Risultati / Giovanissimi Nazionali: diretta gol livescore, classifica aggiornata. Finali! Il quadro delle semifinali (Final Eight oggi 23 giugno 2016)

- La Redazione

Risultati Giovanissimi Nazionali: diretta gol livescore, classifica aggiornata. Giovedì 23 giugno 2016 scendono in campo le Final Eight, con quattro partite tutte alle ore 18

pallone_rete
(INFOPHOTO)

Sono terminate le partite dei Giovanissimi Nazionali, per la terza giornata dei gironi alle Final Eight: con i risultati finali di oggi abbiamo anche il quadro delle semifinali. Nel girone 1 si qualifica la Roma, che batte lAtalanta grazie alla doppietta di Bamba (il secondo gol su calcio di rigore, per gli orobici Traoré) e si prende il primo posto del girone con 6 punti, superando proprio i nerazzurri in forza della sfida diretta. Inutile la vittoria del Cesena contro lEmpoli (segnano Petrelli e Rizvani) se non per far prendere ai romagnoli i primi punti in questo girone. Nel gruppo 2 invece il Genoa sale a quota 7 superando di misura il Pescara: decide il rigore di Salcedo nel secondo tempo. Il Vicenza è secondo schiantando il Palermo, e sorpassandolo in classifica: segnano Menato e De Rigo, chiude una doppietta di Alberti (tre gol nel giro di quattro minuti). Il quadro delle semifinali è dunque Roma-Vicenza e Genoa-Atalanta: si giocherà domenica 26 giugno, sempre alle ore 18. La finale è in programma martedì 28 giugno.

Mancano pochissimi minuti al fischio d’inizio di Roma-Atalanta, Empoli-Cesena, Palermo-Vicenza e Pescara-Genoa, le quattro partite in programma oggi giovedì 23 giugno per la Final Eight del campionato Giovanissimi Nazionali 2015-2016, che si disputano tutte a partire dalle ore 18:00 di questo pomeriggio. Si tratta dell’ultima giornata della fase a gironi, che decreterà definitivamente gli accoppiamenti delle due semifinali, in ognuna delle quali la prima di un girone affronterà la seconda dell’altro – Roma, Atalanta, Cesena ed Empoli fanno parte del girone 1, nel girone 2 troviamo invece Palermo, Vicenza, Pescara e Genoa. Naturalmente poi le vincenti delle due semifinali si affronteranno nella finale che metterà in palio il titolo tricolore. Adesso dunque non è più il tempo delle parole: le partite dei Giovanissimi stanno per cominciare, la parola deve passare ai protagonisti e ai campi da gioco!

Roma-Atalanta, Empoli-Cesena, Palermo-Vicenza e Pescara-Genoa, tutte dalle ore 18:00. L’Empoli scende in campo contro il Cesena per una delle due partite in programma per il girone 1. I baby toscani hanno 3 punti in classifica e quindi sono ancora in corsa per la qualificazione alle semifinali. L’allenatore dell’Empoli Antonio Buscè, ex centrocampista della prima squadra, ha analizzato le due prestazioni offerte finora dai suoi ragazzi. Buscè ha sottolineato il grande livello di gioco dell’Atalanta, vittoriosa contro i toscani nella prima giornata: “Rispetto agli altri anni, oggi può abbinare qualità e fisicità: sembrava che stessimo giocando contro una squadra di Allievi. Nella 1 giornata siamo entrati in campo timorosi e abbiamo concesso due-tre situazioni evitabilissime. E’ stata la classica partita in cui ha girato tutto bene allAtalanta e tutto storto a noi: basti pensare al calcio di rigore sbagliato poco prima dellintervallo. Magari perdevi lo stesso ma iniziavi la ripresa con un altro spirito“. Nel secondo match contro la Roma per l’Empoli è arrivato il riscatto, con la vittoria per 2-1 firmata dall’attaccante Bertolini. Quest’ultimo ha ricevuto i complimenti da parte del suo mister: “E’ un giocatore importante: se lui riesce a capire determinate situazioni può sempre ripetere quello che ha fatto contro la Roma. E un trascinatore ma credo che tutti gli undici che vanno in campo abbiano la stessa responsabilità. () Complimenti a lui perché finalizza al meglio le occasioni create, però quello che hanno fatto tutti coloro che giocano alle sue spalle è qualcosa di importante“. Dichiarazioni dal sito www.calcionazionale.it.

Si gioca oggi lultima giornata dei gironi nella Final Eight del campionato Giovanissimi Nazionali: nel gruppo 1 lAtalanta comanda a punteggio pieno ed è a un passo dalle semifinali. Il bilancio della formazione orobica è ottimo: ci sono 6 gol segnati e nessuno subito, e questo significa che, avendo lEmpoli battuto 2-1 la Roma, la qualificazione è una mera formalità. Basterà non perdere con 9 gol di scarto contro i giallorossi: la differenza reti negli scontri diretti, il primo criterio in caso di arrivo a pari punti, dice che lAtalanta è a +5 contro il -1 della Roma e il -4 dellEmpoli. In semifinale vanno le prime due: che i nerazzurri possano perdere oggi 9-0 è una possibilità che, essendo la palla rotonda, si può sempre presentare ma è decisamente poco fattibile. 

Giovedì 23 giugno 2016 torna in campo il campionato dei Giovanissimi Nazionali, con otto partite valide per le Final Eight che assegneranno il titolo. La formula prevede due gironi da quattro squadre da cui scaturiranno le quattro semifinaliste.

Le sfide in programma sono Empoli-Roma e Cesena-Atalanta, entrambe alle ore 18:00. Big match quello di San Pietro in Vincoli (provincia di Ravenna), di fronte l’Atalanta che viaggia a punteggio pieno dopo le prime due vittorie, e la Roma reduce dalla sconfitta contro l’Empoli. Nell’altra partita, in programma a San Mauro Pascoli in provincia Forlì-Cesena, di sfidano i romagnoli ancora a quota zero e l’Atalanta, nel più classico dei testacoda. La squadra bergamasca ha ipotecato la qualificazione alle semifinali vincendo le prime due partite, vedremo se la Roma riuscirà a strapparle il primo posto nel girone 1. 

Anche i due match del girone 2 cominciano alle ore 18:00: a Bellaria Igea Marina il Palermo gioca contro il Vicenza, mentre a Forlì va in scena Pescara-Genoa. La situazione di classifica mantiene aperte tutte le possibilità per la qualificazione alle semifinali: il Genoa è primo con 4 punti ma potrebbe essere appaiato dal Pescara (1 punto), se i rosanero dovessero aggiudicarsi la sfida diretta. A 3 punti il Palermo che spera in un passo falso del Grifone per sottrargli la prima posizione, idem dicasi per il Vicenza (2 punti) che con un successo si porterebbe a quota 5.

Le semifinali del campionato Giovanissimi Nazionali sono in programma domenica (26 giugno) sempre alle ore 18:00, e si giocheranno a Castel Bolognese e al lo stadio Dino Manuzzi di Cesena; la prima in classifica del girone 1 giocherà contro la seconda del girone 2 e viceversa. Quest’ultimo impianto ospiterà anche la finale per l’assegnazione dello scudetto 2015-2016, in calendario martedì 28 giugno alle ore 20:30.

Mercoledì 23 giugno 2016, ore 18:00

Girone 1

Roma-Atalanta 2-1 – 16′ Bamba (R), 36′ Traoré (A), 43′ rig. Bamba (R)

Empoli-Cesena 0-2 – 25′ Petrelli, 47′ Rizvani

Classifica: Roma 6, Atalanta 6, Cesena 3, Empoli 3

 

 

Girone 2

Palermo-Vicenza 0-4 – 7′ Menato, 66′ De Rigo, 67′ Alberti, 70′ Alberti

Pescara-Genoa 0-1 – 66′ rig. Salcedo

Classifica: Genoa 7, Vicenza 5, Palermo 3, Pescara 1

 

Semifinali (domenica 26 giugno ore 18)

Roma-Vicenza

Genoa-Atalanta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori