Video / Pisa-Brescia (1-0): highlights e gol della partita (Serie B 2016-2017 4^ giornata)

- La Redazione

Video Pisa-Brescia (1-0): highlights e gol della partita di Serie B 2016-2017 valida per la 4^ giornata. Le immagini salienti del match allo stadio Castellani (17 settembre)

PalloniChampions
LaPresse

Il Pisa vince 1-0 contro il Brescia. Decide un gol nel secondo tempo di Eusepi. Seconda vittoria in 4 giornate per la squadra di Gattuso ora nel gruppo delle secondo in classifica con 7 punti. Resta a quota 5 invece il Brescia. Loccasione del riscatto per le rondinelle arriverà martedì sera, quando al Rigamonti affronteranno il Carpi. Nel frattempo il Pisa sarà impegnato al Matusa contro il Frosinone.

SINTESI PRIMO TEMPO Si gioca al Castellani di Empoli, causa i noti problemi societari della squadra toscana. Il Pisa si presenta con il 4-3-3. Ujkani protegge la porta, difesa da Golubovic, Del Fabro, Lisuzzo e Longhi. Mannini. A centrocampo Verna, Di Tacchio e Lores, in attacco Lores, Cani e Sanseverino. Brocchi risponde con il 4-3-1-2. In porta Minelli. Linea difensiva composta da Untersee, Somma, Calabresi e Coly. A centrocampo troviamo Pinzi, Bisoli e Martinelli, mentre tra le linee c’è Morosini, a supporto di Crociata e Torregrossa. Meglio il Brescia del Pisa a inizio gara. I nerazzurri ci provano dalla destra con Golubovic. Qualche cross ma la difesa avversaria se la cava. Gli ospiti mostrano maggior precisione e rapidità palla al piede. L’occasione più importante capita sui piedi di Morosini che solo davanti a Ujkani lo scarta ma poi da posizione angolata si fa stoppare il tiro da Lisuzzo. Il Pisa ci riprova al 19esimo. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Lisuzzo tenta la conclusione al volo dopo una sponda di testa di Golubovic ma non riesce a imprimere forza. Minelli blocca. La risposta degli ospiti non arriva e i nerazzurri si rendono ancora pericolosi. Questa volta Somma salva la difesa con un super anticipo su Cani. Dopo una fase iniziale passata a difendere il Pisa prova a fare la partita. Somma si conferma insuperabile trovando una chiusura efficace e preziosa su Sanseverino lanciato a rete. Il difensore del Brescia anticipa poco dopo un altro pallone bollente in area. La sua respinta finisce però per servire Di Tacchio che ci prova da fuori area calciando alto. Alla mezzora il Brescia si rivede in avanti. Crociata prova a sorprendere senza fortuna Ujkani da fuori area. Anche Di Tacchio tenta ancora la fortuna da fuori area. Tentativo impreciso, la palla termina a lato.

SINTESI SECONDO TEMPO – Gattuso effettua un cambio in attacco: esce Cani entra Peralta. Il Pisa ritorna dagli spogliatoi decisamente più predisposto all’offensiva. Lores Varela mette in difficoltà la retroguardia avversaria con un paio di sfuriate. Cross ribattuto da Coly. L’attaccante del Pisa ha poco dopo una grossa chance per sbloccare il risultato. Sugli sviluppi di un calcio piazzato Lores Varela si trova il pallone tra i piedi. A due passi dalla porta il numero 10 del Pisa sbaglia tutto graziando Minelli. La risposta del Brescia è affidata a Torregrossa. Tiro al volo impreciso. Somma poco dopo si guadagna un’ammonizione per un fallo su Mannini. E’ proprio il capitano del Pisa a uscire qualche minuto più tardi. Al suo posto entra Eusepi. Brocchi risponde togliendo Crociata e mandando in campo Bonazzoli. L’ingresso di Bonazzoli tra le fila del Brescia risveglia gli ospiti ma è il Pisa a passare in vantaggio. Prima però le rondinelle falliscono un’occasione clamorosa. Contropiede rapido e avvolgente che provoca un interessante 3 contro 2. Morosini potrebbe servire alla sua destra Bonazzoli o alla sua sinistra Coly ma preferisce andare al tiro concludendo male. Gol sbagliato, gol subito. Sul ribaltamento di fronte Eusepi penetra in area, frena e rientra sul destro. Si accentra, Somma non lo tiene e di destro trova il secondo palo. Subito dopo viene ammonito l’autore del gol per essersi tolto la maglietta. Brocchi corre ai ripari inserendo Camara per Bisoli e Rosso per Morosini. Gattuso risponde mandando in campo Avogadri al posto di Lores Varela. Il Brescia si riversa nella metà campo avversaria cercando il gol ma nei minuti finali è il Pisa a rendersi ancora pericoloso. Eusepi trova Avogadri che cerca Peralta ma sbaglia. (Francesco Davide Zaza)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori