DIRETTA/ Liverpool-Leicester (risultato finale 4-1) info streaming video e tv. Trionfo reds! (Premier League, oggi 10 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Liverpool-Leicester: info streaming video e tv, probabili formazioni e risultato live della partita della quarta giornata di Premier League in programma per oggi 10 settembre 2016.

jurgen_klopp_liverpool
Probabili formazioni Liverpool Porto (LaPresse)

Si è conclusa sul risultato di quattro a uno in favore del Liverpool, la sfidadell’Anfield Road tra i padroni di casa e il Leicester. La squadra di Claudio Ranieri subisce lo svantaggio dopo appena tredici minuti di gioco con un gol messo a segno da Firmino. Il bis lo firma Manè, poi al trentottesimo accorcia le distanze Vardy per le volpi. Nella ripresa la chiudono Lallana e Firmino (che mette a segno la sua doppietta personale).  

Quando siamo giunti oltre il sessantesimo minuto della partita, il risultato tra Liverpool e Leicester è fermo sul tre a uno in favore della formazione di casa. I reds hanno trovato la via della rete attorno al cinquantasettesimo minuto grazie ad un gol di Lallana: grande movimento di Wijnaldum che porta via diversi avversari, fintando il tocco in mezzo e poi servendo a lato Lallana, che con una conclusione ben calibrata con il destro trova l’incrocio dei palli ed insacca il tris. Si fa veramente dura ora per i ragazzi guidati da Claudio Ranieri. 

E’ cominciata da oltre quaranta minuti la partita dell’Anfield Road tra Liverpool e Leicester, con i padroni di casa avanti per due reti a uno sulle volpi allenate da Claudio Ranieri. I reds sbloccano il risultato attorno al tredicesimo, grazie ad un gol messo a segno da Firmino. Trascorrono circa venti minuti ed ecco il raddoppio, questa volta confezionato da Manè. Pochi istanti fa, invece, è arrivata la marcatura di Vardy che ha rimesso in corsa i suoi con una bella giocata. Partita appassionante e divertente, ci attende un secondo tempo molto combattuto.

Inizierà fra pochi minuti. Ecco il prossimo appuntamento della formazione di Ranieri che pur conscia delle proprie capacità ( e del titolo nazionale vinto lanno scorso), ha deciso di affrontare con grande entusiasmo e umiltà ogni singolo match n programma per questa stagione. A dare un assaggio dello stato danimo del Leicester in questa stagione di Premier League è Danny Simpson, difensore dei Foxes e intervistato dal media inglese Dailystar: Il nostro spirito di squadra è incredibile. Alla fine di ogni match siamo sfiniti perché diamo sempre il meglio di noi e così facciamo anche in allenamento. Intanto arrivano notizie confortanti dallinfermeria del club di Ranieri: il portiere Kasper Schmeichel, operato qualche giorno fa per ernia sta completando al meglio il proprio recupero e potrebbe già essere schierato dal tecnico delle Foxes in questa partita contro il Liverpool. 

Ecco lincrocio per la formazione guidata da Mister Ranieri per la quarta giornata della Premier League. In attesa che i giocator scendano in campo allAnfields Park andiamo a vedere cosa i principali bookmakers hanno scritto nei loro pronostici. Secondo il partale di scommesse Betclic al vittoria della formazione di casa appare ampiamente favorita e non a caso al Liverpool è stata infatti attribuita la quota di 1.60, mentre il Leicester è stato quotato a 5.50 e il pareggio è stato valutato a 4.00. Per quanto riguarda la doppia chance il portale bet 365 ha fissato la quota per la vittoria del Liverpool o il pareggio a 1.16, il successo del Leicester o lX è stato fissato a 2.30, mentre la vittoria di una delle due formazioni è stata quotata a 1.25. Per coloro che vorranno scommettere sul gol/No gol ricordiamo che la quota del Si, fissata da Betclic è stata valutata a 1.72, mentre il no è stato fissato a 2.05. A pesare sul pronostico stilato dal portale vi è la statistica per cui il Liverpool ha vinto ben 4 delle ultime 5 partite in casa contro il Leicester.

Sarà diretta dallarbitro Craig Pawson che in questa occasione sarà assistito da Lennard e Holmes, mentre il quarto uomo designato è Mason. Il match in programma per oggi 10 settembre 2016 è valido per la quarta giornata della Premier League: il fischio dinizio è atteso per le ore 18.30 allAnfield Park, sede della formazione guidata da Jurgen Klopp. Lincontro di questo pomeriggio sarà tra due formazioni che senza dubbio sono partite con grandi obiettivi stagionali ma che sono partite con qualche affanno di troppo.

Infatti, il Liverpool è undicesimo in graduatoria con 4 punti conquistati grazie alla vittoria rocambolesca ottenuta nella prima giornata per 4-3 sul campo dellArsenal di Wenger, il pareggio nellultimo turno contro il Tottenham per 1-1 e la sconfitta subita per 2-0 sul campo del Burnley. Il Leicester è nono con gli stessi punti del Liverpool ma può vantare una differenza reti migliore rispetto ai Reds. 

Il cammino della squadra di Ranieri è iniziato malissimo perdendo per 2-1 sul campo dellHull City, poi è giunto il pareggio per 0-0 nello scontro con lArsenal e quindi la vittoria nellultima giornata pre stop per gli impegni delle varie nazionali ottenuta per 2-1 ai danni dello Swansea di Guidolin. Per quanto concerne i precedenti, lultimi incontro ufficiale tra le due compagini si è disputato nello scorso mese di febbraio con la vittoria del Leicester per 2-0 grazie alla doppietta del solito Vardy. Da segnalare che nelle ultimi cinque scontri diretti il bilancio è abbastanza equilibrato con due successi dei Reds, uno del Leicester e due pareggi.

Per quanto concerne le probabili formazioni, in casa Liverpool occorre fare i conti con quattro defezioni problemi fisici piuttosto importanti in quanto non sono disponibili i tedeschi Can e Karius, il senegalese Mane e il britannico Onjo. Detto ciò, lo schieramento dovrebbe basarsi su un 4-3-3 molto offensivo con Mignolet tra i pali mentre in difesa dovrebbero giocare Matip e Lovren nel mezzo con Clyne ad assicurare molto spinta sulla corsia mancina mentre potrebbe continuare lesperimento Milner nelle vesti di terzino mancino anche perché nel match in casa del Tottenham ha trovato anche la via della rete. In mediana a dettare i tempi delle giocate ci sarà senza dubbio Henderson con ai lati il talentuoso Wijnaldum e Lallane mentre i avanti il tridente dovrebbe vedere Firmino nel mezzo, Coutinho sulla sinistra e sulla destra al posto dellindisponibile Mane dovrebbe giocare Sturridge. In casa Leicester, Claudio Ranieri deve rinunciare al francese Mendy, al ghanese Schlupp e al portiere danese Schmeichel alle prese con un fastidioso mal di schiena dal quale potrebbe anche riprendersi.

Dunque 4-4-2 con il tedesco Zieler in porta, in difesa Simpson sulla corsia di destra, nel mezzo laffiatata coppia composta da Morgan e Huth con laustriaco Fuchs chiamato a spingere sulla corsia di sinistra. In mediana Amartey dovrebbe essere il partner di Drinkwater con lestroso Mahrez sulla corsia destra e Albrington su quella mancina mentre in avanti a dare supporto a bomber Vardy peraltro andato in rete nellultima di campionato, ci sarà Okazaki con la sua tecnica.

Ci attendiamo una gara molto equilibrata dove si scontreranno due idee di fare calcio molto differente. Klopp ed il suo Liverpool con uno schema molto spregiudicato a livello concettuale ancora alla ricerca di un equilibrio che possa permettere di lottare per obiettivi importanti ed il Leicester di Ranieri che invece ha fatto proprio dellequilibrio e della solidità il punto di forza che nello scorso anno lha portato a trionfare. Cè quindi da attendersi un match molto interessante, nel quale le due formazioni daranno tutto proponendo un ritmo molto alto. La chiave tattica è rappresentata dalla capacità da parte del Liverpool di evitare di esporsi troppo ai contropiedi dei propri avversari che sono letali.

Ricordiamo che il match Liverpool-Leicester valido per la quarta giornata di Premier League sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma a pagamento Sky, che ha riservato a questo evento il proprio canale SkySport 3, (numero 203) del telecomando, disponibile per i soli abbonati al pacchetto sport e calcio. Di conseguenza la partita sarà disponibile anche in streaming video attraverso lapplicazione, riservata ai soli abbonati SkyGo e disponibile per PC, tablet e smartphone. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori