KOLASINAC / Calciomercato Roma news: lo Schalke 04 frena, virata su Vermaelen (Ultime Notizie, oggi 2 Agosto 2016)

- La Redazione

Kolasinac Calciomercato Roma news, accordo vicinissimo con lo Schalke’04 per sostituire l’infortunato Mario Rui, in settimana nuovo incontro (oggi 2 agosto 2016)

sabatini2
Walter Sabatini (Foto: LaPresse)

La brusca frenata dello Schalke 04 per Sead Kolasinac potrebbe avere a che fare in qualche modo con l’accelerazione della Roma nella trattativa con il Barcellona per Thomas Vermaelen. Il difensore del club tedesco ha attirato l’attenzione del club giallorosso per la sua duttilità e per i costi bassi dell’eventuale operazione, visto che è valutato 6-7 milioni di euro, ma lo Schalke 04 non intende privarsene. La Roma allora sta puntando forte sul difensore del Barcellona: oggi ci sono stati dei contatti con la società catalana per provare a limare i dettagli. Vermaelen piace a Luciano Spalletti, che aveva chiesto due rinforzi in difesa. Il primo, Federico Fazio, è arrivato. L’altro, Thomas Vermaelen, è in dirittura d’arrivo. Per Kolasinac, invece, l’appuntamento va rimandato ancora una volta. Non è la prima volta, infatti, che viene accostato alla Roma. Il matrimonio per ora non s’ha da fare.

sempre più vicino alla Roma? Non secondo il direttore sportivo dello Schalke 04, che ha provato a gettare acqua sul fuoco: «Ogni volta che arriva un giocatore scattano le voci sulla cessione di un altro, ma noi vogliamo avere un’alternativa per ogni ruolo, ha dichiarato Christian Heidel ai microfoni di fussball.news. L’arrivo di Baba, dunque, non implica necessariamente la partenza del difensore, cercato recentemente dalla Roma: «Abbiamo parlato con Dennis Aogo e con Sead Kolasinac preventivamente. Non abbiamo alcuna intenzione di cederli, anzi devono affrontare la concorrenza. Nessuno ha il posto assicurato, tutti devono lavorare duro per giocare, ha aggiunto il dirigente dello Schalke 04. Brutte notizie, dunque, per la Roma o si tratta di una mossa strategica del club tedesco per tirare sul prezzo? Di sicuro la trattativa si sta rivelando meno semplice del previsto. Serve un affondo deciso da parte del direttore sportivo Walter Sabatini.

Sono giorni caldissimi per l’affare di calciomercato Sead Kolasinac: la Roma ha inserito infattii il calciatore bosniaco dello Schalke  04 nei prossimi obbiettivi di calciomercato, quale innesto da inserire per rinforzare la difesa della prossima stagione, in grave deficit per alcuni giocatori infortunati. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, pubblicate poco fa dalla redazione di Sky Sport 24, il club tedesco che detiene il cartellino di Kolasinac avrebbe ufficializzato il prezzo di vendita, che si aggira sui 7 milioni si euro. una cifra che appare possibile per le tasche della Roma, che al momento fatica a destreggiarsi in questa stagione di calciomercato estivo penalizzata dal rispetto del Fair Play finanziario imposto dalla Uefa. Si attene dunque nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti provenienti da Casa Roma, anche e sembra confermata la voce di calciomercato di un incontro previsto in settimana tra la dirigenza giallorossa e lo Schalke 04 proprio per trattare per il cartellino di Kolasinac.

Potrebbe essere il prossimo colpo lampo del calciomercato estivo della Roma: la formazione giallorossa rimasta orfana di nomi importanti in difesa a causa di alcuni infortuni è ora alla disperata ricerca di innesti freschi che possano porre rimedio alla situazione che ha assunto contorni tragici. Il profilo di Kolasinac rientra da tempo negli obbiettivi di calciomercato della Roma, che già l’estate scorsa aveva provato a strapparlo dallo Schalke 04 e ora l’affare sembra possa giungere a felice conclusione. Kolasinac infatti rientra perfettamente nelle richieste di Spalletti, che chiede particolare generosità e duttilità da parte dei giocatori per coprire i buchi lasciati scoperti in rosa giallorossa. Lo Schalke 04 sta considerando l’idea di lasciare andare il proprio giocatore, magari proprio nella formula dl prestito proposta dalla Roma: in fondo il club tedesco non vorrebbe correre il rischio di perdere a parametro zero il giocatore tra meno di sei mesi, secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato riportate dal portale calciomercato.it. Intanto sembra confermato il prossimo incontro tra la Roma e la dirigenza del club tedesco fissato per questa settimana al fine discutere i dettagli di un affare di calciomercato che sembra già chiuso.

Prossimo obbiettivo di calciomercato estivo della Roma, ma attualmente in forza allo Schalke 04 proprio a inizio agosto aveva dichiarato: “mi sento sempre più apprezzato qui allo Schalke. Mi piacerebbe giocare di più ancora qui“. In realtà sembra, dalle ultime voci di calciomercato, pubblicate dal portale tedesco Fussballtrasnfers.com  che il futuro del difensore bosniaco siamo più vicino a Roma che a Gelsenkirchen: Kolasinac è infatti stato cercato in questi ultimi giorni dalla dirigenza giallorossa in cerca di solidi rinforzi alla difesa della rosa della Roma per la prossima stagione. Secondo il portale  tedesco sembra che la Roma e lo Schalke 04 potrebbero già raggiungere un accordo di massima entro questa settimana, in cui è previsto anche un’incontro ufficiale tra le due società. L’eventuale approdo di Kolasinac alla Roma però potrebbe  essere gradito anche allo stesso giocatore, che con la maglia giallorossa vedrebbe il campo con maggiore continuità rispetto a come potrebbe essere la sua esperienza allo Schalke nella prossima stagione: il club tedesco infatti ha già effettuato alcuni acquisti concorrenziali per il ruolo del bosniaco, che rischia così di non trovare sufficiente spazio.

Non è certo un nome nuovo per il calciomercato della Roma, e già da tempo la dirigenza giallorossa sta seguendo da vicino le vicende che riguardano il terzino snistro di origine bonsniaca. Già nella scorsa stagione infatti Kolasinac era stato cercato assiduamente da Spalletti ma all’epoca l’affare di calciomercato era sfumato per le alte pretese del club di Kolasinac, oltre che per l’arrivo a Roma di Digne. Secondo le ultime voci di calciomercato pubblicate dal quotidiano La Repubblica ora Spalletti sarebbe deciso di togliersi questo sfizio a lungo coltivato: le condizioni attuali per far approdare Kolasinac in maglia della Roma in questa finestra di calciomercato infatti arridono maggiormente alla dirigenza della Roma. Kolasinac è infatti in scadenza di contratto con lo Schalke 04 nel 2017 e il club tedesco sarebbe disposto a lasciarlo andare a un costo più ragionevole: l’ipotesi sul tavolo è quella del prestito stagionale con riscatto, fissato a circa 6-7 milioni di euro. Dopo tutto lo stesso mercato dello Schalke potrebbe favorire questa operazione: il club tedesco può già contare su Aogo e sul neo acquisto dal Chelsea Baba. In ogni caso la dirigenza della Roma sembra che si sia già messa in contatto con il club tedesco, in attesa di intavolare ufficiali trattative di calciomercato per Sead Kolasinac.

Sembra essere ritornato nel mirino della Roma, in cerca in questa finestra di calciomercato di freschi rinforzi in vista della prossima stagione di campionato di serie A. Diversi infortuni hanno infatti messo in grave crisi la società giallorossa, che già penalizzata dal Fair Play finanziario imposta dalla Uefa ora deve correre ai riparti, soprattutto in difesa. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato sembra che sia Sead Kolasinac il prescelto dalla Roma, che ha già contattato il club, lo Schalke 04 per poter chiudere questa trattativa di calciomercato. L’ipotesi dell’approdo di Kolasinac in maglia della Roma, magari dietro un prestito stagionale sembra molto forte, e a confermarlo vi è anche Marco Conterio, intervenuto a Rete Sport, dichiarando che: “Ci risulta che Kolasinac sia sempre pronto a giocare con la Roma. Lo Schalke04 venderà o lui o Aogo, questi sono i nomi più caldi”. Sembra dunque che non sia solo al Roma a desiderare il bosniaco, ma anche lo stesso Kolasinac abbia desiderio di esordire in italia. Le prossime ore potrebbero già essere quelle decisive, staremo a vedere…

Arriverà in queste ore di calciomercato alla Roma con ogni probabilità, ma lo farà per giocare come terzino sinistro o centrale? A dire il vero Kolasinac, difensore nato a Karlsruhe, nasce proprio come terzino mancino, ma può giocare anche in mezzo o come regista davanti alla difesa. Staremo a vedere, ma intanto un acquisto del genere  come Kolasinac potrebbe dare spessore a una squadra che ha già acquistato Juan Jesus altro centrale che può occupare la corsia. L’emergenza di puntare a Kolasinac dello Schalke 04 è nata dalla volontà di trovare un sostituto al nuovo acquisto Mario Rui che in allenamento aveva riportato la rottura del legamento del ginocchio. Un brutto infortunio che dovrebbe tenerlo fuori fino a gennaio 2017 inoltrato. Staremo a vedere se poi i colpi di calcioemercato in difesa si limiteranno a Kolasinac perchè per la Roma dovrebbe aver chiuso anche per il difensore centrale argentino, Federico Fazio. La Roma sembra essere corsa ai ripari per l’infortunio di Mario Rui andando a puntare il difensore dello Schalke 04 Senad Kolasinac. Di questo e altro ha parlato l’ex bomber giallorosso Roberto Pruzzo ai microfoni di Radio Radio durante la trasmissione Mattino Sport & News. Ecco le sue parole: “Io non farei troppo sul mercato ora. Mi terrei quello che c’è e cercherei di limitare i danni nelle due gare del preliminare di Champions League. Non ci spuò far prendere dalla smania di trovare in due giorni un terzino affidabile e un difensore centrale”. Staremo a vedere quello che accadrà, ma la sensazione è che la Roma deciderà di tornare sul mercato e non seguira il consiglio dell’ex Roberto Pruzzo. 

E’ emergenza in casa Roma con l’infortunio di Mario Rui si è infatti aperta un’enorme falla sulla corsia di sinistra della difesa a quattro di Luciano Spalletti. E’ così che spunta il possibile prestito lampo di Sead Kolasinac dallo Schalke 04. Secondo quanto riporta SportLive.it pare che l’unica possibile alternativa al momento è rappresentata da un suo compagno di squadra e cioè Dennis Aogo. Il terzino tedesco è un classe 1987 che in passato è stato a lungo accostato alla Juventus che però poi non ha mai affondato il colpo. Aogoo è stato acquistato dallo Schalke nell’estate del 2013 ha inoltre collezionato ben dodici presenze con la maglia della nazionale tedesca.

il primo nome sul taccuino della dirigenza della Roma per le fasce. Il terzino dello Schalke’04 dovrebbe lasciare la Bundesliga in questa sessione di calciomercato e Walter Sabatini vuole arrivare al suo cartellino perchè può giocare sia da centrale che da esterno. Kolasinac ha il passaporto tedesco ed il suo contratto scadrà nel 2017 ma l’accordo con i giallorossi è davvero ad un passo. Si potrà chiudere per 5-6 milioni di euro, e Sabatini proporrà alla dirigenza del club tedesco la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a massimo 6 milioni. Il tecnico della Roma Luciano Spalletti ha bisogno di un giocatore del genere visto anche l’infortunio di Mario Rui, ma il sogno resta sempre Darmian del Manchester United. Difficilissimo se non impossibile convincere il club inglese a trattare per l’esterno italiano, per questo motivo si monitora la situazione di Kolasinac.

La Roma è alla costante ricerca di un sostituto di Mario Rui dopo il brutto infortunio, e tutte le strade portano a Kolasinac dello Schalke’04. Ritorno di fiamma per il giocatore che era nel mirino dei giallorossi già nella scorsa sessione di calciomercato invernale ed ora Walter Sabatini vuole arrivare ad un accordo di massima al più presto. Secondo quanto riportato da ‘LaRoma24.it’ pare che l’accordo con il club tedesco sia davvero vicinissimo visto che l’accordo con l’esterno è stato già trovato. In settimana è previsto un incontro tra la dirigenza dello Schalke’04 e quella della Roma per intavolare una trattativa lampo e regalare a Luciano Spalletti il giocatore tanto desiderato. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 6-7 milioni di euro, una cifra nettamente inferiore a quanto chiesto dal club tedesco a gennaio, i 20 milioni di euro che Sabatini non poteva cerco spendere per un esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori