VERMAELEN/ Calciomercato Roma News: visite mediche in corso. Il Belgio: “Congratulazioni” (Ultime Notizie live, oggi 7 agosto 2016)

- La Redazione

Calciomercato Roma News: in arrivo Vermaelen dal Barcellona. Le ultime notizie, gli aggiornamenti in diretta sulla trattativa per il difensore belga. Formula e costi (oggi, 7 agosto 2016).

Pelle_Vermaelen_Belgio_Italia Thomas Vermaelen (LaPresse)

E’ tempo di visite mediche per Thomas Vermaelen, sbarcato stamattina a Fiumicino da Barcellona. Il difensore, che è pronto a siglare il contratto che sancirà il suo trasferimento in prestito con diritto di riscatto, deve prima offrire le giuste garanzie alla Roma riguardo le sue condizioni fisiche. Per questo, dunque, si sta sottoponendo in questi minuti ad alcuni approfondimenti clinici. Uno step obbligato per arrivare poi a quello finale, cioè delle firme e contestuale annuncio ufficiale. Vermaelen è arrivato a Villa Stuart circa un’ora fa, poi dopo gli esami di rito potrà considerarsi a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Roma. Nel frattempo la Nazionale belga su Twitter gli ha fatto i complimenti per la nuova avventura: «Congratulazioni Vermaelen per il tuo trasferimento alla Roma, ha scritto il Belgio attraverso il noto social network (clicca qui per vedere il post). Una giornata decisiva, dunque, per il mercato della Roma.

pronto per cominciare la sua nuova avventura da giocatore della Roma: il difensore, sbarcato in mattinata all’aeroporto di Fiumicino, è stato accolto con entusiasmo dai tifosi giallorossi e dai fan. Il calciatore belga dopo le visite mediche è atteso a Trigoria per conoscere i suoi nuovi compagni e l’allenatore Luciano Spalletti, per il quale sarà a disposizione da domani. Il suo nome verrà poi inserito nella lista Uefa per i preliminari di Champions League. Arrivato dal Barcellona in prestito per 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 8 milioni, Vermaelen ha rilasciato le prime parole: «Forza Roma!, ha dichiarato al suo arrivo. Intanto Radja Nainggolan gli ha dato il benvenuto anche attraverso i social network. Il centrocampista della Roma conosce bene Vermaelen, visto che è suo compagno di nazionale. «Benvenuto, gli ha scritto Nainggolan attraverso il suo account Instagram (clicca qui per vedere il post). 

Il neo difensore della Roma, Thomas Vermaelen, è atterrato all’aeroporto di Fiumicino a bordo del volo AZ77 proveniente da Barcellona. Proprio in mattinata il club spagnolo aveva dato l’autorizzazione al giocatore per sostenere le visite mediche con il club giallosso e ad attenderlo al suo arrivo ci sono stati diversi tifosi della Roma, circa una cinquantina. Subito la sciarpa al collo con i colori giallorossi, il giocatore si è recato subito in albergo mentre nel pomeriggio sosterrà le visite mediche a Villa Stuart prima di firmare il contratto. Dopo l’infortunio di Rudiger, Vermaelen è stato richiesto personalmente dal tecnico Luciano Spalletti in questo calciomercato ed è arrivato nella Capitale in prestito per 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 10. In serata dovrebbe arrivare già la firma sul contratto, soprattutto se le visite mediche dovessero avere esito positivo questo pomeriggio, con relativa ufficialità.

Oggi è il giorno di Vermaelen alla Roma. Come riporta questa mattina ‘Il Messaggero’ il difensore è atteso alle 13.30 all’aeroporto Leonardo Da Vinci dando il via alla nuova avventura in giallorosso. L’accordo con il Barcellona è stato trovato nelle ultime ore e Vermaelen andrà a firmare un contratto triennale a 3 milioni di euro più bonus a stagione. Il giocatore arriverà nella Capitale con la formula del prestito con obbligo di riscatto e costerà alla Roma circa 12 milioni di euro (2 milioni di euro subito per il prestito e 10 milioni di euro per il riscatto). Walter Sabatini ha voluto tanto il difensore e non ha mai perso la speranza di poter arrivare all’accordo con il Barcellona in questi giorni chiedendo di inserire nel riscatto un numero minimo di presenze. Vermaelen si sottoporrà alle visite mediche di rito già nella giornata di oggi quindi entro questa sera dovrebbe arrivare l’ufficialità dell’operazione.

La Roma ha messo a segno un altro colpo prestigioso con l’arrivo a Roma di Thomas Vermaelen oggi pronto ad effettuare le visite mediche e poi firmare. La novità è che Luciano Spalletti potrebbe passare alla difesa a tre e il mercato lo dimostra. Questa scelta sarebbe stata maturata dopo l’infortunio di Mario Rui e con la consapevolezza che Alessandro Florenzi potrebbe dare equilibrio giocando a destra. nei tre ovviamente il centrale sarà Kostas Manolas mentre a sinistra il più adatto a quel ruolo sembra essere Juan Jesus. Per il terzo posto se la giocheranno Federico Fazio e proprio Thomas Vermaelen con quest’ultimo favorito sul primo. Negli ultimi anni il 3-5-2 della Juventus ha dimostrato che questo modulo è ancora valido per vincere in Serie A.

Walter Sabatini ha vinto anche l’ultima sua impresa di calciomercato: ha regalato alla Roma Vermaelen, un difensore di livello internazionale praticamente gratis: prestito oneroso, 2 milioni diritto (e non obbligo!) di riscatto a 9 milioni. Spalletti voleva a tutti i costi Vermaelen, Pallotta voleva a tutti i costi non spendere soldi e non esser costretto a giugno del prossimo anno a comprare un costosissimo difensore di 31 anni. Braida, dirigente del Barcellona, sbandierava ai quattro venti che Vermaelen sarebbe andato via da Barcellona solo a titolo definitivo. E invece il ds della Roma è riuscito ad accontentare tutti: presidente e allenatore. Vermaelen, un colpo di calciomercato clamoroso che non fa che aumentare i rimpianti per un dirigente capace di fare la differenza, un fuoriclasse di cui quel genio di Pallotta vuole disfarsi solo per assecondare i prudori di quella Zecca del suo “cagnolino” Alex. Purtroppo l’incompetenza calcistica e la mancanza di soldi della dirigenza americana stanno gettando le basi per un fallimento della Roma. Molti potenziali acquirenti si stanno facendo avanti consapevoli che la Roma naviga in cattive acque. 

Alla Roma, affare di calciomercato fatto. Operazione di mercato chiusa in questi ultimi minuti, come rivelato dalla redazione di Sky Sport. Vermaelen, il difensore blaugrana è ormai ad un passo dalla Roma, già nella giornata di domani dovrebbe esserci il suo arrivo nella capitale. Vermaelen atterrerà all’aeroporto di Fiumicino intorno alle. Intanto trapelano le prime indiscrezioni di calciomercato relative alla formula del trasferimento: dovrebbe trattarsi di un acquisto con prestito con diritto di riscatto da parte dei giallorossi, senza l’obbligo come era stato paventato nelle scorse ore. Rinforzo in arrivo per Luciano Spalletti, Roma pronta ad accogliere il suo nuovo difensore Vermaelen.  

Direzione Roma per Vermaelen. Il giocatore del Barcellona è pronto a trasferirsi nella capitale, si attende soltanto l’ok del club proprietario del suo cartellino, che sta cercando ancora un accordo economico con la società giallorossa. Una trattativa di calciomercato in evoluzione, ma per ora distanze che sembrano colmabili, grazie al sapiente lavoro del direttore sportivo Sabatini che ha appena inoltrato a Braida la sua proposta: prestito per 2 milioni con diritto o obbligo di riscatto fissato a 10 milioni, con un vincolo relativo alle presenze. Con il calciatore l’intesa è stata raggiunta sulla base di un triennale da tre milioni a stagione. Operazione di calciomercato in fase avanzata, ci si avvicina alla tanto attesa fumata bianca. Secondo gli ultimi rumors di calciomercato la giornata buona potrebbe essere quella di Lunedì.  Alla fine la Roma ha ceduto al Barcellona per Vermaelen: l’affare di calciomercato si chiude a 2 milioni, prestito oneroso, più riscatto obbligatorio a 10 milioni come da richieste del Barcellona che aveva pagato due anni fa Vermaelen quasi 20 milioni all’Arsenal. Al giocatore belga un contratto triennale a 3 milioni all’anno. Un colpo di calciomercato importante anche dal punto di vista economico che peserà sulle casse della Roma per ben 35 milioni. Non poco per un calciatore che ormai va per i 31 anni. Soprattutto è un acquisto che va contro le linee guida del calciomercato del presidente Pallotta che solo pochi giorni fa si era vantato di non spendere soldi in modo stupido. Vermaelen è un grande calciatore, dovesse arrivare alla Roma sarebbe il difensore più forte, talentuoso e con più esperienza. Non si capische però perché nello stesso ruolo siano stati acquistati anche Jesus (un doppione) e Fazio. Dietro questa sovrabbondanza di centrali si inseguono vari rumors di calciomercato: da chi diche che Vermaelen sostituirà Manolas come leader della difesa a chi dice che Spalletti voglia passare alla difesa a 3 per far rendere meglio Florenzi che a quel punto si sposterebbe sulla linea dei cetrocampisti dove le opzioni sulle fasce non mancano affatto. Basterà aspettare qualche settimana ancora per risolvere questo ennesimo giallo di calciomercato in casa Roma. 

Alla Roma: è questione di ore per il difensore del Barcellona. Presto il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini chiuderà la trattativa per il difensore belga, tanto atteso da Luciano Spalletti. Con Vermaelen rientrerà l’emergenza in difesa, dunque la Roma potrà approcciarsi al meglio ai preliminari di Champions League con il Porto. Secondo Sport Mediaset, la forbice tra domanda e offerta sarebbe in via di risoluzione in tempi brevi. Sul difensore si è espresso Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma e della Nazionale italiana: « una riserva del Barcellona, mi dà l’idea, vista la totale assenza di terzini, che la Roma possa cambiare modulo, con una difesa a tre, ha dichiarato Pruzzo ai microfoni di Radio Radio. Non ci sarà bisogno di attendere a lungo il completo ambientamento di Vermaelen e lo stesso discorso vale per Szczesny: «Non serve tanto tempo per integrarsi, l’inserimento dei calciatori oggi è molto più facile rispetto a qualche anno fa.

E’ in dirittura d’arrivo la trattativa della Roma per l’acquisto di Thomas Vermaelen. Conferme arrivano anche dalla Spagna, dove ci si interroga sulle prossime mosse per la cessione del difensore del Barcellona: stando a quanto riportato dal quotidiano iberico AS, Vermaelen, che è stato convocato per l’amichevole in programma a Wembley con il Liverpool, potrebbe non scendere in campo per ridurre al minimo i rischi o potrebbe restare a Barcellona per definire gli ultimi aspetti del suo trasferimento alla Roma. La chiusura della trattativa è vicina. Del resto anche Luciano Spalletti aveva lanciato segnali inequivocabili in tal senso ai microfoni di SkySport: «E’ un giocatore di esperienza e qualità. Sabatini è avanti con questa trattativa, anche se per ora non si può dire che sia fatta. Questione di ore, dunque, per il calciatore belga, considerato in Spagna un “flop”. In Italia allora la chance per il rilancio.

La Roma potrebbe perfezionare oggi stesso l’acquisto di Thomas Vermaelen. In tal caso il difensore potrebbe arrivare direttamente da Londra, dove è con il Barcellona per l’amichevole a Wembley con il Liverpool. Serve l’accordo sui dettagli economici per portare a termine l’operazione. Le parti stanno definendo intanto la formula del trasferimento: prestito oneroso per 2 milioni di euro con riscatto fissato a 10 milioni e vincolato, secondo il Corriere dello Sport, ad un certo numero di presenze. Non è ancora chiaro se il riscatto sarà obbligatorio o meno. Di fatto c’è già l’intesa con Vermaelen, a cui la Roma ha offerto un contratto triennale da 3 milioni a stagione. In dubbio l’opzione per il quarto anno. In ogni caso siamo alla stretta finale, anche perché la Roma ha abbandonato la pista Nacho per dedicarsi completamente alla trattativa per l’acquisto di Vermaelen, il difensore di personalità richiesto da Luciano Spalletti.

La Roma è davvero molto vicina all’acquisto di Thomas Vermaelen centrale difensivo belga di proprietà del Barcellona e ora motivo di voci di calciomercato. Vermaelen è da tempo nel mirino della squadra giallorossa che cerca di capire come riuscire a chiudere la trattativa di calciomercato coi blaugrana. Secondo un rumors di calciomercato riportato da ccma.cat si parla di prestito oneroso da due milioni di euro, con un diritto di riscatto fissato a dieci milioni che diventerebbe obbligo in base al numero di presenze che il calciatore effettuerà in stagione con la maglia della Roma. Questa formula di calciomercato permetterebbe alla società capitolina di valutare per bene il calciatore e deciderlo poi di non schierarlo più in campo per evitare di doverlo poi acquistare nel caso non andasse bene per le esigenze di Luciano Spalletti. Il Barca comunque  effettuerà una minusvalenza a bilancio considerando che nell’estate del 2014 lo aveva pagato ben diciannove milioni di euro. Prosegue spedita la trattativa per Vermaelen alla Roma. Come vi abbiamo raccontato nel corso delle ultime ore, il difensore del Barcellona ha già raggiunto l’intesa con la società capitolina, sulla base di un quadriennale da tre milioni più bonus a stagione. Manca ancora l’ok del club spagnolo: tra le parti ballano quattro milioni di differenza tra domanda e offerta. Distanze colmabili secondo le ultime indiscrezioni, tuttavia urge cautela. Mister Spalletti è fiducioso sul buon esito dell’operazione e spinge affinchè si possa concludere in tempi brevi. La Roma insiste e attende il suo rinforzo per la difesa. 

, trattativa di calciomercato in corso tra la Roma e il Barcellona per portare il calciatore dei blaugrana nella capitale. Lo ha confermato il tecnico della Roma, Luciano Spalletti, in una intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport: “Vermaelen è un giocatore con esperienza e qualità. Può iniziare l’azione da dietro e ha un grande spessore caratteriale. Questi calciatori sono abituati a giocare questo tipo di partite”. La distanza tra domanda e offerta non sembra spaventare più di tanto il mister dei romanisti: “Walter (Sabatini, ndr) è avanti con questa trattativa anche se per ora non si può dire che sia fatta”.  possiamo dire tranquillamente che è diventato un vero giallo di calciomercato in casa Roma. da una parte Spalletti ai microfoni di Sky ha affermato da poco che Sabatini è in trattativa col Barcellona, siamo in una fase avanzata, ma non si può ancora dire che l’affare di calciomercato sia chiuso. Oltre alle parole al miele per Vermaelen di cui ha avuto solo elogiSi capisce bene che Spalletti adora Vermaelen e lo vuole nella sua Roma e lo ha capito molto bene anche Pallotta che non è convinto di questa operazione di calciomercato, spendere “stupidamente” 10 milioni per un giocatore forte, ma di 30 anni suonati, che difficilmente potrai rivendere e su cui non ci farai mai nessuna plusvalenza. Amen, per il quieto vivere Vermaelen va preso. Non si capisce cosa se ne fa questa Roma con un centrale in più, visto che ha già Manolas, Fazio, Juan Jesus e tra non molto tornerà Ruediger. Non contiamo Gyomber che è in uscita. Valeva la pena non prendere il modesto Fazio, o Jesus anche lui sinistro come Vermaelen, e puntare sulla fascia destra che non ha un interprete di ruolo. Dopo 5 anni la Roma americana non è riuscita ancora a comprare dei terzini decenti. Aveva trovato Digne ma lo ha perso. Dicevamo di uno Spalletti convinto che la trattativa di calciomercato sia a buon punto, ma intanto Luis Enrique lo ha convocato per la sfida col Liverpool. Pare che anche gli inglesi stiano puntando Vermaelen ma lui avrebbe dato la priorità alla Roma. L’accordo col Barcellona non è ancora chiuso, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto economico e la formula della cessione. Avrà ragione Spalletti ad essere ottimista su Vermaelen? 

La necessità di ricostruire la difesa ha spinto la Roma a trattare con il Barcellona per il centrale belga Thomas Vermaelen nel corso di questi ultimi giorni della sessione di calciomercato estivo. Stando alle recenti indiscrezioni l’accordo con il giocatore è già stato trovato e manca solo l’intesa tra le due società. Intanto, gli esperti delle faccende giallorosse hanno promosso la trattativa e l’eventuale arrivo alla Roma di Vermaelen, di cui ha parlato ad esempio Marco Madeddu per Tele Radio Stereo: “I segnali in direzione Vermaelen sono veramente troppo forti. Anche, ad esempio, Szczesny che ha parlato all’emittente ufficiale del club del suo vecchio compagno di squadra, come se stesse per riabbracciarlo. La presenza del polacco, quella di Nainggolan e Baldini come mediatore fa credere che Vermaelen potrebbe preferire la Roma al Liverpool.” Anche l’ex bomber Pruzzo e Furio Focolari ne hanno parlato a Radio Radio Mattino Sport & News: “Vermaelen in questo momento serve per esperienza e per duttilità: è una garanzia, ben venga il suo acquisto” e ancora “Vermaelen? E’ veramente buono, applausi per quest’acquisto.”

Thomas Vermaelen sarà un nuovo giocatore della Roma, è solo questione di ore. Questo almeno è quanto ribadiscono anche le radio romane molto influenti nell’ambiente della capitale. Il calciatore pare avere ormai da molto tempo l’accordo con il club giallorosso e c’è chi scommette che a breve lo vedremo atterrare all’aeroporto di Fiumicino. Tra questi c’è Adriano Serafini che ha parlato a Tele Radio Stereo. Ecco le sue parole: “Thomas Vermaelen è davvero a un passo dalla Roma di Luciano Spalletti. Il difensore centrale del Barcellona ha trovato l’accordo con il club giallorosso già all’Europeo. Se la trattativa andasse in porto poi il centrale arriverà a Roma all’inizio della prossima settimana“.

L’approdo di Thomas Vermaelen alla maglia della Roma per la prossima stagione sta assumendo contorni sempre più reali: la dirigenza giallorossa e quella del Barcellona infatti sono ormai seduti allo stesso tavolo di trattative e l’impressione sulla felice conclusione dell’operazione Vermaelen sono ottime per la Roma. Le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate dal quotidiano Tuttosport infatti parlano già di cifre per la chiusura dell’operazione Vermaelen: al momento però sussiste ancora una distanza tra Roma e Barcellona. Il club spagnolo infatti spingerebbe per un prestito da 2 milioni di euro e 12 per il riscatto mentre la Roma spinge per la formula 2+8 per il cartellino di Vermaelen. Il gap di appena 4 milioni di euro però non sembra insormontabile: Vermaelen è la priorità per i giallorossi che non hanno intenzione dii alzarsi troppo presto da quel tavolo con i blaugrana. Nonostante alcune difficoltà secondo il quotidiano torinese l’affare di calciomercato per il cartellino del belga potrebbe chiudersi nei prossimi giorni.

In questa sessione di calciomercato estivo la Roma ha bisogno di trovare nuovi difensori per riformare il proprio reparto arretrato, falcidiato da infortuni e partenze. Per questo motivo i giallorossi hanno messo nel mirino il centrale Thomas Vermaelen, al Barcellona dal 2014. Nelle ultime ore sembra che la Roma sia riuscita ad ottenere l’ok da parte del calciatore per il trasferimento nella Capitale ma si sta ancora trattando con i blaugrana in merito a cifre e formula. Come riporta Vocegiallorossa.it, il direttore sportivo del Barcellona Ariedo Braida ha confermato l’esistenza dell’operazione a Romanews Web Radio: “Vermaelen? So che Barcellona e Roma ne parlano, i procuratori si stanno muovendo”. Il dirigente dei catalani ha poi precisato a Centro Suono Sport: “Non ho novità in merito, so che gli agenti del giocatore ne stanno parlando. Prestito con diritto di riscatto? Guardi, credo proprio di no riguardo questa opzione. Se parte, lo farà solo a titolo definitivo? Penso proprio di sì.”

Sembra vicini alla chiusura l’affare lampo di calciomercato della Roma, che proprio negli ultimi giorni aveva puntato Thomas Vermalen dal Barcellona. Il difensore belga ha infatti attratto le attenzioni di Sabatini e di Spalletti che sono ora in cerca di ulteriori rinforzi per la difesa della rosa giallorossa per la prossima stagione. Le ultime indiscrezioni di calciomercato sull’affare Vermaelen, pubblicate questa mattina da Il Messaggero, sono infatti assai incoraggianti per i tifosi della Roma. Secondo il quotidiano romano infatti l’accordo per il difensore centrale si fa vicino. la Roma ha infatti già ottenuto l’ok da parte dello stesso Vermaelen, mentre manca ancora l’accordo con il Barcellona, che però al momento non sembra presentare particolari ostacoli. rimane comunque ancora viva l’ipotesi di calciomercato estivo di Nacho dal Real Madrid: il difensore classe 1990 rimane infatti il Piano B della Roma più accreditato per quanto riguarda i nuovi possibili innesti in difesa. per la prossima stagione di serie A.

La Roma è molto vicina all’acquisto di Vermaelen, un altro centrale dopo che nella capitale è sbarcato Federico Fazio. Il nome che va ad aggiungersi nuovo, ma non troppo, è appunto quello di Thomas Vermaelen che non è stato convocato nell’ultima amichevole del Barcellona contro il Leicester. Vermaelen, centrale belga completerebbe un reparto che ha perso Leandro Castano, partito verso la Sampdoria, e anche Antonio Rüdiger e Mario Rui, gravemente infortunati. Di Vermaelen sono state chieste informazioni al portiere polacco Szczesny che ieri è stato ufficializzato come rientrate per un secondo anno di prestito e che con Vermaelen ha giocato proprio con la maglia dei Gunners. L’estremo difensore ha sottolineato: “Thomas Vermaelen è un ottimo calciatore. Non l’ho sentito spesso a dire la verità da quando ha lasciato l’Arsenal per andare al Barcellona. E’ un difensore molto forte. Se dovesse arrivare da noi sarei molto felice perchè è un buon amico e anche un professionista“. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato pare che l’accordo tra la Roma e Vermaelen sia stato raggiunto sulla base di tre anni di contratto, con opzione sul quarto anno a 3 milioni netti. C’è da limare l’accordo con il Barcellona che vuole cedere Vermaelen solo a titolo definitivo sulla base di un prestito oneroso più obbligo di riscatto a 12 milioni. La Roma ne offre 8 di milioni. A metà strada l’accordo si può trovare ma l’ok deve  arrivare da Pallotta che non è convinto di andare a spendere dei soldi per un giocatore come Vermaelen che ha 31 anni e che per di più non gioca da 2 anni in modo continuativo. In più Vermaelen stesso pare che abbia chiesto al suo club di prendersi una settimana di riflessione: vuole valutare per bene tutte le offerte di calciomercato. Quella della Roma ma anche quella del Liverpool di Kloop. Concorrenza difficile e agguerrita per la Roma che deve fare in fretta se vuol portarsi a casa Vermaelen. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Formula E

Ultime notizie