Diretta/ Chievo-Parma (risultato finale 2-0): gol di Meggiorini e Inglese (amichevole, oggi giovedì 4 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Chievo-Parma: risultato finale 2-0. La formazione veneta di Rolando Maran si impone con una partita convincente contro i ducali, i gol sono segnati da Meggiorini e Inglese

sorrentino_rinvio_mani
Foto LaPresse
Pubblicità

Lamichevole odierna si chiude con una vittoria della squadra di Rolando Maran. La differenza di categoria si fa sentire: il Parma partirà come protagonista nel prossimo campionato di Lega Pro ma il Chievo è una solida realtà della nostra Serie A, e anche in questa partita lo ha dimostrato. Alla formazione veneta sono bastate due reti per avere ragione dei ducali, che non sono mai stati davvero pericolosi: dopo 8 minuti è arrivato il primo gol segnato da Riccardo Meggiorini, mentre nel secondo tempo al 64 minuto è stato il turno di Roberto Inglese che ha chiuso i conti. Prosegue dunque in maniera positiva il precampionato del Chievo; un precampionato ricco di impegni, tanto che i clivensi già nella giornata di sabato saranno impegnati in una nuova amichevole, questa volta contro lHoffenheim.

Pubblicità

una delle amichevoli precampionato che si giocano giovedì 4 agosto. Stagione importante quella per la squadra ducale, che dopo il fallimento dellestate 2015 è ripartita con tanto entusiasmo, una società del tutto nuova e un girone di Serie D dominato dallinizio alla fine. La promozione in Lega Pro è stato solo il primo passo verso la rinascita di un club che nel suo palmarès annovera, tra le altre cose, due Coppe UEFA e una Coppa delle Coppe; la mossa seguente, a fine luglio, è stata quella di tornare in possesso del marchio Parma FC, che in seguito al fallimento aveva dovuto abbandonare. Non solo: sono tornati di sua proprietà larchivio audio-video e i vari profili, dal sito internet agli account Facebook e Twitter. I ducali avevano partecipato alla Serie D come Parma Calcio 1913, ma ora potranno riavere sulle maglie lo storico scudo gialloblu crociato. Non sarà invece ripresa la denominazione Parma FC: si apprende che lo stemma porterà la scritta Parma Calcio e la società si chiamerà esattamente come lo scorso anno.

Pubblicità

Per quanto riguarda la campagna acquisti, una delle ipotesi di maggior prestigio per i ducali è quella di Emanuele Calaiò, attualmente nelle file dello Spezia, che abbraccerebbe il Parma attratto dalla bontà del progetto della formazione gialloblù, che punta a tornare quanto prima nella massima serie. Già ufficializzati gli innesti del difensore senegalese Mohamed Coly (ex Pro Vercelli), dei terzini Desiderio Garufo e Leonardo Nunzella, del centrocampista Manuel Scavone (anche lui da Vercelli) e dell’attaccante Felice Evacuo, sceso di categoria pur di abbracciare la causa gialloblù. Per l’attacco è arrivato anche Manuel Nocciolini dal Forlì. Il Chievo ha effettuato finora poche mosse, con due soli arrivi, il portiere Sorrentino ed il centrocampista Cinelli, e 4 partenze, con Bizzarri, Mattiello, Pinzi e Pepe, e Maran si aspetta nuove mosse da parte della società prima dellinizio del campionato. Tra gli obiettivi della società veronese ci sono Keita dellEntella, De Guzman del Napoli, Dionisi e Daniele Ciofani del Frosinone. Il Chievo seguiva anche lo svincolato Borriello, che starebbe però per concludere la trattativa con il Cagliari.

una delle sfide amichevoli in programma giovedì 4 agosto 2016. In attesa di iniziare la stagione di Lega pro, con lintenzione di salire immediatamente in serie B, il Parma di Apolloni continua nelle amichevoli estive e questa volta affronta una compagine di serie A con la quel battagliava fino a due anni orsono, quando il fallimento lha costretta a ripartire dai dilettanti, il Chievo Verona.

Il test che oppone i veneti al Parma, che si doveva giocare nel centro sportivo di Veronello, è stato poi spostato a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, dove le due squadre si affronteranno sul terreno di gioco del San Pietro Lusetti, alle ore 17.30 del 4 agosto con organizzazione proprio da parte dei ducali. Prima di questa amichevole, il Parma ha affrontato una formazione di serie B, il Trapani, guidato da Serse Cosmi, che nella scorsa stagione ha sfiorato la promozione nella massima serie, ottenendo un soddisfacente pareggio con il risultato finale di 11 sul campo di Pinzolo.

In questa fase di stagione i tecnici sanno che non tutto è già rifinito, ma Apolloni è apparso soddisfatto del rendimento dei suoi. La cronaca ha visto una partenza a razzo dei siciliani con diversi tiri effettuati verso la porta avversaria ed il vantaggio conseguito al 30esimo con una rete di De Cenco che mette alle spalle del portiere con un colpo di testa su un cross effettuato da Rizzato. Il Trapani insiste anche nella difesa, ma dopo 23 minuti il Parma pareggia grazie alla rovesciata di Nocciolini, che mette in rete un cross di Garufo. In precedenza, contro la Virtus Bolzano, il Parma aveva ottenuto il successo per 4-0.

Questa serie di amichevoli serve ad Apolloni per preparare lesordio in Coppa Italia di Lega pro, che avverrà il 7 agosto alle 18.00 contro il Piacenza. Stabilmente in Serie A naviga il Chievo di Maran, che in questo precampionato sta però facendo fatica a carburare. Sconfitto nellamichevole di esordio sul campo dei belgi del St. Liege per 30, il Chievo ha poi proseguito la sua preparazione affrontando i dilettanti della Virtus Verona, battuti per 6-0, ma ha poi pareggiato due volte, prima con lAltovicentino e poi con il Cittadella, per scontrarsi poi con la Sampdoria, nel primo match con unaltra formazione della massima serie, venendo battuto per 2-0.

Il portiere clivense, Sorrentino, uno dei nuovi a disposizione di Maran, è stato battuto per la prima volta dopo 18 minuti di gara da Muriel che ha messo in rete con un bel diagonale, poi da Quagliarella, che quasi alla fine del primo tempo ha segnato su un assist dello stesso Muriel. Il Chievo, nellarco dei 90 minuti non è quasi mai riuscito ad impensierire il portiere avversario, mostrando di non avere ancora il giusto ritmo gara, che Maran vuole recuperare al più presto, anche in vista dellesordio in campionato, in casa con lInter, del 20 agosto.

Nellamichevole precedente, contro il Cittadella, il risultato finale è stato fissato sul 2-2, ma gli avversari sono passati in vantaggio per due volte e solo la grande esperienza di Pellissier, ed una rete su rigore di Meggiorini, hanno salvato i gialloblù di Maran. L’amichevole tra Chievo e Parma non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori