Gabigol alla Juventus? / Calciomercato news, Sabatino Durante: Bianconeri perfetti per lui (Ultime notizie, oggi 29 luglio 2016)

- La Redazione

Gabigol alla Juventus? Calciomercato, le ultime notizie sulla trattativa, oggi 29 luglio 2016. L’attaccante brasiliano conferma la trattativa tra il Santos e il club bianconero.

Gabigol2016
Gabigol (Foto:Lapresse)

Continua a circolare nell’ambiente Juventus il nome di Gabigol del Santos giovane talento che giocherà le Olimpiadi di Rio de Janeiro con la maglia del Brasile. Il calciatore ieri è stato accostato con insistenza al Barcellona, mentre nei giorni precedenti si parlava molto dei bianconeri. Ha cercato di fare il punto della situazione Sabatino Durante, agente esperto di calcio sudamericano, che ha sottolineato ai microfoni di Tmw Radio: “Gabigol è un ragazzo giovane di appena venti anni. Ha già centocinquanta presenze con la maglia del Santos e negli ultimi due anni ha segnato con una media gol davvero alta. Ha già debuttato anche con la nazionale maggiore del Brasile. E’ un profilo interessante ed è un giocatore già fatto. Deve andare in una squadra che aspettarlo. La Juventus è la squadra perfetta per lui. Al Napoli forse troverebbe poco spazio perchè nel suo ruolo ci sono giocatori di assoluto livello“.

Sembrava fatta per Gabigol alla Juventus, invece in Spagna qualcosa sembra essere nettamente cambiata. Gabriel Barbosa, detto Gabigol, è conteso da Juventus e Barcellona e secondo il quotidiano ‘Sport’ pare che l’attaccante abbia già rifiutato l’offerta dei bianconeri visto che doveva rispondere entro l’1 agosto dicendo chiaramente di preferire altro. La decisione è stata presa in quanto i 20 milioni offerti dalla Juventus andrebbero per 18 milioni al Santos mentre la quota per il giocatore, che detiene il 40% del suo cartellino, sarebbe solo di 2 milioni. Troppo bassa come cifra per una cessione, quindi pare che Gabigol abbia deciso di aspettare l’offerta del Barcellona. Dalla Spagna sono inoltre convinti che ogni tipo di decisione verrà presa dopo le Olimpiadi a Rio visto che l’attaccante sarà impegnato con la Nazionale brasiliana Under 23. Tutto rimandato ma la decisione sembra abbastanza chiara.

La Juventus pensa al futuro con l’acquisizione di Gabigol dal Santos. L’attaccante brasiliano piace davvero tanto alla dirigenza bianconera in questa sessione di calciomercato e Beppe Marotta è pronto ad offrire 20 milioni di euro per aggiudicarsi il suo cartellino e portarlo al più presto a Torino. Il più grande ostacolo è quello relativo alla divisione del cartellino dell’attaccante, che non è nelle mani solo del Santos, con il club brasiliano che ne detiene il 40%, ma anche degli agenti di Gabigol e della Doyen Sports Investements, che si dividono il restante 60%. In casa Juventus però c’è fiducia per la buona riuscita dell’operazione visto che l’attaccante ha chiesto personalmente al Santos di essere ceduto proprio a Torino. Nelle prossime ore dovrebbe esserci l’accelerata decisiva, i 20 milioni del Santos saranno sicuramente ben accetti considerando che non ci sono altre squadre che hanno offerto quella cifra.

Tra i nomi per completare una splendida campagna acquisti a Torino stanno pensando a Gabigol del Santos, attaccante giovane e di grande spessore tecnico che giocherà con la nazionale verdeoro le Olimpiadi a Rio de Janeiro. Negli ultimi giorni si è parlato molto di questo affare di calciomercato che riguarda Gabigol con la Juventus che sembra davvero pronta a mettere a segno questo importante colpo. Gabigol ha parlato spiegando le sue ambizioni: “Adesso sono concentrato sulla nazionale brasiliana, andiamo a caccia della vittoria dell’oro alle Olimpiadi. Adesso avremo un’amichevole importante per testare la nostra condizione fisica. Prima di partire stavo partecipando attivamente alla trattativa di calciomercato tra la Juventus e il Santos, ma nel momento in cui sono venuto qui ho lasciato tutto in mano al mio agente e a mio padre. A breve sarà presa una decisione importante per il futuro. Parlare con Neymar Jr per me è molto importante. Non sono stati ancora ceduto e ad oggi sono un calciatore del Santos. Sono felice di rappresentare il mio club qui in nazionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori