, e lo scotto dell’esordio potrebbe essere pagato a caro prezzo. Avrete la possibilità di alzare la vostra eventuale vincita scommettendo sul parziale/finale: vale tanto, ovvero 40 volte la somma giocata, una vittoria dell’Albania che maturi dopo un primo tempo chiuso sotto nel punteggio. Se guardiamo al risultato esatto, un 4-2 a favore della nazionale di Gianni De Biasi vale ben 225 volte la posta; azzardato probabilmente, e allora si potrebbe andare su un 1-4 a favore della Svizzera che vale comunque 50.

Sabato 11 giugno allo Stade Velodrome di Marsiglia va in scena il match tra Inghilterra e Russia, valido per la prima giornata del gruppo B. Di fronte le ultime due squadre allenata da Fabio Capello, che ha guidato la nazionale dei Tre Leoni dal 2007 al 2012 e poi quella russa fino al 2015. Diamo un’occhiata al pronostico SNAI per questa partita, che comincia alle ore 21:00: l’opzione favorita è il segno 1 per il successo dell’Inghilterra, valutato 1,87 Il segno X per il pareggio vale invece 3,30, mentre il segno 2 per l’affermazione della Russia corrisponde a quota 4,75. Opzione Under a quota 1,60, Over 2,25, Goal 2,05 e NoGoal 1,73. Inghilterra quindi favorita dai pronostici, alla Russia il compito di smentire le previsioni: la nazionale allenata da Leonid Sluckij parte come possibile mina vagante, è difficile prevedere dove possa arrivare in questi Europei. Gli inglesi invece sono candidati quantomeno al superamento della prima fase.

Per il match inaugurale degli Europei le quote SNAI favoriscono nettamente la vittoria della Francia contro la Romania. Con quale risultato esatto si concluderà il match di Saint Denis? Passiamo in rassegna prima le ipotesi pro Francia: la vittoria di misura (1-0) è quotata da SNAI a 5, per l’ipotesi 2-1 si sale a 9,50 mentre il 2-0 falle 5,25. Il 3-0 a favore dei transalpini moltiplica per 8 la posta in palio, il 3-1 per 11 e il 3-2 per 30. 4-0 a quota 16, 4-1 a 22 e 4-2 a 60. Quanto ai possibili pareggi: lo 0-0 corrisponde a quota 9,50, 1-1 a 8,50, 2-2 a 25, 3-3 a 125. Per i possibili risultati a favore della Romania le quote SNAI s’impennano: 0-1 valutato 22, 0-2 a 60, 1-2 a quota 33, 0-3 a 225, 1-3 a 100. Per quanto riguarda la somma gol finale: come abbiamo visto lo 0-0 è quotato 9,50; a salire la possibilità che sia realizzato solo 1 gol vale 4,40, 2 gol a quota 3,40, 3 a 4,10, 4 a 5,30 e superiori a 6,50. 

Gli attesi campionati Europei di calcio si aprono venerdì, con il match dello Stade de France tra i padroni di casa della Francia e la Romania allenata da Anghel Iordanescu. Le quote SNAI lasciano poco spazio alle sorprese e puntano decisamente sul segno 1 per il successo transalpino, valutato 1,30. Il segno X per l’eventuale pareggio tra le due nazionali vale 5 volte la posta in palio, mentre il segno 2 per la vittoria della Romania moltiplica per 12 la cifra scommessa. I favori del pronostico non possono che essere per la Francia, nazionale non solidissima come quella d’inizio millennio ma dall’elevata cifra tecnica complessiva. Oltretutto i Galletti d’oltralpe potranno contare sul calore del pubblico di casa, fattore che potrebbe renderli ancora più forti; vedremo se la Romania saprà ribaltare un pronostico sulla carta già scritto. SNAI fissa l’opzione Under a quota 1,80, l’Over a 1,95, l’opzione Goal a quota 2,80 e il NoGoal a 1,40. I bookmaker puntano quindi sull’affermazione della Francia senza nemmeno subire gol. Da notare in ogni caso che la Romania ha perso solamente due delle 23 partite disputate dal 2014 ad oggi, entrambe in casa. 

Prendono il via gli Europei 2016: si parte venerdì 10 giugno con la partita inaugurale, ma già a partire da sabato saranno tre le partite che ci accompagneranno ogni giorno. I pronostici su queste sfide sono molto interessanti: con riferimento alle sfide del venerdì e del sabato, andiamo a vedere quali sono le previsioni, le scommesse e le favorite di una rassegna continentale che si preannuncia davvero entusiasmante.

La Francia padrona di casa di Euro 2016 aprirà la competizione contro la Romania. Gara non agevole per gli uomini di Deschamps che proveranno a battere gli ostici romeni di Iordanescu. Pronostico nettamente a favore della Francia che può contare sui suoi migliori uomini: da Pogba a Giroud, passando per Griezmann. Darà filo da torcere la Romania che annovera nelle sue fila anche due calciatori che giocano in Italia, Chiriches del Napoli e Tatarusanu della Fiorentina. Grande attesa per la gara inaugurale di Euro 2016, come confermato dalle parole dei due commissari tecnici che vogliono ottenere i tre punti.

Gara valevole per la prima giornata del girone A. Due squadre entusiasmanti e che sanno giocare bene a calcio. Il c.t. dell’Albania, l’italiano De Biasi, punta sulla qualità in mezzo al campo, oltre alla corsa dei due esterni di difesa, Hysaj e Agolli. Gara comunque non semplice contro una Svizzera che potrebbe anche candidarsi al ruolo di rivelazione. Il tridente Embolo-Shaqiri-Seferovic può essere letale, senza dimenticare che sugli esterni in difesa agiranno Lichtsteiner e Rodriguez, due garanzie. Favorita la selezione svizzera.

Gara interessante quella tra le due formazioni del girone B di Euro 2016. Il Galles punta su uno schieramento difensivo ordinato e sulla grande corsa della sua stella, Gareth Bale. In mezzo al campo anche Allen del Liverpool e Ramsey dell’Arsenal, anche se appare una formazione non di primo livello. Favorita la Slovacchia che annovera diversi elementi di spessore internazionale: trascinatore indiscusso Hamsik del Napoli, oltre a Kucka del Milan e all’ex Pescara, Weiss. Pronostico a favore della Slovacchia anche se le sorprese sono dietro l’angolo.

L’Inghilterra vuole essere protagonista ad Euro 2016 grazie ad una serie di elementi che potrebbero fare la differenza. Il c.t. Hodgson punterà sul bomber del Leicester, Vardy, oltre a Rooney e Kane. Da non sottovalutare anche gente come Alli, Dier e Rashford, la nuova generazione britannica. Difficile che la Russia possa battere i britannici che partono nettamente favoriti nella prima gara del girone B. Russi che punteranno sulla qualità di Shatov e sulla vena realizzativa del bomber Dzyuba. Il c.t. della Russia, Slutsky, ha confermato che la sua selezione non vuole fare una semplice comparsa a Euro 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori