Probabili formazioni/ Trapani-Pescara: diretta tv, orario, ultime notizie live (Serie B 2015-2016, ritorno finale playoff)

- La Redazione

Probabili formazioni Trapani-Pescara: diretta tv, orario, ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie B 2015-2016, ritorno della finale playoff

cosmi_occhiali
Serse Cosmi (Infophoto)

La finale di ritorno dei playoff di Serie B si giocherà domani sera, giovedì 9 giugno 2016, quando alle ore 20:30 scenderanno in campo allo stadio Polisportivo Provinciale di Erice (Trapani) i padroni di casa siciliani di Serse Cosmi e la formazione abruzzese allenata da Massimo Oddo, che partirà dalla vittoria per 2-0 ottenuta domenica nella partita d’andata. Un vantaggio dunque per il Pescara, ma vincendo con due gol di scarto sarebbe il Trapani a conquistare una storica promozione in Serie A. Vediamo di seguito le probabili formazioni di Trapani-Pescara, oltre alle info per seguire la partita in diretta tv.

Serse Cosmi non avrà a disposizione Scozzarella, squalificato dopo l’espulsione per proteste nella partita d’andata che non è andata giù al suo allenatore (la squalifica comunque sarebbe scattata in ogni caso già con l’ammonizione, era diffidato). Il suo sostituto dovrebbe essere Barillà, che andrà a completare un centrocampo che per il resto non dovrebbe riservare particolari novità, con Nizzetto perno centrale, Eramo che sarà l’altra mezzala e poi Fazio e Rizzato come esterni che, essendo lo schema del Trapani un 3-5-2, dovranno ripiegare nel ruolo di terzini in fase difensiva. Nel reparto arretrato non cambia nulla, con Pagliarulo a comandare un reparto completato da Scognamiglio e Perticone davanti all’estremo difensore Nicolas. Molta più incertezza sulla composizione dell’attacco: in questi playoff Cosmi ha utilizzato poco il suo bomber stagionale Citro, ma domani sera il Trapani dovrà segnare almeno due gol, quindi il numero 18 potrebbe iniziare la partita al fianco di Petkovic e di conseguenza il trequartista Coronado appare destinato a cominciare dalla partita.

Massimo Oddo dovrebbe giocare con gli stessi undici che hanno vinto in modo convincente all’andata; il tecnico del Pescara non vuole cambiare il suo atteggiamento e ha dichiarato di voler andare a Trapani per vincere nonostante i due gol di vantaggio acquisiti all’Adriatico. Ricordato che il Pescara dovrà fare i conti con le assenze di Coda, Memushaj e Mandragora, ecco che gli abruzzesi dovrebbero schierarsi con il 4-3-2-1. Modulo ad albero di Natale con Fornasier e Campagnaro difensori centrali davanti al portiere Fiorillo, con Zampano e Crescenzi terzini. A centrocampo molto probabilmente giocherà Bruno, che consideriamo favorito su Selasi in virtù della sua esperienza per giocare al fianco del perno centrale Torreira, con Verre a completare il reparto mediano. Sulla trequarti dovrebbero agire Caprari e Benali, tuttavia Verde e Pasquato sono validissime alternative e dovrebbero trovare spazio almeno a partita in corso. Nessun dubbio davanti: Lapadula è arrivato a quota 30 gol stagionali e sarà naturalmente il centravanti degli abruzzesi.

La partita Trapani-Pescara, finale di ritorno dei playoff di Serie B, sarà trasmessa in diretta tv sui canali Sky Sport 1 HD (il numero 201 della piattaforma satellitare), Sky Super Calcio HD (numero 206) e Sky Calcio 1 HD (numero 251).

 

1 Nicolas; 6 Scognamiglio, 4 Pagliarulo, 2 Perticone; 13 Fazio, 27 Eramo, 21 Nizzetto, 17 Barillà, 29 Rizzato; 18 Citro, 10 Petkovic. All. Cosmi.

A disposizione: 31 Fulignati, 3 Daì, 23 Camigliano, 14 Ciaramitaro, 24 Raffaello, 20 Coronado, 36 De Cenco, 8 Montalto, 9 Torregrossa.

Squalificati: Scozzarella.

Indisponibili:

 1 Fiorillo; 11 Zampano, 6 Fornasier, 15 Campagnaro, 39 A. Crescenzi; 5 Bruno, 34 Torreira, 40 Verre; 17 Caprari, 23 Benali; 10 Lapadula. All. Oddo.

A disposizione: 18 Aresti, 26 Vitturini, 13 Zuparic, 25 S. Diamoutene, 24 Selasi, 28 Mitrita, 9 Pasquato, 7 Verde, 32 Cappelluzzo.

Squalificati: –

Indisponibili: Coda, Memushaj, Mandragora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori