Sorteggio Calendario Serie B 2017/ Streaming video e diretta tv: le 42 giornate di campionato. Farina: gli arbitri vanno aiutati (oggi 3 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Sorteggio Calendario Serie B 2016-2017, info streaming video e tv: le 42 giornate del campionato cadetto. Mercoledì 3 agosto 2016 si tiene la cerimonia al teatro Bonci di Cesena

abodi_serieb
LaPresse

A prendere la parola per ultimo, nel corso del sorteggio del calendario di Serie B 2015-2016, è Stefano Farina, il selezionatore degli arbitri di Serie B: per lui ancora una volta un compito difficile nella stagione che va a cominciare. Vorremo che le partite si chiudessero tutte in 11 contro 11 ha detto ma siamo preoccupati dal fatto che negli ultimi anni siano aumentate le espulsioni per gioco violento. Farina ha parlato del fatto che anche gli arbitri possono contribuire a creare un prodotto calcio migliore, proveremo in tutti i modi a far giocare le partite senza troppi spezzettamenti ma è chiaro che non dipende soltanto da noi.

Mentre il calendario di Serie B 2016-2017 viene svelato, continuano i commenti presso il teatro Alessandro Bonci di Cesena. I dirigenti presenti commentano il calendario ma il messaggio che passa in generale è che prima o poi tutte devono giocare contro tutte, dunque la composizione del calendario conta il giusto. Sicuramente importante l’intervento di Cosmo Antonio Giancaspro, unico presidente (del Bari) esordiente in questa Serie B: “E’ impegnativo e questa sfida la dice tutta” ha detto, parlando della partita interna contro il Benevento alla sesta giornata. “Giochiamo contro una squadra che farà sicuramente bene”. Giancaspro non vuole parlare di promozione: ha rivelato di aver dato a Sean Sogliano, il suo direttore sportivo, il compito di “costruire un ciclo e credo che in materia lui sia un grande esperto”. Proprio Sogliano prende la parola a ruota: “In Serie B possono vincere tutti, gli obiettivi si costruiscono punto dopo punto”.

Pian piano, il sorteggio del calendario di Serie B 2016-2017 prende forma: abbiamo anche il dettaglio della seconda giornata del torneo cadetto, e anche qui non mancano le partite interessanti. Come Perugia-Bari, sfida tra due squadre che negli ultimi anni hanno fatto molto bene e che hanno anche un passato nobile in Serie A; come Salernitana-Verona, altra partita dal sapore di serie superiore pur se i campani nelle ultime stagioni hanno anche conosciuto la Lega Pro. “Mi auguro che queste trasferte diventino momenti di gioia” ha così commentato la prima gara esterna della stagione Maurizio Setti, presidente del Verona. Parlando invece degli attaccanti scaligeri, l’ex bomber Luca Toni ha detto che Giampaolo Pazzini e Simone Andrea Ganz “sono buoni attaccanti e noi abbiamo bisogno dei loro gol”. 

Arrivano i primi commenti alla prima giornata del campionato di Serie B 2016-2017. Parlando di Cesena-Perugia, il nuovo dirigente degli umbri Gianluca Comotto ha rivelato che “il Cesena è tra le squadre favorite per la promozione, ma noi vogliamo vendicare la sconfitta dell’anno passato”. Gli fa eco Daniele Capelli, dall’altra parte: “L’anno scorso abbiamo vinto negli ultimi minuti e i tre punti ci hanno dato tanto entusiasmo. Al momento non posso fare pronostici perchè le rose sono ancora in allestimento, posso solo dire che il Perugia è una squadra tosta”.

E’ stato svelato il calendario di Serie B 2016-2017, e conosciamo soprattutto la prima giornata: Diletta Leotta, insieme ad Andrea Abodi, ha ufficalmente cliccato il pulsante che ha rivelato le prime undici partite della stagione di Serie B 2016-2017. Il calendario è stato rivelato nella sua totalità, con una griglia completa. Appare poi il dettaglio della prima giornata: Avellino-Brescia, Bari-Cittadella, Benevento-Spal, Cesena-Perugia, Frosinone-Entella, Novara-Trapani, Pro Vercelli-Ascoli, Spezia-Salernitana, Ternana-Pisa, Verona-Latina, Vicenza-Carpi. Giornata interessante: si parte subito con la sfida tra due delle neopromosse, sul campo del Benevento che così farà contro la Spal il suo esordio assoluto nel campionato di Serie B. La neopromossa Verona, una delle grandi favorite per la vittoria del campionato e la promozione, apre contro il Latina in casa mentre è interessante la sfida del Trapani, finalista playoff poche settimane fa, impegnato sul campo di un Novara che punta alla promozione. 

Andrea Abodi apre il sorteggio del calendario di Serie B 2016-2017 parlando di un campionato che “sarà bellissimo”; un in bocca al lupo anche agli atleti che si apprestano a vivere le Olimpiadi di Rio de Janeiro, “spero che il nostro saluto e augurio arrivi da Cesena”. Per Abodi è importante innovare e in questo senso ha fatto sapere che, come presidente della Lega B, è sempre alla ricerca di innovazioni e tecnologie; ma ha anche detto che “la grande novità di questa stagione è che una novità non c’è. Fino a qui ha funzionato tutto alla perfezione, dunque era importante consolidare questo sistema”. Ricordiamo che sul palco sono presenti anche Damiano Tommasi e Marcello Nicchi; belle parole anche per Sky Sport che, con gli interventi settimanali di Gianluca Di Marzio e Luca Marchegiani, offrirà la copertura completa del campionato di Serie B 2016-2017, di cui aspettiamo di conoscere il calendario.

E finalmente iniziata la cerimonia del sorteggio del calendario Serie B 2016-2017: Cesena, teatro Alessandro Bonci, dove le 22 squadre che compongono il torneo cadetto sono pronte a conoscere il loro cammino verso gli obiettivi stagionali. Presentano Daniele Barone e Diletta Leotta, che per tutta la stagione ci terranno compagnia su Sky Sport con le partite di Serie B; in questo campionato ci sarà unesordiente assoluta come il Benevento e un ritorno dopo oltre ventanni come quello della Spal. Ci sono tutti gli ingredienti per una grande stagione; negli ultimi anni la Serie B ha rivelato un livello davvero alto e ha messo a confronto ottime squadre. Ci sono state anche sorprese: le promozioni, le prime di sempre in Serie A, di Carpi, Frosinone e Crotone sono solo alcune delle chicche che il campionato cadetto ha mostrato. Ora non vediamo lora di tuffarci nella serata del sorteggio, ricordando che venerdì 26 agosto aprirà i battenti con il primo anticipo stagionale.

E finalmente iniziata la cerimonia del sorteggio del calendario Serie B 2016-2017: Cesena, teatro Alessandro Bonci, dove le 22 squadre che compongono il torneo cadetto sono pronte a conoscere il loro cammino verso gli obiettivi stagionali. Presentano Daniele Barone e Diletta Leotta, che per tutta la stagione ci terranno compagnia su Sky Sport con le partite di Serie B; in questo campionato ci sarà unesordiente assoluta come il Benevento e un ritorno dopo oltre ventanni come quello della Spal. Ci sono tutti gli ingredienti per una grande stagione; negli ultimi anni la Serie B ha rivelato un livello davvero alto e ha messo a confronto ottime squadre. Ci sono state anche sorprese: le promozioni, le prime di sempre in Serie A, di Carpi, Frosinone e Crotone sono solo alcune delle chicche che il campionato cadetto ha mostrato. Ora non vediamo lora di tuffarci nella serata del sorteggio, ricordando che venerdì 26 agosto aprirà i battenti con il primo anticipo stagionale.

Sta per iniziare la serata dedicata al sorteggio del calendario di Serie B 2016-2017: qualche minuto di ritardo ma a Cesena, presso il teatro Alessandro Bonci, è tutto pronto per conoscere le 42 giornate del torneo cadetto che porteranno a tre promozioni (due dirette, una attraverso i playoff) e quattro retrocessioni (tre dirette, una con i playout). A Cesena è presente anche Luca Toni, che oggi è dirigente del Verona: è arrivato in compagnia del presidente scaligero Maurizio Setti. A proposito: cè un esordiente tra i presidenti di questo campionato di Serie B e si tratta di Cosmo Antonio Giancasparo, alla guida del Bari che è tra le squadre favorite per la promozione dopo le delusioni degli ultimi anni.

Il sorteggio del calendario della Serie B 2016-2017 sta per iniziare: da Cesena è tutto pronto per svelare le 42 giornate che comporranno il calendario del prossimo torneo cadetto. Ai nastri di partenza 22 squadre: dalla Serie A sono arrivate le retrocesse Carpi, Frosinone e Verona mentre dalla Lega Pro sono state promosse Cittadella, Spal, Benevento e Pisa, questultima attraverso i playoff. Prima volta assoluta per il Benevento, che era già stato promosso negli anni Quaranta ma aveva dovuto rinunciare per motivi finanziari; graditi ritorni quelli di Spal (dopo più di 20 anni) e Pisa mentre per il Cittadella la promozione è stata immediata, così come la discesa in Serie B di Carpi e Frosinone che pure hanno lottato fino allultimo. Ora però è tempo di dare la parola al sorteggio: quale sarà la prima giornata del campionato di Serie B 2016-2017? Stiamo per scoprirlo insieme

Nell’attesa che si alzi il velo sul calendario della Serie B 2016-2017, ecco altre statistiche relative alla storia del torneo cadetto. Dalle squadre ci spostiamo sui singoli partendo da Luigi Simoni, l’allenatore che ha ottenuto più promozioni: 7 delle quali la prima nella stagione 1975-1976 con il Genoa, e l’ultima nel 2002-2003 alla guida dell’Ancona. A seguire un trittico formato da Eugenio Fascetti, Emiliano Mondonico e Nedo Sonetti: ognuno di loro ha portato una squadra in Serie A per 5 volte. Il primo mister straniero in questa graduatoria è l’uruguaiano (ma naturalizzato italiano) Hector Puricelli, prima calciatore e poi allenatore promosso con Legnano (1950-1951, 1952-1953) e Varese (1963-1964). Il top scorer del torneo cadetto è Stefan Schwoch: l’attaccante bolzanino conta 135 gol in 382 presenze, la maggior parte dei quali (74) realizzati con la casacca del Vicenza dal 2001 al 2008. Al secondo posto nella classifica marcatori all time Giovanni Costanzo, nato (1915) e morto (1961, a soli 41 anni per malattia) a Biella ad autore di 130 reti tra gli anni ’30 e ’40 del secolo scorso. 125 sono invece i gol in Serie B di Antonio De Vitis, terzo nella speciale graduatoria; tra i marcatori ancora in attività ricordiamo Francesco Tavano (oggi all’Avellino), quarto con 119 centri a pari merito con Daniele Cacia dell’Ascoli. L’uruguaiano Pablo Granoche, al momento svincolato, è invece il top scorer straniero della Serie B: per lui 79 gol distribuiti tra Triestina (31), Varese (6), Padova (2), Cesena (5) e Modena (35).

Si avvicina il sorteggio del calendario per il campionato di Serie B 2016-2017. Nel frattempo ricordiamo qualche statistica storica del torneo cadetto: per esempio le 59 partecipazioni del Brescia, che risulta la formazione più volte iscritta alla Serie B. Il podio è completato da altre due ‘cinquantenni’: l’Hellas Verona con 52 partecipazioni e il Modena terzo a quota 50. In Lombardia risiede anche il primato per quanto riguarda le promozioni in Serie A: lo detiene l’Atalanta con 12 salti di categoria, a seguire il Bari con 11 promozioni ed ancora il Brescia con 10. Reggiana e Taranto invece detengono il record di retrocessioni dalla Serie B, 8 a testa. Per Bari e Brescia comincia la sesta stagione consecutiva in Serie B, mentre Spezia e Ternana sono presenti in cadetteria da 5 campionati. L’Atalanta è stata come detto promossa più di tutti dalla Serie B, 12 volte, inoltre è assieme al Genoa la squadra che in più occasioni -6- ha concluso il campionato cadetto al primo posto; 5 invece i primi posti del Palermo. A proposito del Genoa: il Grifone è il club che ha stabilito il record positivo alla voce reti subite, incassandone solamente 13 nella cadetteria 1988-1989; in più i rossoblù hanno concluso più volte di tutti, 7, con il miglior attacco della Serie B. Il massimo bottino di gol all’attivo sono invece i 95 realizzati dalla SPAL, appena tornata in Serie B dopo 23 anni, nella stagione 1949-1950. 

L’ultimo campionato di Serie B si è tinto di rossoblù. Sono i colori delle prime due squadre in classifica: il Cagliari, che ha vinto il torneo con 83 punti ed anche il Crotone, che ha sorpreso tutti concludendo a quota 82 e conquistando quindi la sua prima promozione in Serie A. Cagliari e Crotone hanno compiuto il grande salto senza dover ricorrere ai playoff, mentre il Pescara ha raggiunto il Paradiso dopo altre due settimane di purgatorio. Se il girone d’andata aveva visto sbocciare la favola del Crotone di Juric, la squadra protagonista del ritorno è stata senza dubbio il Trapani. I siciliani allenati da Serse Cosmi hanno scalato la classifica grazie ad una strepitosa serie positiva di 16 giornate, dalla ventisettesima fino all’ultima con in mezzo 8 vittorie consecutive dal 13 marzo al 23 aprile. Il sogno del Trapani si è però interrotto all’ultimo step, la doppia finale playoff persa contro il Pescara con il punteggio complessivo di 3-1 (1-1 all’Adriatico, 1-3 per il Delfino al Provinciale di Erice). In coda invece l’ultimo posto è stato occupato per quasi tutto l’arco del torneo dal Como, che ha chiuso con 33 punti in classifica. Ai lariani si sono aggiunte anche Modena e Livorno, retrocesse in Lega Pro dopo l’ultima giornata della stagione regolare (42 punti a testa). Ai playout invece la Salernitana ha avuto la meglio sulla Virtus Lanciano, passata attraverso un’annata complessa che ha portato al fallimento della società dichiarato nell’ultimo mese. 

Mercoledì 3 agosto 2016 si tiene a Cesena il sorteggio del calendario per il campionato di Serie B 2016-2017. La cerimonia è in programma dalle ore 19:00 presso il teatro Alessandro Bonci, a condurre le danze saranno i giornalisti Sky Daniele Barone e Diletta Leotta assieme al presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi.

Conosciamo già alcune date del nuovo campionato di Serie B, targato : la prima giornata è prevista sabato 27 agosto ma sarà aperta dall’anticipo di venerdì 26, con calcio d’inizio alle ore 20:30. Il 19 maggio 2017 invece è in programma l’ultima giornata. 6 i turni infrasettimanali predisposti: martedì 20 settembre e martedì 25 ottobre 2016, poi martedì 28 febbraio e mercedi 4, lunedì 17 e martedì 25 aprile 2017. Le giornate del campionato di Serie B 2016-2017 sono 22 e daranno vinta a 42 giornate, le 21 del girone d’andata e le corrispettive del ritorno.

Di seguito l’elenco delle squadre: Ascoli (allenatore Alfredo Aglietti), Avellino (Domenico Toscano), Bari (Roberto Stellone), Benevento (Marco Baroni), Brescia (Cristian Brocchi), Carpi (Fabrizio Castori), Cesena (Massimo Drago), Cittadella (Roberto Venturato), Frosinone (Pasquale Marino), Hellas Verona (Fabio Pecchia), Latina (Vincenzo Vivarini), Novara (Roberto Boscaglia), Perugia (Christian Bucchi), Pisa, Pro Vercelli (Moreno Longo), Salernitana (Giuseppe Sannino), SPAL (Leonardo Semplici), Spezia (Domenico Di Carlo), Ternana (Christian Panucci), Trapani (Serse Cosmi), Vicenza (Franco Lerda) e Virtus Entella (Roberto Breda).

Nell’ultimo week-end il Pisa si è ritrovato improvvisamente senza mister, dopo le dimissioni rassegnate da Gennaro Gattuso dopo la divergenza di vedute con la società. Proprio la squadra nerazzurra è una delle tre neopromosse per il campionato di Serie B 2016-2017: le altre sono il Benevento e la SPAL, mentre dalla Serie A sono retrocesse Hellas Verona, Frosinone e Carpi.

Ai nastri di partenza la formazione più accreditata per il salto di categoria è proprio quella scaligera, attenzione però anche ad outsider come Bari, Cesena, Novara e Spezia mentre il Trapani di Cosmi desta curiosità: saprà ripetere la miracolosa stagione scorsa, conclusa con il terzo posto in stagione regolare e le finali playoff? Questa è solo una delle tante domande che cominceranno a trovare risposta dal 26 agosto, mercoledì 3 invece sarà compilata la tabella del calendario che definirà tutte le 42 giornate del nuovo torneo di Serie B 2016-2017.

La cerimonia del sorteggio sarà trasmessa in diretta streaming video dal sito internet di Sky Sport, skysporthd.it mentre il canale d’informazione sportiva Sky Sport 24, il numero 200 dello SkyBox, aggiornerà in tempo reale con incursioni al teatro Bonci di Cesena. Diretta in streaming video anche sul canale ufficiale Youtube della Lega Serie B, sempre dalle ore 19:00.

Avellino-Brescia

Bari-Cittadella

Benevento-Spal

Cesena-Perugia

Frosinone-Entella

Novara-Trapani

Pro Vercelli-Ascoli

Spezia-Salernitana

Ternana-Pisa

Verona-Latina

Vicenza-Carpi

 

Ascoli-Cesena

Brescia-Frosinone

Carpi-Benevento

Cittadella-Ternana

Entella-Avellino

Latina-Spezia

Perugia-Bari

Pisa-Novara

Salernitana-Verona

Spal-Vicenza

Trapani-Pro Vercelli

 

Ascoli-Spal

Avellino-Trapani

Benevento-Verona

Brescia-Perugia

Cesena-Carpi

Entella-Pisa

Frosinone-Latina

Novara-Salernitana

Pro Vercelli-Cittadella

Ternana-Spezia

Vicenza-Bari

 

Bari-Cesena

Carpi-Frosinone

Cittadella-Novara

Latina-Benevento

Perugia-Ternana

Pisa-Brescia

Salernitana-Vicenza

Spal-Entella

Spezia-Pro Vercelli

Trapani-Ascoli

Verona-Avellino

Ascoli-Vicenza

Avellino-Cittadella

Benevento-Pro Vercelli

Brescia-Carpi

Cesena-Salernitana

Entella-Perugia

Frosinone-Pisa

Novara-Latina

Spal-Verona

Ternana-Bari

Trapani-Spezia

 

 

Bari-Benevento

Carpi-Entella

Cittadella-Brescia

Latina-Ternana

Perugia-Spal

Pisa-Ascoli

Pro Vercelli-Cesena

Salernitana-Trapani

Spezia-Novara

Verona-Frosinone

Vicenza-Avellino

 

 Ascoli-Spezia

Avellino-Pro Vercelli

Benevento-Novara

Brescia-Bari

Carpi-Pisa

Cesena-Latina

Entella-Vicenza

Frosinone-Perugia

Spal-Salernitana

Ternana-Verona

Trapani-Cittadella

 

Bari-Entella

Cittadella-Frosinone

Latina-Trapani

Novara-Ascoli

Perugia-Avellino

Pisa-Spal

Pro Vercelli-Ternana

Salernitana-Benevento

Spezia-Carpi

Verona-Brescia

Vicenza-Cesena

Ascoli-Verona

Avellino-Spezia

Brescia-Salernitana

Carpi-Latina

Cesena-Spal

Entella-Benevento

Frosinone-Bari

Perugia-Cittadella

Pisa-Vicenza

Pro Vercelli-Novara

Trapani-Ternana

 

Bari-Trapani

Benevento-Perugia

Cittadella-Ascoli

Latina-Pisa

Novara-Avellino

Salernitana-Entella

Spal-Carpi

Spezia-Brescia

Ternana-Cesena

Verona-Pro Vercelli

Vicenza-Frosinone

 

Ascoli-Salernitana

Avellino-Ternana

Brescia-Vicenza

Cesena-Entella

Frosinone-Spal

Novara-Bari

Perugia-Carpi

Pisa-Verona

Pro Vercelli-Latina

Spezia-Cittadella

Trapani-Benevento

 

Bari-Pro Vercelli

Benevento-Spezia

Carpi-Ascoli

Cittadella-Latina

Entella-Brescia

Frosinone-Cesena

Salernitana-Pisa

Spal-Avellino

Ternana-Novara

Verona-Trapani

Vicenza-Perugia

Ascoli-Entella

Avellino-Frosinone

Brescia-Cesena

Cittadella-Salernitana

Latina-Bari

Novara-Spal

Pisa-Perugia

Pro Vercelli-Carpi

Spezia-Verona

Ternana-Benevento

Trapani-Vicenza

 

Bari-Spezia

Benevento-Cittadella

Carpi-Avellino

Cesena-Pisa

Entella-Pro Vercelli

Frosinone-Ascoli

Perugia-Trapani

Salernitana-Ternana

Spal-Brescia

Verona-Novara

Vicenza-Latina

 

Ascoli-Perugia

Avellino-Pisa

Bari-Carpi

Benevento-Brescia

Cittadella-Verona

Latina-Salernitana

Novara-Frosinone

Pro Vercelli-Vicenza

Spezia-Cesena

Ternana-Entella

Trapani-Spal

 

Brescia-Ascoli

Carpi-Cittadella

Cesena-Avellino

Entella-Spezia

Frosinone-Ternana

Perugia-Novara

Pisa-Trapani

Salernitana-Pro Vercelli

Spal-Latina

Verona-Bari

Vicenza-Benevento

Avellino-Ascoli

Bari-Salernitana

Benevento-Cesena

Cittadella-Spal

Latina-Entella

Novara-Vicenza

Pro Vercelli-Pisa

Spezia-Frosinone

Ternana-Brescia

Trapani-Carpi

Verona-Perugia

 

Ascoli-Latina

Avellino-Benevento

Brescia-Novara

Carpi-Ternana

Cesena-Cittadella

Frosinone-Salernitana

Perugia-Pro Vercelli

Pisa-Bari

Spal-Spezia

Entella-Trapani

Vicenza-Verona

 

Bari-Avellino

Benevento-Ascoli

Cittadella-Pisa

Latina-Brescia

Novara-Cesena

Pro Vercelli-Spal

Salernitana-Carpi

Spezia-Perugia

Ternana-Vicenza

Trapani-Frosinone

Verona-Entella

 

Ascoli-Bari

Avellino-Salernitana

Brescia-Pro Vercelli

Carpi-Verona

Cesena-Trapani

Entella-Novara

Frosinone-Benevento

Perugia-Latina

Pisa-Spezia

Spal-Ternana

Vicenza-Cittadella

 

Bari-Spal

Benevento-Pisa

Cittadella-Entella

Latina-Avellino

Novara-Carpi

Pro Vercelli-Frosinone

Salernitana-Perugia

Spezia-Vicenza

Ternana-Ascoli

Trapani-Brescia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori