Stoke City-Tottenham / Info streaming video e diretta tv, probabili formazioni e risultato live (Premier League, oggi 10 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Stoke City-Tottenham: info streaming video e tv, probabili formazioni e risultato live della partita della quarta giornata di Premier League in programma per oggi 10 settembre 2016.

mauricio_pochettino_tottenham
Probabili formazioni Tottenham Manchester City (LaPresse)

Verrà diretta dallarbitro  Anthony Taylor, che in queste occasioni verrà assistito da Kirkup e Beswick, mentre il quarto uomo designato è J. Moss. Il match tra Stoke City e Tottenham, valido per la quarta giornata della Premier League è in programma per le ore 16.00 allo stadio Bet365, casa della formazione rossobianca di Mark Hughes. Lo Stoke è ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato e al momento naviga a fondo classifica con un solo punto, mentre gli Spurs di Pochettino cercano una vittoria per non vedersi staccare da chi al momento sta facendo il ritmo, per usare un gergo ciclistico, in testa al campionato, ovvero le due di Manchester e il Chelsea.

Gli Spurs al momento hanno cinque punti e sono quindi già a meno quattro dalla vetta, un distacco che dopo tre giornate pone già degli interrogativi sulle ambizioni di scudetto da parte degli uomini di Pochettino, che rischiano seriamente di rimanere una delle tante eterne incompiute del calcio inglese di questi anni.

Lo Stoke giocherà con il solito 4-3-3 e sembra quindi che la formazione di casa non abbia nessuna intenzione di cambiare il proprio credo tattico nonostante i tanti, troppi goal presi in questo avvio di stagione. In porta ci sarà ancora spazio per Given nonostante l’errore madornale che nell’ultimo turno è costata la sconfitta alla squadra. In difesa, a cercare di porre un argine alla grandinata di reti che lo Stoke ha subito in questi primi tre turni vi sarà il rientro di Wollscheld, mentre molto ci si aspetta da Imbula, che in mediana dovrà fare da schermo alla difesa. In avanti fiducia a due vecchie conoscenze del nostro calcio, quali Bojan e Arnautovic, i quali finora non hanno dato il contributo che tutti si aspettavano da due giocatori si discontinui ma dalla classe indiscussa. Peserà molto ovviamente l’assenza di Shaqiri, che si è fatto male settimana scorsa e che non sarà del match: il suo rientro è previsto tra due settimane.

Il Tottenham di Pochettino non dovrebbe giocare con un modulo a specchio, visto che la squadra dovrebbe schierarsi con un 4-2-3-1. Vi sono dei dubbi in porta, dove ancora non è chiaro chi riuscirà a conquistare una maglia da titolare. In difesa vi sarà il sicuro rientro di Vertonghen, mentre in mediana ritrova un maglia da titolare Alli, che così come Eriksen e Kane è quello che in questo avvio di stagione ha deluso più di tutti. E proprio Kane sarà il terminale offensivo della squadra londinese nel match contro lo Stoke City.

Dietro di lui agiranno Lamela, Eriksen e Alli: la speranza è che il centravanti della nazionale inglese, che al momento è ancora a zero goal in campionato, si sblocchi: stanno mancando i suoi goal agli Spurs e i cinque punti di distacco già accumulati dalla vetta si spiegano anche in questo modo. Molto atteso è Wanyama, che in questo difficile avvio di stagione è l’unica nota lieta: uno dei due acquisti del mercato estivo degli Spurs ha già segnato due goal e si sta confermando un giocatore determinante negli schermi dell’allenatore argentino.

I favori del pronostico sono ovviamente per il Tottenham, ma il tecnico degli Spurs ha invitato tutto l’ambiente a non prendere sottogamba il match contro lo Stoke. Pochettino infatti ha affermato senza giri di parole che la difficile posizione di classifica degli avversari di questa quarta giornata è solo frutto di un avvio sfortunato e che la squadra finirà per lottare per l’Europa. Ricordiamo che la partita Stoke City-Tottenham non sarà trasmessa in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti uno streaming video ufficiale dellevento. Sarà comunque possibile ricevere aggiornamenti sullandamento del match e il risultato live attraverso il portale ufficiale della Premier League, al sito www.premierleague.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori