Pogba al Manchester United? / Calciomercato Juventus News: il francese alla corte di Mourinho già domenica (Ultime Notizie, oggi 4 agosto 2016)

- La Redazione

Calciomercato Juventus News: Pogba al Manchester United? Ultime notizie sulla trattativa, aggiornamenti in diretta. Attesa per le visite mediche, poi Witsel e Matic (oggi, 4 agosto 2016).

paul_pogba_lapresse
Paul Pogba - La Presse
Pubblicità

E in dirittura darrivo la trattativa per il passaggio di Paul Pogba al Manchester United. Secondo quanto riporta Sky Sport, in questo momento, a Torino, lentourage del giocatore sta sistemando gli ultimi documenti necessari per la cessione da consegnare successivamente a Beppe Marotta. La cifra altissima che finirà nelle casse della Juventus ha costretto le parti a definire ogni dettaglio. Ora, però, ci siamo: Pogba, ancora in vacanza a New York, non dovrebbe più fare ritorno a Vinovo e raggiungere direttamente Manchester nella giornata di domenica per poi sottoporsi alle consuete visite mediche prima della firma del contratto. Lacquisto annunciato da Josè Mourinho per i Red Devils, dunque, sta per arrivare.

Pubblicità

Paul Pogba potrebbe davvero lasciare la Juventus anche se l’altalena che si è vissuta nell’ultimo mese di calciomercato ha indispettito sia i tifosi bianconeri che quelli del Manchester United. Secondo quanto riportato dal Daily Mirror pare però che l’ufficialità dell’affare dovrebbe arrivare nelle prossime ore. I Red Devils hanno voglia di accelerare la trattativa in modo che il calciatore transalpino sia pronto per giocare dall’inizio già dalla prossima domenica quando inizierà la nuova Premier League 2016/2017. Certo però è che nessuno può prevedere ora quali saranno i colpi di scena che si registreranno da qui al momento in cui l’affare diventerà ufficiale.

Pubblicità

Il passaggio di Paul Pogba al Manchester United potrebbe rivelarsi l’affare del secolo. Il centrocampista transalpino infatti potrebbe arrivare a guadagnare una cifra incredibile, facendo incassare ai bianconeri un assegno davvero da tanti zeri. Secondo quanto riportato dal Daily Express pare che il calciatore francese guadagnerà circa 328mila euro a settimana una cifra incredibile anche per il calcio moderno. La cosa più clamorosa è anche relativa al fatto che il calciatore è arrivato quattro anni fa alla Juventus praticamente a parametro zero proprio dai Red Devils. Staremo a vedere quello che accadrà nelle prossime ore, ma di certo adesso questo colpo potrebbe dare al Manchester United di Josè Mourinho un’arma in più per tornare a vincere la Premier League.

Mentre i tifosi del Manchester United attendono lannuncio di Paul Pogba, la Juventus prepara il terreno per larrivo del suo erede. Come scrive Sport Mediaset, i bianconeri sarebbero ad un passo dallacquisto di Matuidi. Classe 1987 l’esperto e forte francese ha un contratto col Psg fino al 2018, rinnovato nel 2014, da 6 milioni netti a stagione. Il club francese non concederà sconti e pur avendo dato lok per la cessione di Matuidi ha già fissato il prezzo: 35 milioni di euro. Non unoperazione economica, dunque, per i bianconeri che, tuttavia, cedendo Pogba al Red Devils incasseranno più di 100 milioni di euro. Sarà dunque Matuidi lerede di Pogba. Per Sport Mediaset loperazione è in fase avanzata e potrebbe subire unaccelerata improvvisa qualora il passaggio del francese bianconero alla corte di Mourinho dovesse diventare ufficiale nella prossime ore.

Queste ore di calciomercato sono caldissime sul fronte Paul Pogba. Il centrocampista francese è molto vicino al Manchester United anche se da Torino qualcuno spera che possa restare in bianconero. I silenzi delle due società e i giorni che passano non fanno che aumentare i dubbi delle due tifoserie. Della situazione in questione ha parlato l’ex calciatore dello United Mikael Silvestre a Republik of Mancunia: “Per Paul Pogba sono certo sia un’affare in sospeso tornare a Manchester. Mostrerà un buon carattere e la volontà di far tornare lo United a vincere. Vogliamo dominare il centrocampo con lui. Guardando però ai prezzi dei giocatori il mercato è andato. Gonzalo Higuain che costa 90 milioni è per me pura follia“.

Si appresta a passare dalla Juventus l Manchester United in questa sessione di calciomercato; su Daily Star vengono riportati alcuni tweet da parte dei tifosi dei Red Devils che stanno iniziando a perdere la pazienza per una trattativa che si sta prolungando da tempo e che ancora non vede una fine. Annunciate Pogba, è da settimane che aspetto scrive un sostenitore; basta fare i bambini, annunciate Pogba è il messaggio di un altro, mentre una tifosa si chiede se chi di dovere sia in vacanza, visto che la firma sul contratto non arriva. Cè anche chi la mette sul minaccioso, sia pure in tono goliardico: Annunciate Pogba o tiferò per il Manchester City. Insomma, dalle parti di Old Trafford cè grande impazienza: ai tifosi del Manchester United non è bastato larrivo di Zlatan Ibrahimovic a parametro zero, sono convinti che con Pogba in squadra si possa fare il reale salto di qualità.

Si prepara a passare al Manchester United in questi giorni di calciomercato: ormai dallInghilterra sono certi che il calciatore francese lascerà a ore la Juventus per unirsi ai Red Devils, diventando il calciatore più pagato della storia. Il Telegraph ha rilanciato le parole di José Mourinho, che ha fatto sapere di essere pronto ad annunciare un altro colpo: dopo quelli di Eric Bailly, Henrik Mkhitaryan e soprattutto Zlatan Ibrahimovic, il prossimo giocatore a vestire la maglia dello United in questa estate sarà proprio Pogba. I tifosi della Juventus speravano che il video nel quale il francese rivela a un paio di tifosi la sua permanenza a Torino fosse corrispondente al vero, ma così non sembra essere; ad ogni modo stiamo a vedere quello che succederà, in questo momento però sembra proprio che Pogba diventerà presto un calciatore a disposizione di Mourinho e del suo squadrone che si candida alla vittoria della Premier League.

Al Manchester United, sembra fatta: lo dicono dallInghilterra. Ormai loperazione di calciomercato, destinata a diventare la più costosa nella storia, sembra fatta: Pogba è pronto a tornare ai Red Devils, da cui era partito nellestate del 2012 per trasferirsi alla Juventus, per una cifra pari a 112 milioni di sterline. Vale a dire 148 milioni di euro, ancora più di quanto si era preventivato (ma è una cifra che dovrebbe comprendere anche i bonus): lindizio, almeno secondo Express, sarebbe in una frase che José Mourinho ha pronunciato ieri sera, a margine dellamichevole che il Manchester United ha disputato contro lEverton. Firmeremo un altro giocatore, questo è certo: può essere Pogba come chiunque altro, ma il fatto che si sia parlato di un calciatore singolo, e visto il prezzo che i Red Devils pagheranno alla Juventus, è facile pensare che sia il centrocampista francese lelemento di cui lo Special One parlava. Staremo a vedere, ma ormai si contano le ore per il passaggio di Pogba dalla Serie A alla Premier League.

Di Paul Pogba al Manchester United si parla ormai da settimane. Nonostante l’affare non sia ancora ufficialmente andato in porto, gli esperti di calciomercato continuano a ribadire che l’operazione tra Juventus e Manchester United sarà definita. La prossima ‘puntata’ della telenovela Pogba-Manchester United è fissata per il 6 agosto (sabato), giorno in cui il francese dovrebbe volare in Inghilterra anziché in Italia prima di ufficializzare il suo trasferimento. A prescindere dalle tempistiche effettive dell’operazione, da più parti filtra la convinzione che nella prossima stagione Pogba giocherà con il Manchester United. E’ di questo avviso anche Luciano Moggi: l’ex dirigente della Juventus ha rilasciato un’intervista al sito tuttojuve.com toccando anche il tema Pogba. Queste le sue dichiarazioni: “Pogba andrà via e arriverà Witsel. Il belga è più lavoratore e meno esplosivo. Il gioco del francese spesso infastidiva, ma faceva gol importanti. Un gioco pazzo e bello, Pogba è il giocatore che tutti volevano avere“. Già individuato quindi il sostituto del giovane francese: sarà il belga Axel Witsel, ma gli acquisti della Juventus potrebbero non fermarsi a lui.

C’è un grande via vai di notizie di calciomercato sulla questione Pogba al Manchester United. Le ultime sembrano allontanare il calciatore dal club inglesee riavvicinarlo alla Juventus. Due ragazzi hanno postato un video, che sembra molto recente, nel quale lo stesso Paul Pogba sottolinea che rimarrà alla Juventus. Di questo ha parlato Niccolò Ceccarini ami crofoni di Tmw Radio: “Io credo che alla fine il francese andrà ai Red Devils. Resto della mia idea sulla base delle notizie di cui ora sono in possesso. Credo che l’operazione di calciomercato alla fine si farà. Pogba è atteso per il sette a Torino per la ripresa della preparazione con la Juventus. Tuttavia credo che il sei sarà un calciatore dello United. L’operazione di calciomercato va avanti, ma alla fine andrà in porto. I bianconeri prenderanno due centrocampisti dopo la cessione di Pogba. Witsel ha avuto un colloquio con Lucescu e ha detto che o va alla Juventus o resta allo Zenit. Matic piace tanto, ma i bianconeri stanno lavorando per prendere in prestito il brasiliano Luiz Gustavo”.

Il video di Paul Pogba e dei tifosi a New York è ancora largomento del giorno: vuoi perchè non ci sono novità nella trattativa di calciomercato, vuoi perchè quel sì, resto pronunciato dal Polpo ha spiazzato chi (tutti, ormai) era convinto che il francese fosse ormai un giocatore del Manchester United. Che Pogba abbia solo scherzato o che le sue dichiarazioni corrispondessero a verità, oggi non si sono registrati passi avanti; il Corriere della Sera però rilancia e, fedele a quello che sembra un accordo fatto, sottolinea come già domani potrebbe arrivare lannuncio ufficiale del passaggio del numero 10 della Juventus al Manchester United, per 110 milioni di euro. La deadline ultima è quella di domenica 7 agosto: Pogba, come abbiamo già scritto, tornerà dalle vacanze. In caso di mancata cessione sarà regolarmente a Vinovo per allenarsi con la Juventus, in caso contrario volerò a Manchester. La Juventus intanto si sta muovendo per il sostituto: è tornato in auge il nome di Luiz Gustavo, già pallino dellInter e regista del Wolfsburg. Un giocatore che può essere schierato come playmaker basso o mezzala, che i bianconeri vorrebbero in prestito ma che la società tedesca sembra voler cedere solo a titolo definitivo, e dietro lauto compenso.

Ormai vale tutto: la trattativa di calciomercato che dovrebbe portare Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United, facendone il calciatore più pagato nella storia, non si è ancora conclusa ed è tutto fermo ad un sostanziale accordo che le due squadre avrebbero raggiunto. In mancanza di fonti ufficiali si prova a cercare indizi dappertutto: dalla fotografia postata da Pogba in cui è tutto in bianco e nero salvo oggetti e luci rossi (il colore della maglia del Manchester United, ovviamente) fino a qualche dichiarazione estrapolata qua e là; lo stesso Pogba ha contribuito ad alimentare il mistero con la risposta ai tifosi di cui abbiamo ampiamente parlato. Dunque Pogba resta alla Juventus? Forse no: in un negozio Adidas a Parigi è comparsa oggi una maglia della Juventus con il nome di Paulo Dybala e il numero 10. Come abbiamo riportato in precedenza, largentino è il favorito per indossare il prestigioso numero in caso di addio di Pogba, e il fatto che in uno store ufficiale dello sponsor tecnico bianconero sia in vendita la maglia numero 10 di Dybala lascia molto a cui pensare.

Al Manchester United o Paul Pogba che rimane alla Juventus? In attesa di chiarire il mistero di calciomercato, nessuno parla: non lo ha fatto la società bianconera, non lo ha mai fatto José Mourinho – il quale ha sempre dichiarato che finchè Pogba è un giocatore della Juventus lui non commenta – e non lo fa nemmeno il mondo Red Devils. Il video nel quale Pogba risponde a due tifosi bianconeri che “sì, resto” ha ovviamente fatto il giro del mondo, anche perchè arrivato in un momento nel quale sembrava che il francese fosse ormai un nuovo giocatore United. Tuttavia, se è vero quello che Mino Raiola twittava la scorsa settimana, parlando di accordo inesistente e di giornalisti che “fanno a gara a chi ci arriva per primo e chi è il peggiore”, dobbiamo pensare che questa lunga telenovela non sia conclusa. Bocche serrate: anche quelle del Manchester United, che ha scelto di non commentare il video circolato in mattinata. E Pogba? Lui è a New York, e si allena a modo suo: sul suo profilo Twitter è comparso un altro video, questa volta con il francese impegnato in una sessione di quello che sembra essere kick boxing. Questa volta non ci sono indizi: la maglia indossata dal giocatore della Juventus è quella dei Golden State Warriors…

Sembra davvero destinato al Manchester United in questa sessione di calciomercato, a prescindere dal video di cui abbiamo parlato. Almeno: José Mourinho sta preparando il terreno per larrivo del centrocampista francese. Lo riporta ukzambians.co.uk: le ultime indiscrezioni dicono che, sebbene il Manchester United non abbia bisogno di vendere per effettuare acquisti, il manager portoghese sia al lavoro per sfoltire la rosa. E sempre difficile infatti lavorare con un gruppo sovradimensionato: può generare malumori nello spogliatoio, complica le strategie legate al turnover e, molto più semplicemente, gestire 30-35 giocatori è diverso che avere a che fare con 22-25. Per questo motivo dallInghilterra giungono voci secondo cui Mourinho sarebbe pronto a cedere Matteo Darmian e Daley Blind: entrambi sono nellorbita della Roma che cerca difensori, con la differenza che per lolandese si cerca una cessione a titolo definitivo mentre Darmian partirebbe in prestito. Un altro chiaro segnale di come il Manchester United si stia preparando ad attendere Pogba: il Polpo tornerà dalle vacanze il 7 agosto, la sua destinazione più probabile è Old Trafford anche se i tifosi bianconeri non hanno perso la speranza di vederlo tornare a Torino.

Un affare di calciomercato che sembrava fatto, e che invece ora si colora di nuove tinte dopo il breve dialogo che il giocatore della Juventus ha avuto a New York con un paio di tifosi bianconeri. La realtà è che il Polpo sembra comunque essere vicino ai Red Devils: lo United in serata gioca unamichevole a Old Trafford contro lEverton e intanto avrebbe già raggiunto laccordo con la Juventus per lacquisto di Pogba sulla base di 110 milioni di euro, mentre al giocatore andrebbero 13 milioni (netti) a stagione – contratto quinquennale. Entro la fine della settimana, scrive Calciomercato.com, Pogba dovrebbe sbarcare a Manchester per effettuare le visite mediche e firmare il contratto; la Juventus si è ormai rassegnata a perdere il suo numero 10, tanto che – come abbiamo scritto – Paulo Dybala è pronto a cambiare maglia e le strategie di calciomercato della Juventus stanno virando (tanto che in giornata si è parlato ancora di un interesse per Julian Draxler, già seguito a lungo la scorsa estate). Per il momento quindi Pogba è più vicino al Manchester United che alla Juventus; si attendono novità nelle prossime ore.

Resta alla Juventus? Dopo il dialogo con il tifoso andato in scena a New York il colpo di calciomercato destinato a diventare il più costoso nella storia del calcio il passaggio del francese al Manchester United sembra essere meno scontato. Quella che si è aperta oggi dovrebbe essere lultima giornata ufficiale di Pogba alla Juventus; nei fatti però laffare con i Red Devils non si è ancora concluso, la società bianconera – lo avevamo già detto – sa che potrebbe riuscire, economicamente parlando, a trattenere il centrocampista nonostante i 90 milioni spesi per Gonzalo Higuain e dunque le prossime ore diventano decisive. Intanto però a Vinovo qualcosa si muove: stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus starebbe decidendo a chi assegnare la maglia numero 10 in caso di partenza di Pogba. Il principale indiziato sembra essere Paulo Dybala, che lanno scorso aveva la 21 ereditata da Pirlo; altro possibile candidato sarebbe stato lo stesso Higuain, ma già nel giorno della firma il Pipita aveva mostrato la numero 9 alla folla dei tifosi radunatasi sotto la sede della Juventus. Leventualità che Pogba si trasferisca al Manchester United è ancora del tutto concreta, ma nuovi sviluppi pronti a smentire tutto potrebbero arrivare anche nella giornata in corso.

L’operazione di calciomercato che può portare Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United ha assunto da giorni i contorni del vero e proprio tormentone estivo. Ogni dettaglio (o presunto tale) in più può colorare la vicenda di una sfumatura diversa, contribuendo in alcuni casi anche a romanzarla. L’ultima novità arriva da un video pubblicato su Youtube dal canale Italian Football TV: a partire dal minuto 0:54 si vede Paul Pogba, che al momento si trova ancora in vacanza, scendere da un taxi di fronte ad un albergo; dopo una foto con l’autista Pogba si ferma per firmare il pallone di un tifoso e alla domanda ‘Do you gonna stay?’, con riferimento alla Juventus, il francese risponde con un affermativo ‘Yeah’. Un episodio tale da cambiare le carte in tavola? Difficile, perché  di Paul Pogba al Manchester United si parla da settimane e la trattativa di calciomercato tra le parti sembra ogni giorno di più in via di definizione. Questo anche se Mino Raiola ha definito i giornalisti ‘pappagalli’ cercando di gettare acqua sul fuoco: l’impressione è che alla fine il matrimonio dell’estate si farà, Pogba tornerà al Manchester United e la Juventus incasserà i famosi 110 milioni di euro, registrando l’affare più costoso nella storia del calciomercato.

Il conto alla rovescia per il ritorno di Paul Pogba al Manchester United è partito da tempo, ma l’affare di calciomercato tarda ad essere ufficializzato. E’ solo questione di tempo, trattandosi di un affare molto oneroso. Nelle casse della Juventus finiranno 110 milioni, mentre a Pogba è stato garantito un ingaggio da 12 milioni di euro più bonus con circa 20 milioni di euro spettanti per la clausola sul contratto con la Juventus e la commissione di Mino Raiola a carico della società bianconera. Cresce l’attesa per le visite mediche di Pogba: potrebbero scattare oggi o domani. Ogni momento è quello buono. Sull’affare di calciomercato che riguarda Pogba si è espresso Marco Tardelli a La Gazzetta dello Sport: «Perderebbe un grande giocatore come Pogba ma guadagnerebbe tantissimi soldi. unoperazione di calciomercato che ci può stare. La Juventus intanto starebbe pensando a due rinforzi per il centrocampo, non uno, visto che il rientro di Claudio Marchisio potrebbe slittare a dicembre. Il regista bianconero è in ritardo sulla tabella di marcia per il suo recupero, dunque, la Juventus rischia di disputare senza regista l’intera fase a gironi della Champions League. Nel mirino del calciomercato come sostituti di Pogba restano Axel Witsel e Nemanja Matic: il centrocampista belga è l’affare di calciomercato più semplice da portare a termine, perché basterebbero 22 milioni di euro per chiudere l’affare con lo Zenit San Pietroburgo, mentre per il centrocampista del Chelsea bisogna attendere un’apertura, che potrebbe arrivare solo con l’intervento del giocatore stesso o con l’arrivo di Thiago Maia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori