Matuidi alla Juventus? / Calciomercato news: dipende dal giocatore (Ultime notizie, oggi 22 Agosto 2016)

- La Redazione

Matuidi alla Juventus?, Calciomercato news: il calciatore del Paris Saint German rimane l’obiettivo numero uno della società bianconera a centrocampo. (Ultime notizie, oggi 22 Agosto 2016)

Matuidi_Francia_Europei
Blaise Matuidi (Foto: LaPresse)

L’obiettivo della Juventus resta il centrocampista Blaise Matuidi. Il calciatore ventinovenne in forza al Paris Saint Germain è il nome più caldo in ottica bianconera. Beppe Marotta vorrebbe consegnare ad Allegri un rinforzo importante per la linea mediana e il giocatore dei parigini sembra il profilo ideale. La trattativa è molto complessa, vista la distanza tra domanda e offerta tra le due società. I bianconeri stanno dialogando apertamente con l’agente del calciatore, Mino Raiola, che spinge per un trasferimento a Torino. La sensazione – svela Goal,com – è che molto dipenderà dalla volontà del ragazzo. Se Matuidi dovesse forzare la mano con il PSG è chiaro che il passaggio alla Juventus potrebbe diventare sempre più un’ipotesi concreta. 

La trattativa per Matuidi alla Juventus sta vivendo una fase delicata. Il calciatore del Paris Saint Germain, valutato circa quaranta milioni di euro dalla società francese, piace molto a Beppe Marotta che vuole regalare un rinforzo importante al suo allenatore, Massimiliano Allegri. Il problema al momento è rappresentato dal prezzo, dato che le distanze sono ancora ampie. Situazione complessa che, secondo quanto rivelano i colleghi di calciomercato.com, starebbe facendo spazientire anche i tifosi bianconeri che oltretutto non ritengono il giocatore “da Juventus”. Il popolo juventino, infatti, preferiebbe un profilo di maggior qualità tecnica. L’amministratore delegato, Beppe Marotta, va comunque avanti per la sua strada: Matuidi resta la prima scelta. Sono giorni importanti per il suo futuro, si attendono sviluppi.

Non molla Blaise Matuidi. Il calciatore del Psg vuole approdare alla corte di Massimiliano Allegri e il suo agente, Mino Raiola, sta cercando di convincere la società a cedere il ventinovenne. I francesi vogliono oltre quaranta milioni di euro, mentre la Juventus pur essendo molto interessata non vuole spingersi così in alto. Matuidi preme per avere più spazio, i bianconeri sono pronti ad offriglierlo. Servirà un buon dialogo tra le due società in questi giorni, ma soprattutto la volontà di venirsi incontro. Sullo sfono restano vive le piste alternative che portano a Gustavo Lopez e Witsel, ma anche a Bastian Schweinsteiger del Manchester United e Tiémoué Bakayoko del Monaco. Sono giorni importanti per il futuro di Matuidi, per la Juventus è lui la prima scelta. 

Sono ore importantissime per il futuro di Blaise Matuidi. Il centrocampista del è un chiaro obiettivo di calciomercato della Juventus, ma il club parigino continua a fare resistenza. L’amministratore delegato di ‘madama’, Beppe Marotta, ha deciso di fare un ultimo tentativo con la società francese, nel frattempo ha ottenuto il sì del giocatore propronendogli un contratto fino al con ingaggio da 4,5 milioni + bonus a stagione. Inoltre ci sarebbe un premio in caso di eventuale vittoria in Champions League entro i prossimi quatro anni. La Juventus ha letteralmente sedotto Matuidi, che continua a spingere in direzione Torino tramite il suo procuratore Mino Raioia,  il quale restra in stretto contatto con i vertici bianconeri. La proposta al ragazzo è davvero importante, serve un ulteriore sforzo con il PSG per giungere alla tanto attesa fumata bianca. Si attendono sviluppi, il calciomercato sta entrando nella sua fase più calda. 

La Juventus continua a muoversi in drezione Blaise Matuidi. Il centrocampista del Paris Saint Germain è una delle priorità del calciomercato bianconero, ma i costi elevati dell’operazione hanno frenato la trattativa. Nelle ultime ore, tuttavia, sono giunte indicazioni positive dalla Francia, secondo cui le parti sarebbero al lavoro per raggiungere un’intesa. D’altra parte il giocatore ha detto chiaramente ai parigini di voler trasferirsi a Torino, per indossare la casacca della Juventus. Trattenere forzatamente un calciatore in organico potrebbe rivelarsi controproducente, per questo motivo il ha preso in considerazione una sua cessione. Oltretutto Matuidi non vuole rinnovare il proprio contratto, i francesi quindi devono trovare un’intesa con la Juventus. La distanza tra domanda e offerta è ancora alta, ma secondo i principali portali sportivi si può chiudere a trenta milioni di euro. 

Continua ad essere al centro dei pensieri della Juventus. L’amministratore delegato, Beppe Marotta, vuole regalare al tecnico Massimiliano Allegri un innesto importante dal calciomercato e il nome più caldo, nonostante le difficoltà, resta quello del francese. Da Parigi si aprono piccoli spiragli che lasciano ben sperare i tifosi della vecchia signora. E’ vero che c’è ancora una distanza tra domanda e offerta da colmare, ma Matuidi vuole i bianconeri e non ha alcuna intenzione di rinnovare il proprio contratto con il PSG. Il club sta ostacolando la sua partenza, chiedendo quasi quaranta milioni di euro alla Juventus. Marotta è disposto a spingersi massimo a venticinque, ma la sensazione è che nei prossimi giorni si potrebbe trovare un’intesa a trenta milioni. La palla, in tal caso, passerà quindi alla società juventina che deciderà se chiudere o cambiare obiettivo.

La Juventus ancora deve risolvere la questione legata al centrocampista in sede di calciomercato. Questi ultimi giorni saranno davvero molto importanti per capire chi i bianconeri porteranno a Torino. Il nome più caldo rimane quello di Blaise Matuidi del Paris Saint German. Ieri intanto nella sfida Psg-Metz il calciatore è entrato in campo solo al minuto settantadue. Unai Emery ha scelto Adrien Rabiot, Thiago Motta e Javier Pastore per il centrocampo senza considerare che il nuovo acquisto Krychowiak non è ancora in grande forma e presto troverà molto spazio visto che ha seguito dal Siviglia proprio il nuovo tecnico del Psg. Inoltre c’è anche Marco Verratti che ieri ha giocato circa trenta minuti considerando il suo periodo di crescita fisica. Il problema rimane la distanza tra domanda e offerta. Il club francese vorrebbe per Matuidi addirittura quaranta milioni di euro una cifra che dalle parti di Torino considerano veramente eccessiva. La sensazione è che questi giorni di calciomercato saranno veramente molto caldi. Matuidi spinge per arrivare a Torino e la Juventus eventualmente nsarebbe disposta anche a salire un po’ dalla sua richeista iniziale rimanendo molto attenta sulla situazione in questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori