DIRETTA / Lupa Roma-Olbia (RISULTATO FINALE 1-0): vincono i padroni di casa (oggi, Lega Pro girone A)

- La Redazione

Diretta Lupa Roma-Olbia: risultato finale 1-0. Nella quinta giornata del campionato di Lega Pro, partita valida per il girone A, arriva una bella vittoria da parte dei padroni di casa 

fofana_luparoma
Il francese Mohamed Fofana, 31 anni, attaccante della Lupa Roma (LaPresse)

Come detto la squadra sarda è reduce dalla sua prima vittoria in questo campionato di Lega Pro, ottenuta nel turno infrasettimanale contro il Pro Piacenza. Al termine del match di mercoledì lallenatore dellOlbia, Michele Mignani, si è presentato in conferenza stampa visibilmente soddisfatto. Il mister ha parlato di Felicità gioia per i suoi ragazzi, per la società e per tutti i tifosi, perché tutto lambiente meritava un successo da qualche settimana. Magnani ha parlato di una partita resa ancor più difficile dalle condizioni atmosferiche, sottolineando il cambio di passo tra le due frazioni di gioco: Nel primo tempo la squadra non ha giocato come avrei voluto, i ragazzi ci hanno provato ma hanno sbagliato tanto, a volte per precipitazione, a volte per voler strafare. Nel secondo tempo siamo stati bravi a pungere il Pro Piacenza sfruttando quei pochi spazi che ci ha concesso. Era difficile entrare in area, noi siamo stati molto pericolosi dalla distanza e dopo il gol siamo stati bravi a gestire il finale. Lallenatore ha poi elogiato il lavoro per la squadra dei due attaccanti partiti titolari, Alessandro Capello e livoriano Daniel Kouko, spendendo anche due parole su unaltra punta che sta per tornare a piena disposizione, lex Cagliari Ragatzu: Daniele si allena con noi da qualche giorno e sta recuperando la forma, ma il suo inserimento va gestito nel migliore dei modi. Dobbiamo avere pazienza, lui sa di avere la stima nostra e di tutto l’ambiente. 

Sarà diretta dallarbitro Riccardo Annaloro di Collegno, assistito dai guardalinee Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore e Pierluigi Della Vecchia di Avellino. Domenica 18 settembre 2016 torna in campo il girone A di Lega Pro con 8 partite valide per la quinta giornata. 5 cominciano alle ore 14:30 e tra questa rientra anche Lupa Roma-Olbia, in programma allo stadio Olindo Galli.

3 punti sperano le due squadre dopo le prime quattro giornate: la Lupa Roma ha raccolto 2 lunghezze pareggiando con la Pistoiese allesordio (2-2) e in casa del Siena nel turno infrasettimanale (0-0); lOlbia invece naviga a quota 5, proprio grazie al successo ottenuto mercoledì ai danni della Pro Piacenza. In palio quindi punti preziosi per due squadre che puntano anzitutto ad un campionato tranquillo, essendo rispettivamente ripescata la Lupa Roma e neopromossa lOlbia.

La Lupa Roma di David Di Michele cerca la prima vittoria: nellultimo turno lha soltanto sfiorata finendo però per pareggiare a reti bianche con la Robur Siena; nellultima fetta del match i capitolini hanno sfiorato il gol-partita con il centrocampista Aloi e lattaccante Fofana, le cui conclusioni hanno mancato di poco lo specchio della porta avversaria. Ora la Lupa Roma proverà a sbloccarsi in casa, contro un Olbia che si presenta al Galli caricata dal successo di mercoledì.

Davanti al pubblico amico la formazione sarda ha battuto un cliente scomodo come la Pro Piacenza, giocando meglio e passando al 67 minuto grazie al centrocampista Marco Piredda, autore di una sberla dal limite dellarea che non ha lasciato scampo al portiere della Pro. Lo stesso Piredda è andato vicinissimo al raddoppio pochi secondi dopo, cogliendo il palo con unaltra gran conclusione da fuori; lattaccante ivoriano Daniel Kouko ha invece sprecato la propria chance, sempre nel secondo tempo, spedendo alle stelle nel tu per tu con lestremo difensore avversario.

Olbia che insomma è uscita rinfrancata dal turno infrasettimanale, al contrario della Lupa Roma che in ogni caso ha mosso nuovamente la sua classifica, dopo i due ko di fila contro Piacenza (3-2) e Tuttocuoio (1-2). Per la sfida tra Lupa Roma ed Olbia i pronostici dei bookmaker prevedono il massimo equilibrio: SNAI valuta alla stessa quota, 2,60, sia il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa che il segno 2 per il successo degli ospiti. Lopzione più redditizia diventa quindi il segno X per leventuale pareggio tra le due squadre, valutato 3,10. Sempre SNAI fissa a quota 1,63, lopzione Under e a 2,10 lOver, mentre le opzioni Gol e NoGol corrispondono entrambe a quota 1,83.

Le probabili formazioni invece vedono la Lupa Roma in campo con il modulo 4-3-3: le ragioni di turnover dovrebbero spingere Di Michele ad avvicendare qualche titolare rispetto alla partita di Siena. In difesa ad esempio Cafiero può prendere il posto dello spagnolo Palomeque sulla destra, a sinistra confermato Celli e in mezzo la coppia Rosato-Piola, mentre in porta tornerà il lituano Svedkauskas. La Camera stazionerà in cabina di regia affiancato dalle mezzali Aloi e Scicchitano; in attacco Rozzi se la gioca con il franco-italiano Fofana per il ruolo di centravanti, sugli esterni invece spazio a Mancosu e Garufi.

Il mister dellOlbia Michele Mignani valuterà se riproporre dal primo minuto Andrea Cossu, che settimana scorsa si era fermato per infortunio ma mercoledì ha giocato tutta la gara. Se lex Cagliari dovesse partire dalla panchina Piredda avanzerebbe sulla trequarti, dietro le punte che saranno ancora Capello e livoriano Kouko. A centrocampo Muroni, Murgia e Aureiemma oppure Piredda, se Cossu sarà regolarmente in campo. Difesa a quattro con il diciottenne Pinna sulla destra, Francesco Pisano a sinistra, Miceli e Dametto centrali e Montaperto in porta.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Lupa Roma-Olbia si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori