POGBA AL MANCHESTER UNITED? / Calciomercato News Juventus, Anastasi: “Per 120 milioni lo porto io” (oggi, 18 luglio 2016)

- La Redazione

Pogba al Manchester? Ultime news di calciomercato sul centrocampista francese della Juventus che potrebbe passare ai Red Evils in estate, aggiornamenti in diretta (oggi, 18 luglio 2016).

pogba_manchesterunited
Paul Pogba - La Presse

L’eventuale acquisto di Gonzalo Higuain potrebbe costringere la Juventus a cedere Paul Pogba. E’ questo lo scenario di calciomercato descritto nelle ultime ore e avallato da Pietro Anastasi, ex giocatore della Juventus: «Higuain sarebbe la ciliegina sulla torta. Col Pipita, la Juve sarebbe alla pari con i top club europei. Forse bisogna sacrificare qualcuno, vedremo se sarà Pogba. Mi auguro di no. Con l’argentino, in campionato la Juve partirebbe molto avvantaggiata. I bianconeri hanno preso grandi calciatori, la qualità è aumentata tantissimo, ha dichiarato Anastasi ai microfoni di TMW Radio. Ritorno al Manchester United per Paul Pogba? Con 120 milioni di euro l’affare di calciomercato va chiuso senza esitazioni secondo l’ex bianconero: «Lo porterei in spalla. Il francese ha un grande talento, tutto dipende da lui. un grande calciatore ma non lo vedo un leader. Almeno non ancora, in futuro vedremo.

L’arrivo di Gonzalo Higuain spingerà via Paul Pogba dalla Juventus: è questo il parere dell’ex difensore Francesco Colonnese, che ha parlato degli scenari di calciomercato che vedono protagonista la Juventus. «Se la Juve prende Higuain allora cede Pogba. Il miglior colpo dei bianconeri è Dani Alves. La Roma potrebbe sostituire Pjanic attingendo allabbondanza del centrocampo bianconero, magari puntando su Khedira, ha dichiarato al Corriere dello Sport. Anche per l’esperto tecnico Giovanni Galeone il futuro di Paul Pogba è strettamente legato all’eventuale arrivo di Gonzalo Higuain dal Napoli. E allora lancia anche qualche consiglio per la sostituzione del centrocampista francese: «Higuain ha l’accordo con la Juve, vuole fare il salto di categoria ed è il momento giusto. Pogba andrà a Manchester da Mourinho. Biglia, Matic ma soprattutto Mascherano gli unici in grado di sostituirlo. In Inghilterra le voci si rincorrono, ma la Juventus, particolarmente attiva in questa finestra di calciomercato, resta serena sulla questione Pogba.

Le sirene inglesi e spagnole si stanno facendo sentire e Paul Pogba è al momento il nome piùà caldo di questa stagione di calciomercato. La Juventus ha sempre dichiarati di non voler cedere Pogba, qualunque offerta possa ricevere e anzi, di avere le carte per potrer convincere il francese a restare a Torino. Pogba glissa e non risponde ma le utlime indiscrezioni parlano di contatti continui con l’agente del francese da parte di Manchester United e Real Madrid, ma Allegri lo ha messo sul chi va là. Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri ha infatti risposto ad alcune omande ai mcirofoni de la Gazzetta dello Sport e a proposito dell’ipotesi di calciomercato sulla partenza di Pogba l’allenatore ha risposto: “Sono tranquillo sui rumours inglesi. Chiunque abbia la possibilità di lasciare la Juventus deve considerare le cose con molta attenzione, perché in questo momento la Juve è tra i primi quattro club in Europa. Questo non è un club che vende. Pogba appartiene alla Juve e alla fine della giornata anche lui vorrà vincere un altro scudetto e, auspicabilmente, la Champions League. Siamo cresciuti in termini di fascino e consapevolezza delle nostre capacità”.

Si è molto parlato in questi giorni a porposito del calciomercato della Juventus, che sta promuovendo una campagna acquisti d’eccellenza e su cui si vocifera di un possibile addio di Paul Pogba, necessario,s econdo alcuni, a finanziare il mercato in entrata. Paul Pogba, caso caldo del calciomercato estivo, spesso dato per un passo dal Manchester United al momento rimane ancora con la maglia della Juventus, e secondo Roberto Pruzzo, potrebbe anche restare a Torino nella prossima stagione di Serie A. Secondo l’ex attaccante della Roma infatti, interventuo ai microfoni di Radio Radio: “Poche settimane fa pensavamo che per fare acquisti dovesse cedere Pogba. E invece, come per Pjanic ed eventualmente per Higuain, può permettersi di tenere i suoi e aggiungere la ciliegina. Lo strapotere dei bianconeri è evidente”. Secondo Pruzzo quindi ci sarebbelo spazio per la Juventus di poter mantenere in bianconero Pogba e continuare enlla campagna acquisti faraonica che sta facendo. I bianconeri però dovranno sicuramente rimettere mano nell’accordo di calciomercato con Pogba, perchè dopo l’offerta monstre fatta dal Manchester United per il fracnese, occorrerà convincere Pogba a rimanere a Torino.

, da tempo nelle mire di calciomercato del Manchester United è sicuramente uno dei casi più importanti di questa stagione di mercato estivo. Il Real Madrid lo starebbe attendendo e il Manchester United avrebbe già da tempo messo sul piatto un’offerta da 120 milioni di euro mentre la Juventus continua a nicchiare. Sebbene al momento di ufficiale non ci sia ancora niente, le impressioni pubblicate dal quotidiano francese Equipe parlano di un Manchester United che si sta già preparando come se Pogba fossè già con la maglia dei Red Devils. Mourinho infatti starebbe pianificando l’assetto della squadra per la prossima stagione dando già per scontato l’arrivo dell’idolo della Juventus. Secondo Todaysport, l’agente di Pogba, Mino Raiola starebbe già trattando cul il vice presidente del Manchester su una base di un contratto quinquiennale e un’offerta da presentare alla Juventus di 125 milioni di euro per portare il francese in Inghilterra in questa finestra di calciomercato, ma ancora nulla è trapelato da Torino.

Il nome di Paul Pogba è sicuramente uno che sta facendo gola a molti in questa stagione di calciomercato: oltre che l’interessamento palese del Manchester United, anche il Real Madrid si starebbe facendo vedere per portare il francese della Juventus in Spagna. Secondo quanto si legge sul quotidiano As Paul Pogba rientrerebbe nei piani di calciomercato dei Blancos, i quali starebbero facendo i conti in casa per vedere di eguagliare l’offerta di 120 milioni di euro fatta dal Manchester nelle scorse settimane. Secondo il quotidiano spagnolo infatti il Real Madrid starebbe chiedendo “pazienza” a Paul Pogba, in attesa che si possa definire con maggiore precisione l’offerta bomba da fare alla Juventus. Nel frattempo il francese rimane in vetrina: la Juventus non sembra volerlo cedere ma molti top club sarebbero al lavoro per potersi permettere di fare un’offerta monstre irrinunciabile anche per la dirigenza bianconera.

sicuramente uno dei nomi più caldi di questa stagione estiva di calciomercato: la sua possibile partenza dalla Juventus per il Manchester United fa tremare i tifosi bianconeri e gioire i fan del club inglese che attendono gli ultimi sviluppi di questa vicenda. L’ipotesi dell’approdo di Pogba al Manchester United piace non solo ai fan ma anche ad ex personalità di casa all’Old Trafford, come ad esempio a Rio Ferdinand, le cui parole sono state riportate dal portale specializzato in calciomercato tuttomercatoweb.com. L’ex difensore del Manchester United, ha infatti dichiarato: “Pogba sarà il miglior centrocampista al mondo nei prossimi due anni. E’ un leader, e diventerà un leader ancora più forte. Potrebbe essere l’inizio di una nuova generazione di calcio al Manchester United, data questa opportunità. Il Manchester United ha un attacco forte, ma centrocampo e difesa hanno bisogno di rinforzi”.

La Juventus ha sempre sottolineato di non voler cedere Paul Pogba e il calciatore ha fatto altrettanto mandando segnali distensivi sul suo voler rimanere anche nella prossima stagione a Torino. I media non si sono mai fermati però di fronte alla possibilità di vedere Pogba presto passare al Manchester United, soprattutto negli ultimi giorni quando si è parlato addirittura di viste programmate e di affare di calciomercato da ben centoventi milioni di euro. Della possibilità di veder cambiare maglia a Pogba ne ha parlato Corrado Orrico a La Domenica Sportiva: “Nessuno è meglio di Gonzalo Higuain per l’attacco della Juventus. Seguendo il mercato è lui uno tra i migliori al mondo. Non si può pensare che vengano offerti centoventi milioni per Pogba e non altrettanto per il Pipita. Se la Juventus riuscirà a cedere il francese sicuramente acquisterà Higuain. 

Intervenendo sulle vicende del Napoli, Stefano Agresti ha toccato anche largomento Paul Pogba via dalla Juventus: per il giornalista esperto di mercato italiano, la trattativa non solo è realtà tra il francese e il Manchester United, ma si farà quasi sicuramente. «Juventus? Cè un assetto concreto del Manchester Utd su Pogba della Juventus, nonostante la dirigenza bianconera abbia assolutamente smentito. Sarebbe dunque un ritorno a casa praticamente fatto, quello che crede Agresti che cita tra laltro le sirene inglese che danno il perno del centrocampo bianconero verso la vita di Manchester, sponda Mourinho. Finora la Juventus si è detta assolutamente non interessata ad alcuna trattativa, ma le cifre potrebbero arrivare a convincere qualcuno a Vinovo: davvero Pogba potrebbe essere ceduto? I tifosi sperano di no, ma il calciomercato non ha pietà

Potrebbe restare alla Juventus anche il prossimo anno. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ il Real Madrid ha deciso di uscire ufficialmente di scena lasciando il centrocampista francese solo nel mirino del Manchester United. Il tecnico dei Blancos, Zinedine Zidane, ha tanto chiesto alla propria dirigenza di arrivare al cartellino di Pogba ma il presidente Florentino Perez non apprezza più di tanto le sue qualità e non se la sente di spendere una cifra elevata per portarlo in Spagna. In più le sue prestazioni all’Europeo in Francia non hanno particolarmente convinto la dirigenza del Real Madrid e per tutti questi motivi i Campioni d’Europa hanno deciso di puntare su altri profili in questa sessione di calciomercato. Pogba vorrebbe disputare la Champions League quest’anno ed il Manchester United non gli consentirebbe ciò: con il Real Madrid fuori dai giochi non resta che continuare a Torino?

, arrivano le prime smentite. Questa mattina si era parlato di un accordo tra la Juventus ed il club inglese in questo calciomercato al punto da aver fissato anche le visite mediche di rito per martedì mattina. ‘L’Equipe’ ha prontamente smentito tutto, parlando di un affare che non è per niente chiuso. Pare infatti che la trattativa sia in fase avanzata ma mancano dei dettagli fondamentali tra la Juventus ed il Manchester United tali da far pensare ad una operazione che verrà rimandata al prossimo anno. Mancherebbe proprio l’offerta ufficiale da parte del club allenato da Josè Mourinho alla Juventus, che chiede sicuramente più di cento milioni di euro. Pogba attualmente è in vacanza e come si vede dalle foto che posta sui social network non sta proprio pensando al suo futuro, ma pensa solo a godersi il meritato riposo dopo Euro 2016. La sua volontà è quella di restare a Torino, potrebbe essere l’anno giusto.

Nonostante le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate dai media inglesi vogliano Paul Pogba pronto al trasferimento al Manchester United, la Juventus sembra continuare imperterrita a ripetere che il proprio idolo è e rimane incedibile. Questo è l’augurio poi dei tifosi bianconeri, timorosi che Pogba possa andare via in questa finestra di calciomercato, ma non solo. Anche Giuseppe Bergomi, attraverso le colonne del quotidiano Tuttosport ha infatti affermato: “è innegabile che la Juventus si sia rafforzata. Tenere Pogba sarebbe importante per Allegri, sia per il campionato sia per la Champions”. il futuro di Paul Pogba alla Juventus rimane comunque più incerto che mai: le sirene inglesi si fanno sentire e il possibile approdo alla Juventus di Gonzalo Higuain dal Napoli potrebbe dunque essere l’occasione appropriata per un rapido cambio di maglia. i soldi per tenere Pogba alla Juventus e portare il èipita dovrebbero essercene nelle casse della dirigenza bianconera, ma l’offerta per il francese di circa 130 milioni di euro, se vera, certamente non si può ignorare a cuor leggero.

In un calciomercato estivo che sta regalando solo grandi acquisti, i tifosi della Juventus temono che dietro l’angolo vi sia la cessione eccellente di Paul Pogba al Manchester United. L’ipotesi in questione è stata rilanciata da tutti i media, secondo cui il Pogba dovrebbe essere il sacrificato della dirigenza della Juventus per arrivare a Gonzalo Higuain. Il Napoli infatti, detentore del cartellino del Pipita, non sembra intenzionato a regalare il giocatore argentino ai rivali della Juventus, i quali, forti della volontà del centravanti di approdare a Torino, sarebbero pronti a versare nelle casse partenopee i 94 milioni di euro della clausola rescissoria. Una spesa enorme, anche per le casse rigogliose del club di Andrea Agnelli a meno che…non si scelga di sacrificare un grande nome come Pogba per arrivare ad averne un altro. Magari accettando le offerte faraoniche del Manchester United in questo folle calciomercato, dicendo addio a Paul Pogba

Il Real Madrid dovrebbe puntare su Paul Pogba per la prossima stagione. Il consiglio arriva da Jorge Valdano, che conosce molto bene il club di Florentino Perez, essendone stato direttore generale e direttore sportivo. L’ex attaccante ha parlato di Pogba centrocampista della Juventus, reduce da un’esperienza deludente agli Europei 2016 e ora protagonista delle voci di calciomercato, che lo considerano molto vicino al Manchester United. «Credo che  Pogba  sia un ottimo giocatore. Agli Europei 2016 non è stato all’altezza delle nostre aspettative, ma ho avuto la sensazione che abbia giocato più per la squadra che per sé. Pogba è un giocatore molto importante tatticamente, può fare molto male. Mi piace un sacco come giocatore, ha il talento giusto per rafforzare la squadra, ma non so se interessa al Real Madrid, ha dichiarato Valdano, come riportato da Marca. Il Real Madrid seguirà il consiglio del suo ex dirigente su  Pogba? La Juventus dal canto suo resta serena circa la permanenza di Pogba a Torino. 

Qualche ombra sulla permanenza di Paul Pogba alla Juventus: le voci di calciomercato sul futuro del centrocampista si inseguono, come quelle sul trasferimento al Manchester United. Non fornisce rassicurazioni il direttore sportivo Fabio Paratici, il quale, parlando a Gazzetta.it dell’interesse per Gonzalo Higuain, non ha innalzato un muro attorno a Pogba: «Tutti i grandi club sanno che i loro top player possono ricevere offerte allettanti. Noi abbiamo i Bonucci e i Pogba seguiti e appetiti da tanti club e ci siamo preparati eventualmente a rimpiazzarli. I tifosi della Juventus devono cominciare a preoccuparsi? Massimiliano Allegri però è tranquillo e sa di dover riabbracciare presto Pogba: «Lo aspetto ad agosto. Di mercato non parlo, la società sta facendo un ottimo lavoro. Sono arrivati giocatori importanti, sono soddisfatto. Resta incerto, dunque, il futuro di Pogba: tornerà dalle vacanze alla Juventus per restarci o per dire addio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori