RISULTATI EURO 2016/ Diretta gol livescore, classifica aggiornata. Doccia gelata per Hodgson (Gironi Europei Calcio A e B, oggi sabato 11 giugno 2016)

Risultati Euro 2016: diretta gol livescore, classifica aggiornata dei gironi. In programma tre partite: Albania-Svizzera, Galles-Slovacchia e Inghilterra-Russia (oggi 11 giugno 2016)

11.06.2016 - La Redazione
euro2016_coppa
Infophoto

Si conclude con una vera doccia gelata per Roy Hodgson la seconda giornata degli Europei di calcio 2016. L’Inghilterra infatti esce con uno striminzito 1-1 dalla sfida contro la Russia messa sotto per larga parte del match. Il primo tempo termina con il risultato di 0-0, con la squadra inglese che sfiora diverse volte la rete del vantaggio. Gol che arriva nella ripresa a diciassette minuti dalla fine quando Dier calcia forte e preciso sotto il sette una bella punizione da fuori l’area di rigore. La rete del vantaggio sembra essere risolutiva e mette un po’ di paura alla Russia che però non si perde d’animo e pareggia al minuto novantadue con un colpo di testa di Berezutski dopo un azione controllata male dalla difesa del club britannico. La qualificazione non è compromessa, ma di certo l’inizio della competizione non è delle più confortanti.

La seconda giornata degli Europei di calcio 2016 si avvia verso la conclusione con il primo tempo di Inghilterra-Russia che è appena terminato sul punteggio di 0 a 0. Altri 45 minuti di gioco, dunque, e il Girone B avrà completato il suo primo turno; ad inaugurare il raggruppamento era stata la sfida tra Galles e Slovacchia conclusasi con il punteggio di 2 a 1 in favore dei britannici. Ad aprire le marcature era stato un bolide di Bale su calcio di punizione nel primo tempo, poi nella ripresa il pari della Slovacchia grazie al neo-entrato Duda, prima dell’acuto finale del subentrato gallese Robson-Kanu che ha consegnato al Galles il primo storico successo nella competizione continentale. Tra Inghilterra e Russia invece il punteggio non si schioda dallo 0 a 0 nonostante la grande mole di occasioni create dagli uomini di Hodgson: riusciranno gli inglesi ad essere più concreti nel secondo tempo?

Galles-Slovacchia 1-0: il risultato a fine primo tempo della partita di Euro 2016, valida per la prima giornata del girone B, sorride al Galles allenato da Coleman, che è in vantaggio a Bordeaux. Dopo pochi minuti la prima emozione è arrivata da una splendida azione di Hamsik, il cui tiro a botta sicura al termine di una splendida azione è stato però respinto da un difensore in scivolata, poi ecco la possente replica di Gareth Bale che con uno splendido calcio di punizione ha portato in vantaggio il Galles al 10′ minuto di gioco. La sfida è piuttosto equilibrata e quindi tutto può ancora succedere, ma all’intervallo è solo il Galles a sorridere. Ricordiamo che il sabato degli Europei è iniziato con la vittoria per 1-0 della Svizzera sull’Albania (girone A) con gol di Schar, mentre il big-match è previsto in prima serata, quando a Marsiglia si affronteranno Inghilterra e Russia.

Fra pochi minuti avrà inizio Galles-Slovacchia, la seconda partita di giornata ad Euro 2016 che aprirà anche il programma del girone B di questi Europei, che proporrà poi in prima serata anche Inghilterra-Russia, partita che per ora purtroppo fa notizia soprattutto per gli incidenti causati dagli hooligans a Marsiglia. Adesso però il sipario deve giustamente andare alla partita che sta per iniziare a Bordeaux, anche perché sarà una partita doppiamente storica dal momento che sia per il Galles sia per la Slovacchia (da quando è uno Stato indipendente per la scissione della Cecoslovacchia) questa è la prima partecipazione alla fase finale di un Campionato Europeo. Allora adesso la parola deve passare al campo: il “ballo delle debuttanti” sta per cominciare!

È il risultato finale della partita che chiude la prima giornata del girone A di Euro 2016. Nel secondo tempo dunque il punteggio non è più cambiato: gli elvetici hanno capitalizzato al meglio il gol di Schar e la superiorità numerica scaturita dall’espulsione di Cana, tuttavia non hanno convinto particolarmente, tanto che hanno rischiato in alcune occasioni di subire il gol del pareggio, non un’ottima notizia quando giochi in 11 contro 10. Comunque in classifica come era previsto nei pronostici della vigilia Francia e Svizzera hanno vinto e quindi hanno 3 punti, anche se nemmeno i Galletti non hanno convinto del tutto. Adesso il palcoscenico passa al girone B, che alle ore 18.00 ci proporrà Galles-Slovacchia, mentre alle ore 21.00 andrà in scena il big-match di oggi, Inghilterra-Russia.

Al termine del primo tempo della partita valida per Euro 2016, girone A. Il vantaggio elvetico è stato segnato da Fabian Schar dopo soli cinque minuti di gioco, di testa approfittando anche di una cattiva uscita di Berisha. In generale l’Albania ha sofferto molto nei primi minuti, patendo forse anche l’emozione del debutto nella fase finale di un Europeo; poi la squadra del c.t. Gianni De Biasi sembrava essersi ripresa, ma l’espulsione di Lorik Cana per doppia ammonizione ha di nuovo complicato la situazione e nel finale la Svizzera ha sfiorato in più occasioni il raddoppio. Elvetici dunque favoriti per questo match che chiude la prima giornata del girone A ma apre anche il sabato che poi proseguirà con Galles-Slovacchia alle 18.00 e Inghilterra-Russia alle 21.00, le due partite del girone B.

Ci siamo: fra pochi minuti con Albania-Svizzera avrà inizio una nuova giornata di Euro 2016. Avremo dunque un primo quadro della situazione nel gruppo della Francia, ma la partita di oggi pomeriggio è attesa anche per i tanti incroci in quello che – nonostante la geografia direbbe il contrario – possiamo definire un vero e proprio derby, visto che tanti giocatori della Svizzera hanno origini balcaniche e alcuni di loro proprio albanesi o almeno kosovare. Inoltre chi riuscisse a vincere metterebbe già una bella ipoteca sulla qualificazione agli ottavi, dal momento che passeranno anche le quattro migliori terze: che lo spettacolo abbia inizio! A seguire oggi vivremo anche Galles-Slovacchia alle ore 18.00 e Inghilterra-Russia alle ore 21.00, le due partite del girone B.

Manca circa un’ora e mezza all’inizio della prima partita di giornata a Euro 2016. Si tratta di Albania-Svizzera, che completerà il programma della prima giornata del girone A che ha già visto ieri sera la vittoria della Francia per 2-1 sulla Romania nella partita inaugurale degli Europei, anche se i francesi hanno fatto più fatica del previsto e si sono imposti solo grazie a una magia di Payet a pochi minuti dal 90′. Comunque adesso la Francia ha 3 punti in classifica e dunque si conferma come Nazionale di riferimento del gruppo, ora vediamo chi saprà fare meglio fra Albania e Svizzera: gli elvetici sicuramente sono più quotati, gli albanesi però avranno l’entusiasmo dei debuttanti e si annuncia una sfida interessante.

Oggi a Euro 2016 si giocano tre partite fra il girone A (Albania-Svizzera) e il girone B con Galles-Slovacchia e Inghilterra-Russia. Delle sei Nazionali che scenderanno in campo, ben tre sono al debutto assoluto nella fase finale di un Europeo: si tratta di Albania, Galles e Slovacchia. Le situazioni non sono uguali: ad esempio Galles e Slovacchia hanno già partecipato ai Mondiali, mentre per l’Albania è la prima volta assoluta in un grande torneo. Per la Slovacchia va poi ricordato che è uno Stato indipendente solo dal 1993, quando si dissolse la Cecoslovacchia, che un Europeo l’aveva addirittura vinto nel 1976. In ogni caso si tratta di piccole nazioni, che certamente hanno beneficiato dell’allargamento della fase finale a 24 squadre per la prima volta nella storia, che logicamente ha avuto come conseguenza maggiori possibilità di ottenere la storica qualificazione.

Oggi, sabato 11 giugno 2016, entra decisamente nel vivo Euro 2016: infatti oggi si giocheranno ben tre partite valide per la quindicesima edizione dei Campionati Europei di calcio. Ieri abbiamo assistito alla cerimonia inaugurale e alla prima partita Francia-Romania, oggi il programma comincia a farsi più fitto e ricco di incontri: alle ore 15.00 ecco Albania-Svizzera che completerà la prima giornata del girone A, poi diventerà protagonista il girone B che proporrà alle ore 18.00 Galles-Slovacchia e alle ore 21.00 Inghilterra-Russia.

Dunque la giornata avrà inizio già a metà pomeriggio allo stadio Felix Bollaert di Lens, una delle dieci città francese coinvolte dall’evento. Qui ci sarà un appuntamento con la storia per il calcio albanese: infatti la partita dei ragazzi del c.t. italiano Gianni De Biasi contro la Svizzera sarà la prima di sempre per l’Albania alla fase finale di un grande torneo, Europeo o Mondiale che sia. Gli elvetici sulla carta sono leggermente favoriti, anche in virtù della loro maggiore esperienza internazionale, ma sarà certamente una partita già molto importante per definire le gerarchie del girone della Francia. Aprendo una parentesi sul regolamento, ne approfittiamo per ricordare che passeranno agli ottavi le prime due di ogni girone più le quattro migliori terze.

Alle ore 18.00 l’attenzione si concentrerà invece su Bordeaux, una delle città che in occasione di questi Europei si è dotata di un nuovo stadio, inaugurato un anno fa: il primo appuntamento al Bordeaux-Atlantique è quello fra Galles e Slovacchia, altre due Nazionali al debutto assoluto nella fase finale di un Europeo, anche se per la Slovacchia naturalmente bisogna considerare le partecipazioni come Cecoslovacchia, compresa la vittoria nel 1976. Si annuncia un confronto interessanti fra due piccole Nazionali ma dotate di giocatori di rilievo, su tutti naturalmente Gareth Bale per i gallesi e Marek Hamsik per gli slovacchi.

Alle ore 21.00 la parola passerà invece a uno degli stadi storici di Francia, il Velodrome di Marsiglia, dove si affronteranno due Nazionali di grande tradizione e prestigio quali Inghilterra e Russia, anche se nessuna delle due ha mai vinto un Europeo (lo vinse però l’Urss nel 1960). Soprattutto gli inglesi ad ogni torneo internazionale si presentano con grandi ambizioni, che però quasi mai vengono soddisfatte; la Russia invece vuole presentarsi nel migliore dei modi ai Mondiali che organizzerà in casa nel 2018. Chi vincerà metterà già una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi, chi dovesse perdere invece avrà da soffrire…

Giocata ieri Francia-Romania 2-1 – 57′ Giroud (F), 64′ Stancu (R) rig., 89′ Payet (F)

Finale Albania-Svizzera 0-1 – 5′ Schar (S)

Classifica: Francia, Svizzera 3; Albania, Romania 0.

Finita Galles-Slovacchia 2-1 – 10′ Bale (G), 61′ Duda (S), 81′ Robson-Kanu (G)

Finita Inghilterra-Russia 1-1 – 73′ Dier (I), 92′ Berezutski (R)

Classifica: Galles 3, Inghilterra e Russia 1, Slovacchia 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori