Diego Costa al Milan/ Calciomercato, ieri incontro in Sardegna tra i rossoneri e Jorge Mendes

Diego Costa al Milan calciomercato, Fassone e Mirabelli avvistati a Londra per lo spagnolo. I due dirigenti rossoneri sono volati in Gran Bretagna per trattare lattaccante del Chelsea

25.07.2017 - Davide Giancristofaro Alberti
diego_costa_2017
Diego Costa, attaccante Chelsea - Instagram

Emergono nuovi indizi sul possibile passaggio di Diego Costa al Milan, acquisto che sconvolgerebbe ancora di più un calciomercato italiano monopolizzato dai rossoneri. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport, nella sua versione online, pare che ieri in Sardegna l’agente dell’attaccante del Chelsea, Jorge Mendes, abbia incontrato i dirigenti del club meneghino Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Pare però che l’incontro in questione non abbia portato agli effetti desiderati dal club rossonero che avrebbe chiuso l’incontro senza trovare un accordo con il procuratore del calciatore in questione. Diego Costa comunque rimane al centro delle chiacchiere di calciomercato con il Milan che deve scegliere l’attaccante da regalare a Vincenzo Montella dopo aver già acquistato per una cifra importante André Silva dal Porto. Kalinic, Belotti e Aubameyang rimangono comunque dei nomi su cui si potrebbe tornare a riflettere molto presto. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIEGO COSTA AL MILAN, CALCIOMERCATO: TUTTE LE NOTIZIE SULLA TRATTATIVA CON IL CHELSEA, 25 LUGLIO

VIVA L’IPOTESI CINA

Diego Costa è tornato prepotentemente nel mirino del Milan in questa sessione di calciomercato. Il giocatore in questione piace molto alla società rossonera che può sfruttare l’ipotesi di prenderlo in prestito gratuito almeno fino alla fine del 2017. Il calciatore spagnolo, di origine brasiliana, dovrebbe infatti andare a giocare in Cina da gennaio. Questa eventualità non è sfumata con i club asiatici che però sono bloccati dalla chiusura del calciomercato. Giocatore tecnico e dotato di grande fisicità Diego Costa potrebbe fare la differenza anche se solo a tempo determinato. Nonostante questo l’ipotesi oriente non è del tutto tramontata con il calciatore che nel calciomercato di gennaio scorso era a un passo dal lasciare il Chelsea con il rapporto con Antonio Conte che era ormai logoro da tempo. (agg. di Matteo Fantozzi)

FASSONE E MIRABELLI BLITZ A LONDRA

Cè una nuova interessante idea di calciomercato in casa Milan. Il club rossonero sarebbe infatti sulle tracce dellattaccante di proprietà del Chelsea, Diego Costa. A svelare la notizia è la redazione di Premium Sport, che nel contempo ha dato un senso alla famosa scomparsa di circa unora da parte del duo rossonero Fassone-Mirabelli. Ieri i due dirigenti sono infatti stati irrintracciabili per circa 60 minuti, e secondo i colleghi della tv meneghina il motivo sarebbe proprio da ricercare nel blitz a Londra. Non è una novità il fatto che il Milan sia alla ricerca di una prima punta di peso, e viste le difficoltà nellarrivare a Belotti e Aubameyang, si starebbe appunto pensando di provare ad acquistare lattaccante della nazionale spagnola. Diego Costa, ex di Atletico Madrid, appare ormai in apertura rottura con il tecnico del Chelsea, Antonio Conte, e di conseguenza si starebbe guardando attorno.

MOLTE SQUADRE INTERESSATE

Il Milan non è ovviamente lunica squadra interessata a Diego Costa. Da quando il centravanti iberico ha rotto con il proprio tecnico, il giocatore è finito nel mirino dellAtletico Madrid, che lo riprenderebbe volentieri. Il problema dei Colchoneros, però, è che non possono fare mercato fino al primo gennaio dellanno venturo, complice blocco dellUefa, e di conseguenza per ora Diego Costa è off limits. La redazione di Premium Sport parla anche di interesse dellInter, ma i nerazzurri hanno già in casa Mauro Icardi, e Diego Costa non sarebbe altro che un semplice clone. Ecco perché il Milan attualmente sembrerebbe la squadra favorita nella corsa al calciatore di origini brasiliane, la prima punta che manca allo scacchiere rossonero. Una curiosità, Costa ha già segnato contro il Milan, e precisamente durante la Champions League 2013-2014, quando vestiva la casacca dellAtletico: gol vittoria del due a uno allandata negli ottavi, e doppietta al ritorno nel 4 a 1 finale in favore degli spagnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori