DIRETTA/ Cagliari-Pistoiese (risultato finale 3-0): gol di Pisacane, Farias e Joao Pedro (amichevole, oggi 28 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Cagliari-Pistoiese: risultato finale 3-0. Bella vittoria della formazione sarda che si impone per 3-0 sui toscani grazie alle reti di Pisacane, Diego Farias e Joao Pedro (su rigore)

ionita_cagliari_amichevole
Artur Ionita, centrocampista del Cagliari (LaPresse)

In attesa di fischio dinizio di questa amichevole andiamo a scoprire lavversario di oggi dei rossoblu dui Rastelli. La Pistoiese, che milita in Lega Pro, allenata da Valerio Bertotto, sono una formazione giovane e nella prima amichevole, che ha disputato ad Olbia, ha vinto per 2 1, mandando in rete prima Colombo e poi Benedetti su rigore. Come di consueto grande girandola di cambi per il mister toscano, che al calcio dinizio si è schierato con Feola in porta, linea difensiva con Antonelli e Priola sulle fasce e Gargiulo e Sammartino al centro; centrocampo con Boni affiancato a Vassallo, Mungo e Benedetti, con Colombo e Rovini che fungevano da punte. Altri giocatori impegnati sono stati Albertoni, Tomaselli, Castellani, Merini, Ghimenti, Varano, Romiti, Pandolfi e Bicchi. La Pistoiese ha anche colpito una traversa con un tiro effettuato da Mungo. Per questa gara con il Cagliari si attende ancora uno schieramento con il 4-4-2.

Ecco lamichevole in programma per oggi giovedi 28 luglio alle ore 17.30, dove la formazione sarda di Rastelli affronterà la seconda parte del ritiro estivo ad Aritzo in Sardegna. Il Cagliari ha iniziato presto la preparazione in vista della prossima stagione di Serie A: il 9 luglio infatti la formazione sarda si è trovata per intraprendere la prima parte del ritiro a Pejo, seguito poi da un piccolo stop al termine del quale i rossoblù sono tornati a lavorare nella ormai classica sede di Aritzo, in provincia di Nuoro, paese di nascita dellex capitano rossoblù Gianfranco Zola. 

Rastelli vuole preparare bene il campionato di rientro nella massima serie del Cagliari, che per lui rappresenta lesordio assoluto in Serie A, dopo aver fatto bene nei vari campionati serie B. Lex tecnico dellAvellino ha iniziato il ritiro con 28 uomini, mettendo subito al lavoro anche i nuovi acquisti, Ionita, Pajac e Padoin, che dovrebbero portare in gruppo una buona dose di esperienza, come il portoghese Alves, ancora in vacanza dopo il brillante europeo disputato con il suo Portogallo, che si è chiuso con la vittoria in finale sulla Francia. Oltre ai nuovi acquisti il Cagliari è riuscito a trattenere in Sardegna gran parte della rosa che ha permesso di vincere lo scorso campionato di serie B, come il portiere Storari, i difensori Balzano, Ceppitelli, Salamon e Murru, i centrocampisti Joao Pedro, Dessena e Di Gennaro, e gli attaccanti Farias, Sau, Melchiorri e Giannetti. 

I rossoblù hanno disputato una prima amichevole il 16 luglio contro la rappresentativa della Val di Sole, per poi alzare alzato lasticella, affrontando, il 20 luglio, il Terek Grozny. Nel primo caso è arrivata lattesa goleada contro i volenterosi dilettanti, e la gara è terminata 16 0 con Rastelli che ha potuto dare minuti di campo a tutta la sua rosa, ottenendo buone risposte soprattutto dal punto di vista atletico. Tra i realizzatori delle reti cagliaritane, Joao Pedro, Di Gennaro, Cop, Farias e Giannetti. La seconda amichevole invece ha visto nuovamente il successo dei sardi per 1- 0 grazie alla rete di Sau: il match ha permesso al tecnico del Cagliari Restelli di avere una valutazione più precisa dello stato di forma dei suoi ragazzi, impegnati contro la formazione russa che stava rifinendo la sua preparazione in vista dellinizio del campionato nazionale. 

Durante la festa che si è tenuta a Cagliari, per la presentazione delle maglie con le quali i sardi giocheranno la prossima stagione il tecnico Rastelli ha parlato della prima fase del ritiro, appena conclusa e si è detto soddisfatto per il lavoro svolto. Nello stesso tempo ha detto di essere soddisfatto della rosa a sua disposizione, ma non ha smentito i diversi nomi che sono stati accostati ai rossoblù, dicendo che il direttore sportivo, Capozucca, come del resto nella scorsa stagione, sta lavorando molto bene per costruire una squadra competitiva ed in grado di conquistare la salvezza.

L’amichevole Cagliari-Pistoiese non verrà stramessa in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni per uno streaming video ufficiale. Sarà comunque possibile rimanere aggiornati sull’andamento e il risultato della partita attraverso i siti ufficiali delle due società (www.uspistoiese1921.it e www.cagliaricalcio.com).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori