Probabili formazioni / Roma-Udinese: diretta tv, orario, le ultime novità live: influirà la Champions? (Serie A 2016-2017, 1^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Udinese: diretta tv, orario, le ultime novità live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico e inaugura la prima giornata del campionato di Serie A 2016-2017

Salah_Felipe_RomaUdinese
Foto LaPresse

Aprirà le danze del nuovo campionato di Serie A e oggi sui quotidiani è comiciato il balletto sulle probabili formazioni. Iniziamo coi padroini di casa della Roma che a parte gli infortunati di lungo corso Mario Rui e Ruediger, ad oggi non ha altre defezioni. E’ vero però che la formazione della Roma sarà condizionata dal doppio impegno di Coppa col Porto. L’andata si è giocata solo due giorni prima della sfida con l’Udinese e c’è da mettere in conto un ritorno decisivo a Roma martedì. Saranno quindi interessanti le scelte di formazione di Spalletti che comunque vuole partire forte in campionato. L’allenatore della Roma ha già messo in guardia tutti sui rischi di questi impegni ravvicinati in un momento di stagione delicato dal punto di vista fisico e tattico, con  molti calciatori che giocano insieme da poco. Al centro della difesa ci sono due opzioni: schierare Vermaelen che per colpa dell’espulsione rimediata a Oporto non giocherà il ritorno del preliminare, oppure provare la difesa che andrà in campo col Porto, Juan Jesus e Manolas. Non è da escludere che Spalletti possa dare un turno di riposo a Manolas e preferirgli Fazio. A centrocampo i maggiori dubbi di formazione: i ricambi non sono molti e non sono di grande qualità. E’ un rischio rimettere in campo Strootman anche se l’olandese ha bisogno di giocare partite vere con continuità. E’ facile invece pensare ad una staffetta tra Paredes e De Rossi. Anche in avanti ci sono sue possibilità di formazione: El SShaarawy al posto di Dzeko per tornare all’attacco leggero che tanto piace a Spalletti con Salah e Perotti, oppure Dzeko al centro dell’attacco con Salah ed El Shaarawy al posto di Perotti che contro il Porto non ha convinto. Guardando brevemente la situazione della formazione in casa Udinese emergono due grosse incognite dovute alle probabili defezioni di Thereau, Herteaux. Ma Iachini in conferenza stampa ha già messo le mani avanti: “abbiamo giovani di talento, ma serve tempo”. Di seguito potete leggere tutte le ultime informazioni sulle probabili formazioni di Roma Udinese

Alle ore 18 di domani pomeriggio, allo stadio Olimpico, riparte ufficialmente il campionato di Serie A 2016-2017. Giocano i giallorossi, reduci dallandata del playoff di Champions League e a caccia dello scudetto; di fronte i friulani che hanno cambiato allenatore e vogliono fare meglio della passata stagione, quando nonostante una tranquilla salvezza hanno convinto poco. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Udinese.

La prima di campionato per la Roma risentirà inevitabilmente del playoff di Champions League; allultimo Luciano Spalletti potrebbe decidere di cambiare le carte in tavola e presentare una formazione diversa da quella pensata. Assenti sicuri Rudiger e Mario Rui, Juan Jesus giocherà a sinistra mentre a destra potrebbe arrivare subito lesordio di Bruno Peres, ultimo acquisto giallorosso. Manolas in mezzo con Vermaelen (più di Fazio), in porta il titolare designato dovrebbe essere Szczesny, per il quale lArsenal ha confermato il prestito. A centrocampo Nainggolan e Strootman (il vero nuovo acquisto della Roma) affiancano il lavoro di De Rossi che torna a essere titolare indiscusso; qualche dubbio per il tridente offensivo, ma in questo momento sembra che Spalletti voglia giocare con il finto centravanti; dunque Diego Perotti sarà il riferimento centrale libero di svariare, e nel corso della partita si scambierà la posizione con Salah, che parte da destra, ed El Shaarawy. Va in panchina Dzeko, che dovrebbe giocare il ritorno di Champions League contro il Porto.

NellUdinese è assente Thereau per squalifica; Beppe Iachini non ha ancora deciso quale formazione mandare in campo ma si dovrebbe affidare al 3-5-2, con Duvan Zapata riferimento offensivo che sarà al fianco di Penaranda, per il momento titolare anche se nel precampionato non ha convinto al 100%. Nel centrocampo a cinque spazio per Widmer e Armero: dovrebbero essere loro due gli esterni con facoltà di spingere ma anche di trasformare la difesa in una linea più compatta in fase di non possesso palla. Badu confermato come mezzala destra nel segno della continuità, poi due nuovi acquisti come Fofana e De Paul che per il momento sono preferiti a Lodi e Jantko, il quale però potrebbe presto ritagliarsi uno spazio da protagonista. La difesa è la stessa dello scorso anno: davanti a Karnezis cè Danilo a guidare il reparto, ai lati del brasiliano agiscono Heurtaux (chiamato al riscatto) e Felipe. 

Roma-Udinese, valida per la prima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà disponibile in diretta tv sulla pay tv del satellite, più precisamente su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; e su quelli della pay tv del digitale terrestre, su Premium Sport e Premium Sport HD. 

 

 1 Szczesny; 13 Bruno Peres, 44 Manolas, 15 Vermaelen, 3 Juan Jesus; 4 Nainggolan, 16 De Rossi, 6 Strootman; 11 Salah, 8 Perotti, 22 El Shaarawy

A disposizione: 19 Alisson, 18 Lobont, 24 Florenzi, 20 Fazio, 35 Torosidis, 33 Emerson, 30 Gerson, 5 L. Paredes, 21 Vanqueur, 7 Iturbe, 9 Dzeko, 10 Totti

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Rudiger, Mario Rui

 1 Karnezis; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 30 Felipe; 27 Widmer, 8 Badu, 6 Fofana, 10 De Paul, 7 Armero; 11 Penaranda, 9 D. Zapata

A disposizione: 22 Scuffet, 3 Samir, 2 Wague, 4 Angella, 14 Jankto, 21 Edenilson, Balic, 20 Lodi, 23 Hallfredsson, 33 P. Kone, 19 Matos, 18 Perica

Allenatore: Giuseppe Iachini

Squalificati: Thereau

Indisponibili:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori