DIRETTA/ Sudtirol-Feralpi Salò (risultato finale 1-2) info streaming video Sportube. Colpaccio nel finale (Lega Pro girone B, 10 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Sudtirol-Feralpi Salò: info streaming video e diretta Sportube, quote, probabili formazioni e risultato. La partita di Lega Pro girone B è in programma sabato 10 settembre 2016

obodo_sudtirol_calzettoni
(LaPresse)

Gli allenatori delle due squadre vantano un passato da calciatori anche in Serie A. Il mister del Sudtirol, William Viali, si è seduto questestate sulla panchina biancorossa dopo aver allenato anche Fiorenzuola (2010-2011), le giovanili del Parma (2012), Piacenza (2012-2014) e Pro Piacenza (2015-2016). Da calciatore invece Viali è cresciuto nelle giovanili dellAtalanta: con la Primavera nerazzurra ha centrato laccoppiata scudetto-Torneo di Viareggio nel 1993. Difensore centrale dotato di un ottimo senso della posizione, con cui sopperiva ad una velocità non esagerata, Viali ha debuttato in Serie A con il Lecce nella stagione 1997-1998, rimanenendo in Puglia fino al 2001 per oltre 100 presenze ufficiali. Poi ha vestito anche le maglie di Venezia, Palermo, Perugia, Ancona, Fiorentina e Treviso, prima del biennio alla Cremonese che ha posto fine alla sua esperienza da giocatore. Anche Antonino Asta, allenatore della FeralpiSalò da questanno, ha conosciuto il massimo campionato nazionale giocandovi con il Torino. Non solo: nel 2002 Asta si è guadagnato la convocazione in Nazionale da parte di Giovanni Trapattoni, che gli ha regalato la gioia dellesordio con la maglia azzurra nellamichevole del 13 febbraio contro gli USA, vinta per 1-0 a Catania (gol di Del Piero). Ala destra di ottime qualità atletiche e buone capacità tecniche, Asta si è ritirato dal calcio giocato a 34 anni, a causa di un problema alla caviglia destra.

Sarà diretta dallarbitro Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta, assistito dai guardalinee Nicola Mariottini di Arezzo e Gabriele Nuzzi di Valdarno. Allo stadio Druso di Bolzano va in scena la partita valida per la terza giornata del campionato di Lega Pro, tra i padroni di casa del Sudtirol e la Feralpi Salò. Il calcio dinizio è in programma per le ore 16:30, in contemporanea con altre due sfide del girone B ovvero Lumezzane-Gubbio e Sambenedettese-Mantova; sempre sabato 10 settembre si giocano anche le restanti partite di questo raggruppamento, nella fattispecie Pordenone-Teramo, Santarcangelo-Parma e Venezia-Reggiana alle ore 18:30, mentre dalle 20:30 luci su Ancona-Bassano, Modena-Maceratese e Padova-Forlì. Questo per un girone B che logicamente deve ancora definire meglio le proprie gerarchie: dopo le prime due giornate lunica squadra ancora a punteggio pieno è il Santarcangelo, mentre Sudtirol e Feralpi Salò rientrano tra le cinque squadre a quota 3.

Per lo scontro diretto del Druso le quote dei bookmaker puntano sulla squadra di casa: SNAI ad esempio valuta il segno 1 per la vittoria del Sudtirol a 2,25, mentre per il segno 2 corrispondente al successo della Feralpi Salò si sale a 3,10. Questa è anche la quota attribuita al segno X per il pareggio, in ogni caso le agenzie di scommesse ritengono che il fattore campo possa determinare lesito dellincontro. Sempre SNAI valuta lopzione Under a quota 1,63, Lover a 2,10, lopzione Gol a quota 1,95 e il NoGol a 1,70.

Quanto agli ultimi risultati ottenuti, per il Sudtirol allenato da William Viali si registrano la vittoria casalinga sul Fano per 2-0, e il ko dellultimo week-end sul campo del Gubbio; al Barbetti il gol del subentrato Leonardo Candellone (75) ha steso la squadra bolzanina, che non è riuscita a dar seguito al bel risultato del debutto firmato dalle reti di Ettore Ghiozzi e Giacomo Tulli.

Al contrario la Feralpi Salò di Antonino Asta aveva cominciato con una sconfitta, quella per 3-1 in casa del Santarcangelo; sabato scorso però la formazione bresciana si è rifatta battendo con il minimo scarto (1-0) il Modena: a decidere le sorti del match è stato un colpo di testa del ventiquattrenne attaccante Niccolò Romero, subentrato a metà ripresa a Federico Gerardi. Una cambio vincente per mister Asta che si è potuto godere i primi tre punti in campionato, contro una squadra ben quotata come il Modena.

Proprio Romero si candida per una maglia da titolare nella trasferta di Bolzano, anche se Asta dovrebbe confermare Gerardi nel ruolo di centravanti con capitan Bracaletti e Guerra punte esterne. Per il centrocampo a tre il ballottaggio riguarda Maracchi e Staiti, mentrele altre due caselle dovrebbero essere occupate da Settembrini e Davì in cabina di regia.

A completare la probabile formazione titolare la difesa a quattro, composta dai terzini Gamberetti (destra) ed Allievi e dai centrali Aquilanti e Ranellucci. In porta Caglioni. Il possibile schieramento del Sudtirol vede Marcone tra i pali, davanti a lui i centrali arretrati Di Nunzio e Bassoli, laterali invece Fabian Tait e Sarzi. In mezzo al campo Hannes Fink, il nigeriano Kenneth Obolo e Forlan, davanti il tridente con Ghiozzi punta centrale, Ciurria largo a destra e Giacomo Tulli sullaltra fascia.

Diamo adesso uno sguardo alle quote proposte dallagenzia Snai sul risultato di questa partita Sudtirol-Feralpi Salò: la vittoria del Sudtirol (segno 1) è quotata a 2,25, per il pareggio (segno X) la quota è di 3,10 mentre in caso di vittoria della Feralpi Salò (segno 2) la quota sarà ancora di 3,10.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Sudtirol-Feralpi Salò si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori