DIRETTA / Anderlecht-Rostov: info streaming video e tv, risultato finale 0-2 (Champions League 3^ turno preliminare, oggi 3 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Anderlecht-Rostov, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca a Bruxelles ed è valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League

Anderlecht_giallo
Foto LaPresse

Colpo esterno del Rostov, che sconfigge per due reti a zero l’Anderlecht nella sfida valida per il terzo turno preliminare della Champions League. Punteggio sbloccato da Noboa attorno alla mezzora del primo tempo, grazie ad una bellissima azione personale di Noboa. Ad inizio ripresa Bukharov confeziona un assist al bacio per  Azmoun, il quale da ottima posizione infila all’angolino consegnando il pass al turno successivo alla sua squadra. 

Quando siamo giunti oltre il cinquantacinquesimo minuto della sfida, il risultato tra Anderlecht e Rostov è fermo sul due a zero in favore della formzione ospite. Vantaggio siglato al ventottesimo con Noboa, che dribbla i suoi avversari e infila in porta al termine di una splendida azione. Ad inizio ripresa ci pensa Azmoun a raddoppiare, con una conclusione ben calibrata all’angolino che non ha lasciato scampo al portiere avversario. 

Partita cominciata da circa dieci minuti di gioco e risultato fermo sullo zero a zero tra Anderlecht e Rostov. L’incontro, valido per il terzo turno preliminare di Champions League, mette a confronto due squadre che sono intenzionate a darsi battaglia per aggiudicarsi il passaggio del turno. Al quarto minuto occasione importante per i padroni di casa con Idrissa Sylla, il cui colpo di testa è terminato fuori dallo specchio non di molto. Partita che si preannuncia piuttosto avvincente.

, la chiave tattica: 4-3-1-2 come scelta tattica per l’Anderlecht, passato in questa stagione sotto la guida di un nuovo allenatore, lo svizzero Weiler. Sarà schierato invece con un 3-5-2 il Rostov guidato in panchina dal turkmeno Berdyev. Entrambe le squadre hanno esordito in Champions League in questo terzo turno preliminare, con un precampionato maggiormente brillante per i belgi, che nelle amichevoli di preparazione a questo importante impegno europeo hanno battuto gli olandesi dell’Heerenveen, pur essendo stati sconfitti dal Feyenoord pochi giorni prima. Il Rostov prima di affrontare l’Anderlecht in Champions ha perso invece contro la modesta formazione tedesca dell’Heidenheim. Nel confronto in casa dei belgi il Rostov dovrà giocare, per sperare nella qualificazione, con lo stesso spirito messo in mostra in campionato, che gli ha permesso di escludere dalla corsa al secondo posto squadre di vertice come lo Zenit San Pietroburgo e la Lokomotiv Mosca.

Anderlecht-Rostov, mercoledì 3 agosto 2016 alle ore 20.45, sarà il match di ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2016-2017 in casa del club belga; l’andata sio è conclusa con il risultato di 2-2, dunque i belgi sono favoriti ma gli scenari sono ancora aperti. Una formazione, quella del quartiere di Bruxelles, abituata alla ribalta della massima competizione europea, anche se è dagli anni ottanta che l’Anderlecht non ottiene risultati significativi in campo continentale. Dall’altra parte ci sono invece i russi, per la prima volta nella loro storia impegnati sul palcoscenico della Champions, dopo il secondo posto conquistato nel campionato russo alle spalle del CSKA Mosca.

Nel match d’andata giocato allo Stadion Olimp-2 di Rostov (ed arbitrato dall’italiano Banti) l’Anderlecht ha fatto valere la maggior esperienza internazionale. In vantaggio con Hanni e con Tielemans, i belgi hanno saputo colpire nei momenti giusti della partita. Con una rete di Ezzatolahi ed un rigore trasformato da Poloz il Rostov si è confermato competitivo, rispondendo colpo su colpo. Il pareggio con gol pone però l’Anderlecht in pole position per la qualificazione ai play off di Champions.

Queste le probabili formazioni della sfida in Belgio: Anderlecht in campo con Roef tra i pali, il francese Appiah in posizione di terzino destro e il congolese N’Sakala in posizione di terzino sinistro, mentre il francese De Maio (ex Genoa) e l’olandese Nuytinck saranno i difensori centrali titolari. Il talento Tielemans, Dendoncker e il romeno Chipciu formeranno il terzetto di centrocampo, con il capitano Defour trequartista alle spalle degli attaccanti, l’algerino Hanni e il guineano Sylla.

Risponderà il Rostov con Dzhanaev tra i pali, mentre la difesa a tre della squadra russa sarà composta dall’angolano Bartolomeu Quissanga, dallo spagnolo Cesar Navas e da Novoseltsev. Il bielorusso Kalachev sarà l’esterno destro di centrocampo, mentre sull’out opposto si muoverà Kudryashov. Il capitano della squadra, il moldavo Gatcan, sarà affiancato nella zona centrale della linea mediana dall’ecuadoregno Christian Noboa e dall’iraniano Ezzatolahi, mentre nel tandem offensivo saranno titolari Poloz e Bukharov.

Anderlecht favorito secondo i bookmaker per la vittoria finale e conseguentemente per la qualificazione ai play off di Champions League. Vittoria belga quotata 2.08 da Unibet, mentre Bet365 propone a 3.50 la quota per l’eventuale pareggio (al Rostov in questo caso servirebbe segnare almeno tre gol per passare il turno) e Berclic offre a 3.80 la quota per la vittoria esterna russa.

Anderlecht-Rostov, mercoledì 3 agosto 2016 alle ore 20.45, non sarà trasmessa in diretta tv da network italiani e non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video per questa partita di Champions League, ma tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla partita potranno essere seguiti dagli appassionati sul sito www.uefa.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori