DIAWARA AL NAPOLI? / Calciomercato Roma News: ecco Zielinski, partono Valdifiori e David Lopez per fargli spazio (Ultime Notizie, oggi 2 agosto 2016)

- La Redazione

Calciomercato News Serie A: Amadou Diawara in bilico tra Napoli e Roma. Le ultime notizie, gli aggiornamenti in diretta sul futuro del centrocampista del Bologna (oggi, 2 agosto 2016).

amadou_diawara_bologna
Amadou Diawara (Foto: LaPresse)

La situazione in mezzo al campo per il Napoli in questo momento è piuttosto complicata. Come ha ribadito il Corriere dello Sport è praticamente fatta per Piotr Zielinski dell’Udinese con il polacco pronto a sostenere le visite mediche domani. E’ così che per arrivare ad Amadou Diawara del Bologna, da tempo nel mirino, serviranno diverse cessioni. La prima è quella di Mirko Valdifiori che però è stato rifiutato come contropartita dai felsinei e ha trovato problemi con il Torino. Secondo Repubblica gli azzurri sarebbero pronti anche a lasciar partire lo spagnolo David Lopez che in azzurro aveva portato Rafà Benitez e che con Maurizio Sarri ha trovato poco spazio.

Pensava di lasciare presto il Bologna ed invece in queste ultime ore di calciomercato la situazione è nettamente cambiata. Secondo quanto riportato da ‘Tuttobolognaweb.it” il centrocampista ora potrebbe essere costretto a restare in rossoblù visto che Napoli e Roma si stanno pian piano allontanando. De Laurentiis ha preferito chiudere per Zielinski e Rog, e con Valdifiori che non riesce a trovare accordi sarà difficile arrivare al cartellino di Diawara. La Roma invece si sta soffermando soprattutto sul reparto arretrato, per volere del tecnico Spalletti. Il Bologna ha posto quindi una condizione: si potrà trattare entro il 25 agosto, dopo questa data Diawara resterà in Emilia. La situazione per quanto riguarda la Roma si potrà sbloccare solo dopo la qualificazione di Champions League, ma si andrà ben oltre la data chiesta dal Bologna per chiudere le trattative per la cessione di Diawara.

La situazione di Diawara è in stand-by. Il centrocampista sembrava ad un passo dall’approdo al Napoli ed invece nelle ultime ore qualcosa è cambiato. Come riporta ‘La Repubblica’ De Laurentiis aveva proposto al Bologna di inserire nella trattativa per il centrocampista il cartellino di Mirko Valdifiori, visto che il Torino ha fatto sapere di voler rinunciare alla trattativa. Il Bologna però ha detto di no, chiedendo solo cash per il cartellino di Diawara, senza inserire contropartite tecniche nell’operazione. La cessione di Valdifiori blocca quindi il calciomercato in entrata perchè il Napoli non vuole troppi giocatori a centrocampo e soprattutto mettere sul piatto una cifra pari a 18 milioni di euro per un altro mediano. La situazione non accenna a sbloccarsi, possibile quindi che Diawara non approdi a Napoli questa estate ed anche la Roma si è defilata per il suo cartellino visto che non ha intenzione di rilanciare i partenopei.

Rischia di essere ormai un capitolo di calciomercato chiuso. I partenopei infatti hanno virato con decisione su Piotr Zielinski per il loro centrocampo: come riporta il Corriere dello Sport, il centrocampista polacco di proprietà dell’Udinese è atteso a Napoli nella giornata di domani per le visite mediche di rito. Senza contare che il direttore sportivo Cristiano Giuntoli vorrebbe provare ad acquistare anche Marko Rog, centrale croato della Dinamo Zagabria. Sia Zielinski che Rog si presentano come giocatori diversi da Amadou Diawara: nella sua prima stagione in Serie A, il guineano classe 1997 si è messo in buona evidenza giostrando davanti alla difesa del Bologna, Zielinski invece è stato valorizzato ad Empoli nel ruolo di mezzala mentre Rog viene descritto come un talento dalla vocazione offensiva, quasi un trequartista più che un centrale di centrocampo. In ogni caso, con l’investimento imminente per Zielinski e quello ancora potenziale su Rog, si allontana la possibilità che il Napoli insista con il Bologna per portare Diawara a Castel Volturno. Vedremo se il guineano, dopo un’estate quasi da ‘Chi l’ha visto?’, rientrerà nei radar di calciomercato della Roma che per prima si era mossa verso di lui.

Il nome di Amadou Diawara rimane uno di quelli caldi per il Napoli che cerca un ragionatore in mezzo al campo che possa dare ricambio a Jorginho. L’affare di calciomercato che doveva portare Mirko Valdifiori al Torino però sembra essere tramontato e così sembrava essere tornata in vantaggio. Della situazione di calciomercato che riguarda Diawara ha parlato il giornalista della Rai Ciro Venerato ai microfoni di Si Gonfia la Rete. Ecco le sue parole: “L’offerta iniziale per Diawara che aveva convinto il Bologna a cedere il calciatore africano era di 13.5 milioni di euro più 1.5 di bonus. Mirko Valdifiori però non va al Torino, i granata hanno alla fine virato su Bruno Henrique. Si rimodula l’offerta di calciomercato per mettere dentro il regista in cambio di Diawara. Si parla di 9 milioni di euro più il cartellino di Valdifiori e 1.5 milioni di bonus. Le due operazioni di calciomercato sono legate, ora si attende il parere dell’area tecnica del Bologna a iniziare da Roberto Donadoni”. – Diawara sembrava ad un passo dall’approdo al Napoli ma nelle ultime ore di calciomercato la trattativa si è complicata. Secondo l’indiscrezione di calciomercato riportata da ‘Sportitalia’ nonostante nelle ultime ore si sia parlato di una trattativa ormai sfumata, pare invece che la situazione Diawara si possa sbloccare nuovamente. Il Napoli ha già bloccato Diawara, centrocampista del Bologna da diversi giorni ma attende la cessione di Valdifiori al Torino che sembrava tramontata ed invece nelle ultime ore pare si sia riaccesa la speranza di poter cedere il centrocampista in granata. Una volta ceduto Valdifiori si potrà poi puntare su Diawara, battendo ancora una volta la concorrenza della Roma che ha deciso di non rilanciare l’offerta e puntare sempre sulla prima cifra di 15 milioni di euro da mettere sul piatto del Bologna. Il Napoli ne ha offerti almeno 18, una cifra che ha convinto subito i rossoblù a trattare con i partenopei. 

I riflettori del calciomercato si accendono su Amadou Diawara, protagonista di un vero e proprio intrigo, perché il centrocampista del Bologna sembrava ad un passo dal Napoli e ora invece è tornato vicino alla Roma. La società partenopea aveva raggiunto l’accordo con il club felsineo sulla base di 17 milioni di euro, ma la trattativa è saltata a causa di Mirko Valdifiori e più precisamente per lo scontro tra Urbano Cairo e Aurelio De Laurentiis. I presidenti rispettivamente di Torino e Napoli stavano trattando il centrocampista, ma i negoziati sono saltati e, quindi, Valdifiori sembra destinato a restare alla corte di Maurizio Sarri per il momento. Il tecnico del Napoli non è affatto dispiaciuto, anzi sta pensando di dare un’altra chance al giocatore, ma senza dubbio la permanenza di Valdifiori chiude le porte di Castelvolturno a Diawara, per il quale il Bologna, secondo il Corriere dello Sport, aveva chiesto il coinvolgimento di Dezi. Era pronto un contratto quinquennale da un milione a stagione per Diawara, che invece ora torna d’attualità per la Roma. La società giallorossa è pronta a tornare alla carica per il talento ex San Marino: secondo La Gazzetta dello Sport, la Roma ha intenzione di sfruttare questa situazione di calciomercato per piazzare l’affondo decisivo. Il Napoli potrebbe virare su Sven Kums, che appare più rodato di Diawara per i palcoscenici internazionale. La prima offerta di 6 milioni di euro però è stata respinta dal Gent. Il Bologna, invece, dal canto suo valuta il dopo Diawara: contatti in corso per Gnoukouri con l’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori