Diretta / Lione-Benfica (risultato finale 3-2): info streaming video e tv, quote. Vincono i francesi (amichevole, oggi domenica 31 luglio 2016)

- La Redazione

Diretta Lione-Benfica: info streaming video e tv, quote, risultato live dell’amichevole internazionale in programma domenica 31 luglio 2016 al Parc OL, calcio d’inizio alle ore 20:45

benfica_lindelof_luisao
LaPresse

E’ stata una bella gara l’amichevole Lione-Benfica che è terminata con il risultato di 3-2. Nel primo tempo la partita era stata aperta dal gol di Fekir al minuto diciotto con il pareggio immediato appena quattro minuti dopo da Grimaldo. Subito dopo è riuscito ancora una volta il Lione a segnare il raddoppio con Cornet e poi subito dopo il terzo con Lacazette su calcio di rigore. Nella ripresa poi Almeida al minuto cinquantadue aveva riaperto la gara sul 3-2 dando la possibilità ai lusitani di andarla a pareggiare. Gol dell’equilibrio che non è mai arrivato e alla fine ha visto così vincere il club francese.

La partita Lione-Benfica è arrivata al minuto 55 e il risultato è di 3-2. Pronti via nella ripresa la gara è stata riaperta dai lusitani che dopo sette minuti hanno siglato il gol che regala la possibilità di poter giocare ancora una volta per cercare un pareggio che sembrava difficilissimo nel primo tempo. Come tutte le amichevoli ora sarà il momento di vedere tantissimi cambi con diversi giovani che avranno la possibilità di mettersi in mostra su un palcoscenico importante. Sarà decisiva questa parte della gara prima degli ultimi minuti dove anche per il caldo dovrebbe calare la sostanza del match.

La gara Lione-Benfica è arrivata all’intervallo e il risultato è di 3-1. La gara è stata sbloccata al minuto diciotto da Fekir, con i lusitani che sono riusciti a pareggiare dopo appena quattro minuti con Grimaldo. I francesi però hanno dimostrato di essere avanti con la condizione fisica. Al ventiseiesimo arriva infatti il nuovo vantaggio di Cornet. Al minuto ventinove ha segnato la rete del tre a uno su calcio di rigore Lacazette che è risuscito a chiudere idealmente il match. Vedremo se nella ripresa i portoghesi riusciranno a riparire la gara cercando magari di trovare un pareggio che al momento sembra essere davvero molto difficile da raggiungere.

La gara Lione-Benfica è iniziata da venti minuti e il risultato è ancora fisso sullo zero a zero. Le due squadre sicuramente ci mostreranno cose importanti con tantissimi titolari schierati in campo fin dall’inizio. Staremo a vedere come andrà la gara e se ci saranno molti gol e spettacolo come capita spesso in queste amichevoli di livello. Ecco le formazioni ufficiali: – Lopes, Nkoulou, Cronet, Darder, Yanga Mbiwa, Fekir, Gonalons, Morel, Rafael, Tolisso, Lacazette. – J.Cesar, Almeida, Luisao, Lindelof, Carrillo, Celis, Grimaldo, Guedes, Pizzi, Samaris, Mitroglou.

Di seguito le probabili formazioni dell’amichevole. Lione in campo con Gorgelin in porta, il brasiliano Rafael in posizione di terzino destro e Morel in posizione di terzino sinistro, mentre la coppia di difensori centrali sarà formata dall’ex romanista Yanga-Mbiwa e da Diakhaby. Gonalons, lo spagnolo Darder e Tolisso (obiettivo di mercato del Napoli) formeranno il terzetto di centrocampo, mentre nel tridente offensivo giocheranno Cornet, Fekir e il centravanti Lacazette. Risponderà il Benfica con Paulo Lopes tra i pali, l’argentino Lisandro Lopez sull’out difensivo di destra e lo spagnolo Grimaldo sulla corsia opposta, col brasiliano Luisao e il serbo Fejsa difensori centrali. Guedes, Horta e Semedo a centrocampo faranno muro alle spalle del terzetto d’attacco, col greco Mitroglu punta centrale affiancato da Eduardo ‘Toto’ Salvio e dall’argentino Cervi.

, domenica 31 luglio 2016 alle ore 20.45, sarà un’amichevole di lusso tra due squadre che saranno impegnate nella fase a gironi della prossima Champions League. I francesi hanno chiuso alla fine al secondo posto la scorsa Ligue 1, ma in maniera molto differente rispetto alla stagione precedente, in cui per una buona fetta di campionato il Lione aveva conteso il titolo al colosso Paris Saint Germain.

Stavolta non c’è stata partita per lo scudetto, ma il Lione con una squadra giovane (che ha pagato dazio d’esperienza in Champions ritrovandosi subito esclusa nella fase a gironi) è stato in grado di ripetersi e di conquistare un secondo posto importantissimo anche dal punto di vista economico. E’ in crescita anche il Benfica, che dopo le delusioni europee degli ultimi anni è ripartito con un nuovo ciclo che ha portato il titolo portoghese, davanti ai rivali cittadini di sempre dello Sporting Lisbona, ed un ottimo cammino in Champions League, fermatosi solo nei quarti di finale al cospetto del Bayern Monaco.

Sarà un confronto dunque tra squadre ambiziose sia in patria, sia in Europa, con entrambe le compagini decise a lasciare un segno importante nella prossima massima competizione europea. Lione apparso già in crescita nelle ultime amichevoli disputate, con due convincenti vittorie contro lo Zenit San Pietroburgo (avversario dei francesi anche nella Champions League della scorsa stagione), piegato grazie alle marcature di Tolisso e Fekir, e contro i rivali del Benfica, lo Sporting Lisbona, superati grazie ad una rete in apertura di secondo tempo messa a segno da Lacazette.

I lusitani sono invece reduci da una sconfitta contro il Torino di Sinisa Mihajlovic, vincente ai rigori dopo un pari uno a uno al novantesimo (autogol di Vives per il vantaggio portoghese, poi il pareggio di Ljajic). Tre giorni prima il Benfica aveva ottenuto una convincente vittoria per due a zero contro i tedeschi del Wolfsburg, grazie alle reti di Mitroglu e Jonas. Le quote dei bookmaker per l’amichevole segnalano i francesi come favoriti: Betclic propone a 2.20 la quota per il successo dei transalpini e a 3.30 la quota per l’eventuale pareggio. Bet-at-Home offre invece ad una quota di 3.13 il successo del Benfica nel test match.

Lione-Benfica, domenica 31 luglio 2016 alle ore 20.45, si giocherà al ‘Parc Olympique’, casa della formazione francese. L’amichevole internazionale tra Lione e Benfica sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, il numero 370 del digitale terrestre disponibile anche in alta definizione (HD) al numero 380. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione PremiumPlay disponibile per pc, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori