Consigli Fantacalcio/ Formazioni Serie A, gli affari da Gomis a Diamanti: bentornata Serie A (oggi, 5 settembre)

- La Redazione

Consigli Fantacalcio 2016/2017: oggi, 5 settembre, analizziamo i potenziali affari del nostro campionato. Dal neo-acquisto del Bologna Gomis fino al trequartista del Palermo Alino Diamanti

Maksimovic_Niang
Foto Infophoto

Riecco i consigli per il Fantacalcio 2016/2017 in questo lunedì 5 settembre: lo ammettiamo, non è stato facile nemmeno per noi trascorrere una domenica senza Serie A. E menomale che stasera a placare la nostra crisi d’astinenza da calcio giocato arriverà la Nazionale di Ventura, sperando che l’Italia inizi bene il suo cammino di qualificazione ai Mondiali contro Israele. Noi siamo qui per parlare di Fantacalcio però, dal prossimo weekend si riparte e per circa un mese non avremo distrazioni. Ecco allora una lista di affari da cogliere al volo reparto per reparto: bentornata Serie A, ci sei mancata.

– I nostri consigli per il Fantacalcio 2016/2017 sui potenziali affari della Serie A cominciano dai portieri. Chi potrebbe essere il giocatore low cost in grado di assicurare un ottimo rendimento tra i pali? Sicuramente dopo questa sessione di calciomercato il nome giusto è quello di Alfred Gomis. Il colosso senegalese è stato scelto dal Bologna di Donadoni per sostituire Antonio Mirante. L’estremo difensore ex Parma è stato colto ieri mattina da un malore e, in attesa di nuovi controlli, la società felsinea ha preferito cautelarsi. A questo proposito la scelta è ricaduta su Gomis, un profilo sicuramente intrigante dal punto di vista fisico (è alto 1,96m) e tecnico, che nelle stagioni a Crotone, Avellino e Cesena ha messo in mostra un’ottima crescita. La stagione in corso avrebbe dovuto significare per Gomis la consacrazione in Serie A, ma le amichevoli pre-campionato hanno convinto Mihajlovic a riconfermare la fiducia a Padelli, almeno fino all’arrivo di Joe Hart. La scelta del Bologna è dunque ricaduta su Gomis, pronto a giocarsi il posto con Dacosta e a sostituire Mirante, che a detta del Corriere dello Sport potrebbe restare fermo dai 3 ai 5 mesi a causa di problemi di natura cardiaca. La nostra scelta tra i pali è lui: Alfred Gomis, almeno fino a quando Mirante non reclamerà il suo posto…

– Passiamo alla difesa nella nostra rassegna dei consigli per il Fantacalcio 2016/2017 che oggi riserviamo ai potenziali affari del campionato. Nel reparto arretrato citiamo un altro partente dal Torino: Nikola Maksimovic, acquistato dal Napoli al prezzo di 25 milioni di euro. Il giocatore serbo, dopo aver rotto i ponti con la società granata e con il suo allenatore nonché connazionale Sinisa Mihajlovic, si è accordato con la società partenopea per un contratto della durata di cinque anni. Potrebbe essere lui il rinforzo adatto per una retroguardia azzurra che è apparsa ballare un po’ troppo in queste prime uscite di campionato. Anche dal punto di vista dei Fantallenatori, quello di Maksimovic potrebbe rappresentare un colpo importante per puntellare la difesa. In assenza del lungodegente Tonelli, Maksimovic sarà uno dei maggiori beneficiari degli schemi da calcio d’angolo degli azzurri e arricchirà le prestazioni solitamente sopra la sufficienza con qualche bonus in più rispetto all’esperienza in maglia granata. Per quanto la sua firma sia arrivata in extremis, col giocatore bloccato per alcune ore all’aeroporto di Francoforte per un allarme terrorismo poi rivelatosi fortunatamente ingiustificato, l’ufficialità dell’acquisto è arrivata a soltanto mezzora dalla chiusura delle trattative. Maksimovic ha già fatto palpitare i tifosi del Napoli, ora speriamo lo faccia con tutti noi Fantallenatori…

– Eccoci al centrocampo, zona nevralgica dei nostri consigli per il Fantacalcio, che oggi mettono il mirino su Palermo. La squadra rosanero, dopo gli addii di senatori come Sorrentino e Gilardino, è sembrata necessitare di uomini di grande esperienza, di leader capaci di guidare un gruppo di giovani tanto promettenti quanto inesperti. A chi ha pensato allora Zamparini? Ad Alino Diamanti, talento mai espresso definitivamente, mancino capace di disegnare traiettorie imprevedibili e con tanta grinta da vendere. Ha abbracciato a pieno il rosanero l’originario di Prato, liberandosi anche dalla prigione dorata rappresentata dal Guangzhou Evergrande. Un contratto di due anni con opzione per il terzo farà sì che Diamanti si senta ancora più responsabilizzato nel tentativo di condurre i siciliani alla salvezza in un campionato che si preannuncia comunque complicato. La lettura dal punto di vista del Fantacalcio è molto semplice: se c’è un giocatore del Palermo da acquistare è proprio Diamanti. Sarà probabilmente il rigorista designato, si incaricherà di calciare punizioni e angoli. Insomma, non è neanche sbarcato in Sicilia e Diamanti è già diventato il leader rosanero: se poi riuscisse anche a diminuire i cartellini, saremmo davvero a cavallo..

– I consigli del Fantacalcio di oggi si concludono con l’indicazione del potenziale affare in attacco. Il nostro nome è quello di Alessandro Matri, un nomade del gol che potrebbe avere finalmente trovato il luogo giusto per mettere su casa. L’ex attaccante di Juventus e Milan, reduce da una discreta stagione con la maglia della Lazio, potrebbe davvero trovare l’ambiente ideale per esprimersi a Sassuolo. In neroverde, con un pubblico non troppo esigente, per Matri ci sono le condizioni per esprimere tutto il suo potenziale offensivo e diventare il terminale di un gioco tutto improntato all’attacco come quello di Eusebio Di Francesco. Il consiglio per tutti i Fantallenatori è quello di puntare sul “mitra” Matri, magari come terza punta a completare il tridente. Del resto lo stesso attaccante ha un grande obiettivo da raggiungere: quota 100 gol in Serie A. Al momento è fermo a 79: finire il campionato in doppia cifra sarebbe già un bell’inizio…(Dario D’Angelo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori