Video/ Svizzera-Francia (0-0): highlights della partita (Euro 2016 girone A)

- La Redazione

Video Svizzera-Francia, risultato finale 0-0: highlights e gol della partita che si è giocata al Pierre Mauroy di Lille, valida per la terza e ultima giornata del girone A a Euro 2016

lloris_rinvio
Foto Infophoto

Allo stadio Pierre Mauroy di Lille la Svizzera e la Francia rimangono bloccate sullo 0 a 0 ma il punto ottenuto consente ad entrambe di qualificarsi come seconda e prima del Girone A ed accedere agli ottavi di finale dell’Europeo. Nel primo tempo, a parte una grossa occasione non colta da Djourou sugli sviluppi di un calcio d’angolo all’8′, i Transalpini sono guidati dall’esuberanza di Paul Pogba, con lo juventino bravo ad impegnare seriamente il portiere Sommer al 12′ ed al 13′. Behrami prova a rispondere sul fronte opposto al quarto d’ora ma il suo tiro viene deviato e Pogba sfiora il vantaggio al 17′, quando colpisce la traversa dalla lunga distanza. Nella ripresa, gli uomini dell’ex laziale Petkovic s’impongono con più convinzione ma quelli di Deschamps si rivelano più incisivi nelle sortite offensive, tanto da centrare la seconda traversa della gara al 75′ con il tentativo al volo del neo entrato Payet dopo l’entusiasmante contropiede di Sissoko, fenomenale a lasciare tre giocatori sul posto lungo la fascia destra. Nel finale, la Svizzera porta a casa il possesso palla con il 59% seppur non venga premiata dall’arbitro Skomina che non ravvisa un contatto sospetto tra Sagna e Dzemaili nell’area di Lloris. La Nazionale organizzatrice del Torneo, nonostante collezioni ben 13 conclusioni complessive contro le 6 degli avversari, di cui 4 a 0 nello specchio e 2 a 0 nel computo dei legni, viene fermata ottimamente dalla selezione elvetica, capace di conquistare il medesimo numero di palloni, 35, e di completare un numero superiore di passaggi, 437 su 498 contro 279 su 355 (rispettivamente 88% contro 79%), coprendo oltretutto una distanza complessiva maggiore, 106,7km a fronte di 105,3km. Dal punto di vista disciplinare, il direttore di gara, lo sloveno Skomina, ha ravvisato 10 interventi regolari da parte dei calciatori francesi, con due cartellini gialli per Rami e Koscielny, contro gli 8 degli svizzeri.

A fine gara il francese Paul Pogba, uno dei migliori in campo per i Bleus questa sera, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal sito Uefa.com: “Avremmo potuto vincere questa gara, ma abbiamo vinto il girone, Siamo agli ottavi. Ho avuto tante occasioni per segnare, la prossima volta entrerà. Meglio nel primo tempo ma nel complesso una buona gara, siamo soddisfatti”.

Ecco invece le parole dello svizzero Valon Behrami, ex giocatore di Lazio, Fiorentina e Napoli: “E’ stata una gara buona, abbiamo raccolto quello che pronosticavamo. Loro ripartivano in maniera troppo veloce ma noi abbiamo tenuto. Siamo soddisfatto. A noi va bene chiunque nel prossimo turno dobbiamo essere convinti del nostro gioco”. (Alessandro Rinoldi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori