DIRETTA / Brasile Mali Under 17 (risultato finale 2-0) streaming video e tv: Allan e Yuri nella ripresa

Diretta Brasile Mali Under 17 info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della finale terzo posto dei Mondiali 2017 a Calcutta

28.10.2017 - Mauro Mantegazza
pallone_generico_1_lapresse_2017
Risultati Serie D (LaPresse)

BRASILE MALI UNDER 17 (RISULTATO FINALE 2-0) ALLAN E YURI NELLA RIPRESA

Allan e Yuri chiudono la pratica Mali nella ripresa. Il Brasile si aggiudica la finale del terzo posto dei Mondiali con un tondo due a zero. Primo tempo abbastanza equilibrato e combattuto, nei secondi quarantacinque minuti di gioco, però, i verdeoro si mettono in evidenza e fanno emergere la propria superiorità tecnica. Dopo dieci giri di lancetta dal rientro in campo, ci  pensa Allan a bucare il portiere del Mali. Poi nel finale, all’ottantttesimo minuto, Yuri mette le firma sul raddoppio. Match chiuso, Mali piegato a testa alta. Il Brasile si consola con il terzo posto. (aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GOL DI ALLAN

Brasile in vantaggio per una rete a zero sul Mali, quando siamo arrivati al settantesimo minuto del match. La nazionale brasiliana è passata in vantaggio ad inizio ripresa, grazie ad una marcatura messa a segno da Allan. Dopo aver creato diverse opportunità sul fronte offensivo, il Brasile passa con una giocata del giovane talento verdeora. Il Mali ora è chiamato a scuotersi per rimettere in equilibrio il tabellino. Gara che però sembra in controllo dei sudamericani, che cercano il raddoppio per chiudere virtualmente la sfida.  (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

PRIMO TEMPO AGLI SGOCCIOLI 

Siamo giunti oltre i primi quaranta minuti di Brasile Mali Under 17, gara valida per la finale del terzo posto dei Mondiali di categoria. Incontro piuttosto equilibrato in questo prima frazione di gioco, con la nazionale brasiliana che è partita meglio per poi subire qualche iniziativa avversaria in questi ultimi frangenti. Non sono mancate le emozioni, ma gli attacchi faticano a pungere. Le difese si stanno ben comportando evidentemente, vedremo quale delle due squadre avrà la forza di spezzare a proprio favore l’equilibrio della gara. Tra poco le Mali e Brasile rientreranno negli spogliatoi per rfiiatare con l’intervallo. Ci aspettiamo qualche gol nel secondo tempo. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Pochi minuti al fischio dinizio di Brasile Mali Under 17, finale per il terzo posto dei Mondiali di categoria. In attesa del via a questa partita, ricordiamo che il Brasile ha unottima tradizione ai Mondiali Under 17 (nati nel 1985), che i verdeoro hanno vinto per ben tre volte nel 1997, 1999 e 2003, successi ai quali vanno aggiunti i secondi posti del 1995 e del 2005, il terzo posto del 1985 e il quarto posto del 2011. A voler ben vedere possiamo però notare che il Brasile non sale più sul podio iridato dal 2005, dunque questo potrebbe dare delle motivazioni in più ai ragazzi sudamericani per cercare di vincere e conquistare almeno il terzo posto. Il Mali non ha certo una storia paragonabile a quella del Brasile, ma nella scorsa edizione giocata nel 2015 è arrivato secondo perdendo nella finale tutta africana per 2-0 contro la Nigeria e adesso ha di nuovo la possibilità di salire sul podio, che cercherà di non lasciarsi sfuggire. La parola dunque passa al campo, perché Brasile Mali Under 17 sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE BRASILE MALI

Brasile Mali non sarà trasmessa in diretta tv da canali televisivi in italiano e di conseguenza non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video della finale terzo posto dei Mondiali Under 17, dal momento che Eurosport trasmetterà solamente la finalissima per il primo posto. Punto di riferimento fondamentale per gli appassionati che vorranno seguire landamento di Brasile Mali sarà dunque il sito della Fifa nellapposita sezione, allindirizzo http://www.fifa.com/u17worldcup/index.html.

IL CAMMINO

Brasile e Mali arrivano alla finale terzo posto del Mondiale Under 17 dopo avere perso le semifinali rispettivamente contro lInghilterra e la Spagna, curiosamente entrambe con il punteggio di 1-3. In precedenza, il Brasile agli ottavi aveva vinto per 3-0 contro lHonduras e poi per 2-1 contro la Germania ai quarti. Il Mali invece aveva avuto la meglio sullIraq negli ottavi con un netto 5-1 e poi nei quarti aveva vinto per 2-1 il derby africano contro il Ghana. Tornando ancora più indietro, nella fase a gruppi il Brasile aveva vinto il girone D con tre vittorie in altrettante partite, dunque i verdeoro hanno pagato molto cara la prima sconfitta in tutto il Mondiale Under 17, quella arrivata proprio in semifinale, mentre il Mali era arrivato secondo nel girone B dietro al Paraguay, ma poi ha saputo fare più strada rispetto ai sudamericani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Brasile Mali, partita che sarà diretta dallarbitro costaricano Ricardo Montero, sarà la finale per il terzo posto dei Mondiali Under 17 che si concludono proprio oggi in India: lappuntamento sarà presso lo stadio Vivekananda Yuba Bharati Krirangan di Calcutta alle ore 13.30 italiane, che corrispondono alle ore 17.00 locali dal momento che fra lItalia e la gigantesca metropoli indiana ci sono tre ore e mezza di fuso orario. Come sempre quando si parla della finale terzo posto di un grande evento, potrebbero essere le motivazioni a fare la differenza: chi avrà superato meglio la delusione per la semifinale e si sarà ricaricato per conquistare almeno la medaglia di bronzo partirà certamente avvantaggiato.

PROBABILI FORMAZIONI BRASILE MALI

Come punto di riferimento per le probabili formazioni di Brasile e Mali andiamo a ricordare come le due squadre si erano schierate in semifinale, pur con la dovuta avvertenza che in una finale terzo posto di solito si concede spazio a chi ha giocato meno e dunque potrebbero esserci numerose novità. Comunque, il Brasile nella partita persa con lInghilterra era sceso in campo con il 4-3-3: Brazao in porta, linea difensiva con Wesley terzino destro, coppia centrale Vitao-Halter, Weverson sulla corsia di sinistra; a centrocampo il terzetto con Bobsin perno basso e le due mezzali Marcos Antonio e Alan, infine il tridente dattacco con Lincoln prima punta, affiancato dagli esterni Brenner e Paulinho.

Il Mali contro la Spagna si era invece schierato con Koita in porta, davanti a lui i difensori centrali Haidara e Diaby, più Konate terzino destro e Kane a sinistra. Visto il modulo 4-1-4-1, il capitano Samake era stato il regista basso, poi ecco in posizione più avanzata Doucoure e Giddou, oltre agli esterni Dramé a destra e Traore a sinistra, in appoggio alla punta centrale Ndiaye.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori