Pogba al Manchester United? / Calciomercato Juventus News, per As i bianconeri sono in grande difficoltà (Ultime Notizie, oggi 2 agosto 2016)

- La Redazione

Calciomercato Juventus News: Pogba al Manchester United? Ultime notizie, gli aggiornamenti in diretta sul futuro del centrocampista. Dab Dance con Evra, ultimo saluto? (oggi, 2 agosto 2016).

paul_pogba_lapresse
Paul Pogba - La Presse

La Juventus potrebbe davvero essere a un passo dalla cessione di Paul Pogba. Il francese infatti dovrebbe firmare per il Manchester United giovedì dove poi sarà presentato. As ha analizzato la situazione in casa Juventus sottolineando come al momento ci sia un vero e proprio allarme. Questo perchè Claudio Marchisio starà fermo fino a dicembre a causa di un brutto problema al ginocchio che si è procurato in una delle ultime partite di Serie A della scorsa stagione. I bianconeri però torneranno senza dubbio sul mercato e arriverà uno dei calciatori di cui si è a lungo parlato: Witsel, Sissoko, Matic e Matuidi. 

Non è ancora stato sollevato il velo sulla data del famoso annuncio ufficiale del passaggio di Paul Pogba al Manchester United: l’ormai ex numero dieci della Juventus è atteso a giorni in Inghilterra per le visite mediche ufficiali prima della firma del contratto che legherà il francese al club inglese per i prossimi cinque anni. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate dal Dailystar il nuovo tecnico del Manchester United Jose Mourinho, sarebbe in attesa di ammirare il nuovo acquisto del club, la cui ufficialità però tarda ad arrivare. Secondo il media inglese infatti lo Special One sta spingendo per chiudere il prima possibile l’accordo con la Juventus per Pogba, in modo tale da porte allenare il francese in vista dell’esordio di questa domenica contro il Leicester. Secondo le ultime voci di calciomercato l’annuncio del passaggio di Pogba è comunque atteso per questa settimana, e forse potrebbe essere già giovedi il giorno giusto, magari con il giocatore che potrebbe già effettuare le visite mediche prima di tornare in Europa. 

ormai protagonista di una lunga telenovela in questa finestra di calciomercato: sul possibile passaggio del francese della Juventus al Manchester United si è detto e scritto molto e poco non è ancora stato rivelato sui dettagli dellaccordo tra il giocatore e il Manchester United e la Juventus. Lunico dato che rimane ancora nel mistero è la data in cui è atteso lannuncio ufficiale della trattativa di calciomercato più costosa della storia. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate dal portale sportmediaset infatti il grande giorno è fissato per questo giovedi 4 agosto, data che è rimbalzata molto tra i media inglesi, che non vedono lora di dare il proprio benvenuto a Paul Pogba. Sembra ormai tutto fatto, e nonostante i toni cauti e misteriosi utilizzati dai protagonisti di questa vicenda, in realtà la Juventus già da tempo si è lanciata nel mercato alla ricerca del sostituto del francese per la prossima stagione di campionato.

La vicenda Paul Pogba, una delle più calde di questa stagione di calciomercato estivo, tiene ancora tutti col fiato sospeso. Proprio qualche ora fa il giocatore francese, teoricamente prossimo al passaggio dalla Juventus al Manchester United, ha postato una foto via Twitter che lo ritrae in viaggio: ma per dove? E’ questa la domanda che si fanno ormai tutti. Secondo le ultime voci di calciomercato pubblicate dal portale calciomercato.com Paul Pogba è comunque atteso il 7 agosto a Vinovo, sede del ritiro estivo della Juventus, per ritrovarsi col resto dei suoi compagni bianconeri. Mentre nello stesso tempo Jose Mourinho, nuovo tecnico del Manchester United lo attende il prima possibile  proprio in Inghilterra, per sostenere le visite mediche di rito prima della firma ufficiale del contratto che secondo le ultime voci di calciomercato legherà Pogba alla maglia del Red Devils per 5 anni a circa 20 milioni di euro netti a stagione. e’ ormai questione di ore, giorni al massimo e l’attesa è davvero spasmodica.

sicuramente uno dei protagonisti più chiacchierati di questa stagione di calciomercato: il probabile prossimo passaggio del francese dalla Juventus al Manchester United continua ad essere agli onori della cronaca. Le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate questa mattina dal quotidiano Tuttosport, questo potrebbe essere il giorno giusto per l’annuncio ufficiale del passaggio di Paul Pogba alla maglia del Manchester United. Per il quotidiano torinese il segnale fondamentale potrebbe essere la scomparsa del volto di Paul Pogba dallo store ufficiale del club bianconero, dove il francese era testimonial della seconda maglia ufficiale. Al suo posto è stato scelto il volto del neo acquisto di calciomercato Miralem Pjanic. Sembra comunque che sia questione di ore, se non di pochi giorni al massimo prima dell’atteso annuncio ufficiale dell’avvenuto passaggio di Pogba. Secondo le ultime voci di calciomercato infatti sembrava che la trattativa tra il club inglese e la Juventus si fosse arenata sulla questione modalità di pagamento, ma ora la questione si dovrebbe presto risolvere positivamente.

Continua a tenere banco una delle vicende più chiacchierate di questa stagione di calciomercato, ovvero il possibile passaggio dell’ormai ex numero dieci della Juventus, Paul Pogba al Manchester United. Le ultime indiscrezioni di calciomercato danno imminente il passaggio del francese alla maglia dei Red Devils, ma al momento non vi ancora nessuna ufficialità e l’affare ormai si trascina da parecchio tempo. I protagonisti di quello che potrebbe essere l’affare di calciomercato più costoso della storia al momento tacciono, o nicchiano: insomma il mistero continua a rimanere sul futuro di Paul Pogba, ancora in vacanza negli Stati Uniti. A lasciare ancor di più i tifosi del Manchester United col fiato sospeso ci pensa lo stesso francese, che proprio qualche ora fa ha postato una foto sul suo profilo uficialie Twitter. Nel selfie pubblicato si vede Paul Pogba particolarmente pensieroso, con sotto la tag line” aereo in ritardo, pensando al calcio”, corredato dall’hashtag #ilcalcioèvita. Si attendono nei prossimi giorni risposte definitive sul futuro di Pogba, il cui annuncio del passaggio al Manchester United è comunque atteso nei prossimi giorni.

Sarà un calciatore del Manchester United, ormai non sembrano davvero esserci più dubbi. Le conferme di questa notizia di calciomercato arrivano anche dal fronte Juventus. Ma come mai non arriva ancora l’ufficialità? L’ha provato a spiegare Tuttosport che ha raccontato come Paul Pogba dovrebbe essere ufficializzato dal club inglese giovedì prossimo quando il calendario ci dirà 4 agosto. Al rientro dalle vacanze negli Stati Uniti Paul Pogba, centrocampista francese, si dovrebbe recare direttamente a Manchester in Inghilterra per sostenere le visite mediche, non dovrebbe quindi nemmeno passare a salutare gli ormai ex compagni di squadra della Juventus. Proprio giovedì poi Paul Pogba dovrebbe effettuare le visite mediche di turno e sarà pronto a indossare quella maglia numero sei che allo United hanno lasciato vuota proprio per lui. Staremo a vedere se ci saranno clamorose svolte di calciomercato o se poi le cose andranno così con i tifosi della Juventus che sperano possa saltare all’ultimo l’affare di calciomercato che sembrava invece definito ormai da settimane se non da mesi. La cessione di Paul Pogba al Manchester United potrebbe essere il colpo di calciomercato dell’estate e diventare a sorpresa l’acquisto più costoso della storia del calcio. Ne ha parlato l’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ai microfoni di Qn sottolineando: “Con Mino Raiola ho collaborato molte volte nella trattativa per Pavel Nedved, Emerson e soprattutto per Zlatan Ibrahimovic’. Diciamo che con me queste percentuali però non le prendeva, forse si esagera. C’è una cosa da dire però in questo momento lui è senza dubbio il migliore. Non è un caso che un giovane di grandi prospettive come Donnarumma si sia rivolto a lui. Raiola è bravo nel sapersi meritare la fiducia di grandi fuoriclasse che costano e guadagnano tantissima. Nelle trattative di calciomercato non molla un centimetro e la paura per lui non esiste. Si intende anche di calcio“. 

Il Manchester United attenderà almeno giovedì prima di dar fiato alle trombe e annunciare il ritorno di Paul Pogba. Mercoledì, infatti, all’Old Trafford è in programma il Testimonial di Wayne Rooney contro l’Everton, una partita quasi sacra in Inghilterra. Stando a quanto riportato da Tuttosport, l’annuncio dell’acquisto di Pogba dalla Juventus prima del 3 agosto sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti dell’attaccante del Manchester United e minerebbe i rapporti nello spogliatoio dei Red Devils. Poco importa a Zlatan Ibrahimovic, che ha indispettito Martial prendendogli la maglia numero 9. Infatti a Kanal 5 dopo la partita contro il Galatasaray ha dichiarato: «Già è tutto molto interessante. Se poi dovesse arrivare anche Pogba, allora lo sarebbe ancora di più, le parole del fuoriclasse svedese. Questione di tempo, dunque, per l’addio di Pogba alla Juventus. L’intesa del resto tra i due club è già stata raggiunta.

Il ritorno di Paul Pogba al Manchester United è solo una questione di tempo. Ma quanto? Novità in tal senso le ha fornite il Daily Star, secondo cui il centrocampista della Juventus non si recherà a Torino il 7 agosto per cominciare il ritiro dopo le vacanze. Nei suoi piani c’è, infatti, un viaggio in Inghilterra prima del weekend per sottoporsi alle visite mediche per il Manchester United. Pare, infatti, che prima di ufficializzare l’operazione, i Red Devils vogliano sottoporre Pogba a diversi controlli. Considerando la grande somma in ballo per il trasferimento (110 milioni di euro solo per la Juventus, 13 a stagione invece per Pogba e 20 milioni di euro per la percentuale che spetta al giocatore), il Manchester United non intende lasciare nulla al caso. Nel frattempo un altro indizio arriva direttamente dalla Juventus, che ha tolto Pogba tra i testimonial del nuovo kit sul sito ufficiale dello store bianconero (clicca qui per la foto).

In attesa dell’annuncio ufficiale del passaggio, entro questa finestra di calciomercato, dell’ormai ex della Juventus Paul Pogba al Manchester United, è stato intervistato dal Sportsmail il capitano del Red Devils, Wayne Rooney. Il numero 10 del Manchester United ha a lungo parlato del possibile vicino approdo di Pogba in maglia rossa, ricordando la precedente esperienza dello juventino proprio col Manchester United dalle giovanili fino alla prima squadra nel 2011: “Spero proprio che abbia voglia di tornare con noi e dimostrare di essere un calciatore di livello mondiale. Se sarà eccitato di giocare per noi, saremo felici di averlo in squadra. Sono sicuro che lui sa di aver lasciato un conto in sospeso qui. Il suo passato allo United? Si vedeva che aveva grandi potenzialità, già allora faceva grandi giocate”. Al momento però i diretti protagonisti non si sono ancora espressi a proposito, anche se le ultime voci di calciomercato danno per imminente la firma del contratto di cessione tra Juventus e il club inglese, accordo che renderebbe Paul Pogba l’operazione di calciomercato più costosa di sempre

Siamo in attesa di conoscere se presto il giocatore della Juventus Paul Pogba vestirà la maglia del Manchester United nella prossima stagione di Premiere League. Si è molto discusso attorno a questo caso di calciomercato estivo, che se si concluderà confermando le indiscrezioni di calciomercato che sono circolate in questi giorni, sarà l’operazione più costosa della storia del calcio. Per questo motivo è stato intervistato dai microfoni di TMW radio Fulvio Collovati, il quale ha voluto commentare così la vicenda del possibile approdo di Paul Pogba al Manchester United, affermando che spendere 110 milioni di euro per il cartellino dell’ormai ex Juventus: “E’ una follia, è un grandissimo giocatore, un fuoriclasse, ma è sostituibile. Nel momento in cui sai che è uno che puoi sostituire, quella cifra è follia”. Intanto non è ancora emerso nulla a proposito dell’andamento delle trattative in corso tra le due società: le parti in causa o tacciano o usano toni estremamente prudenti, ma nuovi aggiornamenti sono comunque attesi nei prossimi giorni.

Sebbene sembra ormai certo il prossimo approdo dell’ormai ex numero dieci della Juventus Paul Pogba al Manchester United in questa finestra di calciomercato, i diretti protagonisti della vicenda più chiacchierata del calciomercato estivo continuano a nicchiare. Le ultime voci di calciomercato hanno fissato a metà settimana il definitivo passaggio di Pogba al Manchester United, o almeno una data in cui si saprà qualcosa di ufficiale a proposito. Intervistato brevemente dalla redazione inglese di Sky Sport, Paul Pogba ha però nicchiato non volendo esporsi ulteriormente sul suo futuro. Intercettato a Los Angeles, dove sta trascorrendo le vacanze il francese ha semplicemente risposto “vedremo” alle domande sul suo trasferimento al Manchester United. Intanto il ritorno in europa per Pogba è stato fissato al 7 agosto, anche se non è ancora noto se approderà a Torino oppure il volo di ritorno lo porterà all’Old Trafford. Nonostante la prudenza mostrata dai diretti protagonisti sembra che ormai l’accordo di calciomercato per Pogba c’è ed è avviato verso binari ben prestabiliti.

) – E’ atteso a ore , se non a giorni, l’annuncio dell’avvenuto passaggio di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United, chiudendo così una delle vicende più chiacchierate di questa stagione di calciomercato estivo. Intervenuto ai microfoni de La Domenica Sportiva, il giornalista Ciro Venerato ha provato a fare il punto sull’affare Paul Pogba, dichiarando che la firma del contratto di cessione tra Juventus e Manchester United non avverrà prima metà settimana. rimangono infatti ancora sul tavolo della trattativa alcuni dettagli contrattuali, sebbene le ultime voci di calciomercato ne abbiano ià diffusi alcuni, tra cui il problema delle commissioni dell’agente di Pogba, che andranno, sembra, a carico del club inglese. L’Intervento tardivo del Real Madrid della scorsa settimana non ha avuto effetti sulla trattativa in corso, che seppure lentamente procede ormai su binari stabiliti. Ancora da definire saranno invece le condizioni di pagamento dei 110 milioni di euro concordati tra Juventus e Manchester United, che data l’ingente somma potrebbe insistere per un pagamento rateale.

Continua ad essere protagonista assoluto di questa stagione di calciomercato: l’ex numero dieci della Juventus, da giorni vicinissimo a diventare un giocatore del Manchester United nei prossimi giorni dovrebbe chiudere l’annosa trattativa di calciomercato, che ha animato la stagione estiva fin dall’inizio degli Europei di Francia 2016. Molti hanno voluto esprimere un’opinione su quella che si annuncia come l’operazione di calciomercato più costosa della storia, e tra questi anche Diego Forlan, intervenuto sulle colonne del The National dicendo che: “Se Paul Pogba ha un costo di ? 120, immaginate quanto il Manchester United avrebbe avuto bisogno di pagare per Paul Scholes, il miglior giocatore con il quale abbia mai giocato. Pogba è un buon giocatore, mi piace. Potrebbe diventare uno dei migliori centrocampisti della sua generazione. Ma vale quanto Scholes? La risposta è: vale quanto un club è disposto a pagare per lui“. Intanto non è ancora nota la data dell’effettivo trasferimento di Paul Pogba alla maglia del Manchester United, anche se da giorni le indiscrezioni di calciomercato danno per immediato il trasferimento.

Resta in attesa di una chiamata dalla Juventus, quella che lo autorizzerà a lasciare gli Stati Uniti, dove è in vacanza, per recarsi in Inghilterra, dove lo attende il Manchester United per le visite mediche. L’accordo tra le parti è stato raggiunto mercoledì: alla Juventus andranno 110 milioni di euro (anche se all’estero si parla di un possibile rialzo fino a 116 milioni di euro), mentre circa 23 milioni di euro dovrebbero finire al centrocampista e al suo entourage per la percentuale che spetta loro sulla cessione. A Pogba andranno anche 13 milioni di euro a stagione più bonus e diritti d’immagine, che dovrebbero far lievitare l’ingaggio fino a 20 milioni di euro a stagione. Queste sono le basi su cui si sta definendo l’operazione di calciomercato, ma servono nuovi contatti per definire i dettagli. Juventus e Manchester United, seppur in parti diverse, riceveranno poi un contributo del 5% dalla FIFA per aver “formato” il giocatore. Intanto Pogba si gode le vacanze negli Stati Uniti, dove ha incrociato Patrice Evra. Una foto sta girando sui social (non sui loro profili) e sta facendo rumore: Pogba è ritratto mentre fa la Dab Dance (clicca qui per visualizzarla). La domanda sorge spontanea: è l’ultimo saluto ai tifosi della Juventus prima dell’addio ufficiale? Lo scopriremo solo nei prossimi giorni. Le vacanze di Pogba comunque termineranno ufficialmente il 6 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori