PROBABILI FORMAZIONI / Fiorentina-Roma: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Gli assenti (Serie A 2016-2017, 4^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Fiorentina-Roma: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca domenica 18 settembre al Franchi per la quarta giornata del campionato di Serie A

Florenzi_Bernardeschi
Alessandro Florenzi (Foto: LaPresse)

Fiorentina-Roma è il posticipo di domani sera: diamo ancora uno sguardo alle probabili formazioni dellultimo match della quarta giornata di Serie A, passando a considerare in particolare quali sono i giocatori assenti, che dovranno dunque rinunciare a questo incontro così interessante. In casa Fiorentina certamente può sorridere lallenatore Paulo Sousa perché fra i viola non ci sarà nemmeno un indisponibile: niente squalificati e niente infortunati. Meno ideale la situazione in casa Roma, ma tutto sommato anche Luciano Spalletti non può lamentarsi. Infatti, a parte il giovane Nura, gli unici due assenti sono Rediger e Mario Rui. Qualche problema di conseguenza in difesa, ma la situazione non può certo dirsi drammatica.

Chiude il programma della quarta giornata del campionato di Serie A 2016-2017: si gioca allArtemio Franchi alle ore 20:45 di domenica 18 settembre. Entrambe le squadre sono reduci dallimpegno di Europa League; in campionato la Fiorentina ha giocato appena 28 minuti della partita contro il Genoa prima della sospensione, la Roma ha rimontato la Sampdoria confermando il suo secondo posto in classifica. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Fiorentina-Roma.

Paulo Sousa dovrebbe confermare il modulo con la difesa a tre e due fluidificanti che percorrono tutta la fascia; la buona notizia è rappresentata dal ritorno in campo di Matias Vecino che affiancherà Badelj nella cerniera davanti alla difesa (anche se Carlos Sanchez resta in ballottaggio e potrebbe essere confermato in campo come avvenuto finora), lasciando Borja Valero libero di svariare sula trequarti dove farà coppia con Ilicic. Per quanto riguarda le corsie, a sinistra Maxi Oliveira è in vantaggio su Milic nel ballottaggio tra nuovi acquisti, a destra invece è sfida interna tra Bernardeschi e Cristian Tello con il primo che questa volta sembra essere favorito per una maglia da titolare. La difesa sarà composta come sempre da Tomovic, Gonzalo Rodriguez e Astori anche perchè in questo reparto le alternative sono poche; in porta va Tatarusanu mentre nel ruolo di prima punta come al solito agirà il croato Kalinic.

Luciano Spalletti torna a disporre la Roma nella sua formazione tipo, ovvero quella con Florenzi stabilmente da terzino destro e Bruno Peres che scala a sinistra; in mezzo con linsostituibile Manolas va a giocare Vermaelen, mentre in porta Szczesny si riprende il posto che aveva lasciato ad Alisson. A centrocampo De Rossi, che era squalificato in Europa League, gioca come perno centrale affiancato da Nainggolan e Strootman; anche in questo caso Spalletti vuole mantenere limpostazione originale della sua mediana e dunque non sono previste sorprese, anche perchè si tratta di una sfida delicata. Come sempre i ballottaggi e i dubbi maggiori riguardano lattacco: Dzeko sembra favorito per giocare da punta centrale ma, non volendo rinunciare alla fantasia di Perotti, a rimanere in panchina dovrebbe essere El Shaarawy con largentino che si sposta sulla corsia sinistra, dove giocava ai tempi del Siviglia e del Genoa. Dallaltra parte invece gioca Salah, il grande ex di questa partita.

, quarta giornata di Serie A, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite (Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1) mentre non sarà trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre.

 

 12 Tatarusanu; 40 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori; 10 Bernardeschi, 5 Badelj, 8 Matias Vecino, 15 Maxi Oliveira; 72 Ilicic, 20 Borja Valero; 9 Kalinic

A disposizione: 1 Lezzerini, 97 Dragowski, 17 Diks, 4 De Maio, 18 Salcedo, 31 Milic, 6 Carlos Sanchez, 19 S. Cristoforo, 16 C. Tello, 7 Zarate, 25 F. Chiesa, 30 Babacar

Allenatore: Paulo Sousa

Squalificati: –

Indisponibili: –

 1 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 15 Vermaelen, 13 Bruno Peres; 4 Nainggolan, 16 De Rossi, 6 Strootman; 11 Salah, 9 Dzeko, 8 Perotti

A disposizione: 19 Alisson, 18 Lobont, 20 Fazio, 3 Juan Jesus, 17 Seck, 33 Emerson P., 5 L. Paredes, 30 Gerson, 7 Iturbe, 10 Totti, 22 El Shaarawy

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Rudiger, Mario Rui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori