DIRETTA/ Bournemouth-Manchester United (risultato finale 1-3) info streaming video e tv: buona la prima per Mou (Premier League 2016, 14 agosto)

- La Redazione

Diretta Bournemouth-Manchester United: info streaming video e tv, risultato live  epronostico della partita della prima giornata di Premier League, oggi 14 agosto.

mourinho_felpa_manutd
Mourinho (Lapresse)

Comincia con una convincente vittoria il campionato del Manchester United di Josè Mourinho, questo pomeriggio impegnato in trasferta sul campo del Bournemouth per la prima giornata di Premier League 2016-2017. I red devils hanno vinto per tre reti a uno, al termine di novanta minuto che hanno regalato gol ed emozioni. Il vantaggio lo sigla Mata al quarantesimo del primo tempo. Ad inizio ripresa Rooney e Ibrahimovic mettono in ghiaccio il punteggio. Addolcisce la sconfitta Smith per i padroni di casa, che segna l’unica rete dei suoi a venti minuti dalla fine della gara. Successo meritato da parte dello United, molto ampia la differenza tecnica con gli avversari. 

di Juan Mata, al 40′ minuto, il primo gol stagionale del Manchester United, almeno in Premier League (Lingard e Ibrahimovic avevano già lasciato il segno nel Community Shield della scorsa settimana). Parte bene nella sua nuova avventura inglese José Mourinho, che deve ringraziare la difesa avversaria per un marchiano errore che ha messo il pallone sui piedi di Mata, che da due passi non poteva sbagliare e ha battuto Boruc. Proprio lo spagnolo ha sbloccato: per settimane si è parlato del suo possibile addio da Old Trafford e anche in questi giorni non è assolutamente detto che Mata sarà ancora a disposizione del suo allenatore; per il momento comunque è a disposizione e ha segnato il primo gol in campionato nella nuova stagione del Manchester United, che ora deve provare a mantenere il vantaggio e magari incrementarlo.

, ci siamo: la prima versione dei Red Devils di José Mourinho si presenta oggi alla prima giornata di Premier League 2016-2017. Di fronte il Bournemouth, che al Dean Court riparte dalla bellissima salvezza conquistata un anno fa; Mourinho non ha a disposizione Paul Pogba per il suo esordio, ma schiera Zlatan Ibrahimovic alle spalle di Rooney e insiste con Valencia nella posizione di terzino destro; Bournemouth in campo con il 4-4-2, Jordon Ibe appena arrivato dal Liverpool viene schierato come esterno destro a centrocampo mentre in avanti cè il norvegese Joshua King. Calcio dinizio alle ore 14:30. Boruc; Francis, 15 A. Smith, 3 Cooke, 11 Daniels; 33 Ibe, 6 Surman, 8 Arter, 18 Cook; 13 Wilson, 17 J. King. In panchina: 23 Federici, 5 Ake, 4 Gosling, 14 B. Smith, 10 Gradel, 9 Afobe. Allenatore: Eddie Howe 1 De Gea; 25 A. Valencia, 3 Bailly, 17 D. Blind, 23 Shaw; 27 Fellaini, 21 A. Herrera; 8 Mata, 10 Rooney, 11 Martial; 9 Ibrahimovic. In panchina: 20 S. Romero, 5 Rojo, 28 Schneiderlin, 16 Carrick, 22 Mkhitaryan, 7 Depay, 19 Rashford. Allenatore: José Mourinho

Bournemouth-Manchster United: in attesa del fischio d’inizio di questo match della prima giornata della stagione 2016-2017 della Premier League, andiamo a vedere quali sono le quote e il pronostico stilate dai principali bookmakers. Secondo il portale di scommesse online betclic il risultato finale del match di Premier League di oggi arride ampiamente al Manchester United di Jose Mourinho: le quote per il 2 sono state infatti fissate a 1.75, mentre le vittoria de Bournemouth padrone di casa è stata data a 5.10 e l’X a 3.40. Per coloro che volessero scommettere sulla doppia chance ricordiamo che la vittoria del Bournemouth o il pareggio è dato a 2.05, mentre la vittoria del Manchester United o l’X è stata quotata a 1.17 e la vittoria di una delle due squadre è stata valutata a 1.33. Molto simili sono poi le quote fissate dal portale bet 365, secondo cui la vittoria dei padroni di casa appare molto improbabile e infatti è stata quotata a 5.50. Quasi certo invece il trionfo nella prima giornata della Premier League dei Red Devils di Mourinho, fissato a 1.75, mentre il pareggio è stato quotato a 3.70.

Sarà diretta dallarbitro Bobby Madley, che verrà assistito da Kirkup e Perry, mentre il quarto uomo designato per la partita di oggi 14 agosto, quale prima giornata di Premier League è Swarbrick. Il fischio dinizio di Bournemouth-Manchester United è atteso per le ore 14.30 secondo il fuso italiano, all Vitality Stadium, casa del Bournemouth.

La Premier League è tornata e sono davvero tanti i motivi per cui questa annata si presenta elettrizzante. Uno dei tanti è il ritorno in panchina di un signore di nome Jose Mourinho, il quale si è caricato sulle spalle un compito non semplice: riportare il Manchester United, impegnato oggi contro il Bournemouth ai fasti di un tempo. Il tecnico portoghese è stato uno dei grandi protagonisti del mercato, con gli arrivi di giocatori come Ibrahimovic e Paul Pogba, solo per citarne due. Ora la parola sta per passare al campo e anche se il primo trofeo, la Supercoppa Inglese, è stato messo in bacheca, il vero banco di prova è il campionato. Qui lo United fa il suo esordio oggi nel match esterno contro il Bournemouth, che è al suo secondo anno di Premier e che dopo essersi salvato con qualche patema di troppo, ha fatto un mercato di buon livello e punta principalmente a due cose: una salvezza tranquilla e ripetere l’impresa fatta l’anno scorso, quando da neo-promossa sconfisse in casa lo United. Il match si presenta quindi assai interessante.

Cominciando la nostra analisi dai padroni di casa, va ribadito come il Bournemouth abbia fatto una campagna acquisti di tutto rispetto. In campo, nel 4-3-3 vedremo quasi certamente agire Ibe e Mousset in avanti. Da quest’ultimo, che l’anno scorso ha messo a segno 14 reti nella seconda divisione francese vestendo la maglia del Le Havre, la società si aspetta molto. Vi saranno però alcune defezioni importanti: oltre a quella definitiva di Matt Ritchie, il miglior centrocampista dell’anno scorso per quanto riguarda la squadra (andato al Newcastle), i padroni di casa dovranno rinunciare anche a Mings e Carlings, che sono infortunati. Specie l’assenza di quest’ultimo, titolare inamovibile l’anno scorso, potrebbe pesare. Ancora non si sa se del match farà subito parte l’ala ivoriana Gradel.

Passando al Manchester United bastano i nomi di Ibrahimovic, Pogba e Mlkhitaryan per capire che l’obiettivo dei Red Devils è tornare sul trono d’Inghilterra. Mourinho ha allestito una squadra stellare e le partite amichevoli, pur tra luci ed ombre, hanno fatto intravedere un potenziale spaventoso. Il match di Supercoppa con il Leicester poi ha certificato come la sola presenza di Ibra renda una squadra capace di lottare su tutti i fronti: non a caso il trofeo è arrivato grazie ad una giocata dello svedese.

Per quanto riguarda i pronostici del match di oggi , va detto che il Manchester United parte ovviamente favorito e che se i padroni di casa vorranno provare a ribaltare il pronostico e a strappare almeno un punto, dovranno avere una tenuta difensiva assai diversa da quella mostrata nella passata annata, dove i goal subiti furono quasi 70. La seconda peggiore difesa dell’anno scorso, questo dicono i numeri, contro Ibrahimovic: effettivamente il pronostico sembra chiuso. Per quanto concerne le dichiarazioni prima del match, vi è da segnalare come Mourinho si è mostrato molto tranquillo in merito all’esordio, affermando di essere certo che lo United sarà pronto e che riuscirà a tornare a casa con i primi tre punti di una stagione che nelle speranze di tifosi e società dovrà essere quella del riscatto dopo troppi anni di delusioni e campionati anonimi.

Ricordiamo infine che il match Bournemouth-Manchester United, valido per la prima giornata di Premier League sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma a pagamento Sky: per coloro che sono infatti abbonati la pacchetto calcio e sport sarà dunque possibile assistere in diretta al match presso i canali Sky Sport 1 Sky Sport 3 (presenti al numero 201 e 203 del telecomando) a partire dalle ore 14.30. Ricordiamo inoltre la possibilità per gli utenti di Sky tv, la possibilità di seguire la partita di Premier League anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione Sky Go, disponibile per PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori