Calendario Napoli/ Serie A, il sorteggio: grande occasione all’avvio per i partenopei

Calendario Serie A Napoli, il sorteggio e le avversarie: possibile big match già alla prima giornata. Il club partenopeo conoscerà fra poco gli accoppiamenti per la stagione 2017-2018

26.07.2017 - Davide Giancristofaro Alberti
Sarri_Napoli_tuta_lapresse_2017
Napoli, Sarri (LaPresse)

Il sorteggio del calendario per la nuova Serie A 2017/18 non è stato particolarmente benevolo per molte grandi, ma almeno sulla carta il Napoli di Maurizio Sarri ha una grande occasione per partire a razzo e avanzare immediatamente una credibile candidatura in chiave scudetto. La prima sfida della stagione per gli azzurri sarà in casa dellHellas Verona neopromosso, match molto sentito ma pur sempre contro una squadra tecnicamente modesta rispetto ad Hamsik e compagni. Quindi Atalanta, Bologna e Benevento, prima del primo grande ostacolo, la trasferta alla quinta giornata in casa della Lazio. Tra lottava e la nona giornata doppia sfida di spessore con una nuova trasferta allOlimpico contro la Roma e lInter da affrontare in casa. Alla quindicesima giornata lattesissima sfida contro la Juventus, match sempre fondamentale per i tifosi partenopei. Lultima dellanno sarà Crotone-Napoli, il match contro i calabresi in casa chiuderà quindi il campionato dei ragazzi di Sarri (agg. di Fabio Belli)

CALENDARIO NAPOLI, I PARTENOPEI CHIAMATI AL SALTO DI QUALITA’ DEFINITIVO

Tra le big del campionato italiano il Napoli è sicuramente la squadra da cui si attende il salto di qualità definitivo: da due anni i partenopei giocano il miglior calcio d’Europa – sicuramente tra i più spettacolari a livello continentale – e il reparto offensivo è senz’ombra di dubbio il punto forte della compagine di Sarri che negli ultimi due campionati ha realizzato complessivamente 174 gol, numeri impressionanti che hanno davvero ben poco da invidiare a quelli di club decisamente più blasonati come Barcellona e Real Madrid. D’altro canto il tallone d’Achille di questo Napoli è la difesa che ha concesso troppi gol agli avversari per sperare di dire la sua fino all’ultima giornata per il titolo. Solamente rinforzando la retroguardia il tecnico Maurizio Sarri può lanciare il guanto di sfida ai campioni uscenti della Juventus, ma soprattutto avere la possibilità di non lasciare punti per strada a causa del doppio impegno in Champions League. Non è un caso, infatti, che dopo l’uscita di scena negli ottavi di finale per mano del Real Madrid, il rendimento in campionato sia cresciuto esponenzialmente, fino a realizzare il maggior numero di punti nel girone di ritorno (48 contro i 46 della Roma e i 43 della Juventus), l’obiettivo principale diventa dunque quello di mantenere questo trend anche giocando due volte a settimana. (agg. di Stefano Belli)

Ancora poche ore poi scopriremo il calendario di Serie A per la stagione 2017-2018. Alle ore 19:00, in diretta dagli studi dellemittente televisiva satellitare Sky, in chiaro su Tv8 nonché in streaming sul canale ufficiale Youtube della Serie A, verranno sorteggiate le 38 giornate che andranno a comporre il massimo campionato calcistico dItalia dellanno prossimo. Una stagione, che ricordiamo, inizierà una settimana prima rispetto al solito, precisamente il 20 agosto, per via dei Mondiali che si terranno fra meno di un anno in Russia. Il Napoli è una delle squadre che con grande probabilità lotterà ancora per lo scudetto, club che non ha fino ad oggi perso alcun big, e che ha innestato lo scacchiere con elementi giovani e di qualità come ad esempio il talentuoso Ounas e il terzino sinistro Mario Rui, pupillo di Sarri.

CALENDARIO NAPOLI, LA PRIMA GIORNATA

LE POSSIBILI AVVERSARIE

La Federcalcio italiana ha stabilito una serie di regole e di paletti relativi ai sorteggi della prima giornata della Serie A 2017-2018, che però toccano minimante il club partenopeo. Saranno infatti solo tre le limitazioni per il Napoli: la prima sfida si giocherà in casa, visto che lanno scorso ha iniziato in trasferta contro il Pescara; la squadra di Sarri non potrà inoltre sfidare la Sampdoria, incontrata alla prima giornata in occasione del campionato 2015-2016; infine, non ci potrà essere un incontro con il Milan al primo turno, visto che la FIGC, ha preferito salvaguardare le due squadre impegnate nei preliminari di Europa League e di Champions. Tutti gli altri accoppiamenti saranno quindi possibili, e non è da escludere già un big match al primo turno, magari una supersfida scudetto con la Juventus, o anche un incontro con la Roma, lInter e la Lazio. Come si sa, è sempre meglio affrontare una big a inizio stagione, ma essendo anche il club campano una delle grandi, il discorso verrebbe di fatto annullato. Non ci resta quindi che attendere le 19:00 di questa sera per scoprire la primissima avversaria del Napoli, nel frattempo, diamo uno sguardo allinizio della scorsa stagione.

LA SCORSA STAGIONE

Il Napoli iniziò un po in sordina la stagione 2016-2017, chiudendola poi in maniera egregia con il terzo posto assoluto, ad un solo punto di distacco dalla Roma e a quattro dalla Juventus capolista. Lesordio, vide infatti gli undici azzurri guidati da Maurizio Sarri, pareggiare clamorosamente allo stadio Adriatico di Pescara con il risultato di due reti a due. Delfini, che poi a fine stagione tornarono in B, che andarono addirittura in vantaggio di due reti, per poi farsi recuperare nella seconda frazione di gioco da Mertens, doppietta per lui. Napoli che si rifece poi alla seconda giornata, battendo al San Paolo il Milan di Montella con il rotondo risultato di quattro reti a due. Terza giornata, e nuovo successo per i partenopei, che allo stadio Barbera ebbero la meglio sul Palermo (0 a 3 il risultato finale), così come al quarto turno, con il bel successo interno per tre a uno ai danni del Bologna. Pareggio per zero a zero, infine, al quinto turno, al Marassi contro il Genoa. Il Napoli ebbe quindi un calendario iniziale favorevole lanno scorso, ottenendo undici punti sui 15 disponibili, e pensare che con una vittoria sul Pescara avrebbe potuto chiudere la stagione al secondo posto

1^ giornata: Verona-Napoli

2^ giornata: Napoli-Atalanta

3^ giornata: Bologna-Napoli

4^ giornata: Napoli-Benevento

5^ giornata: Lazio-Napoli

6^ giornata: Spal-Napoli

7^ giornata: Napoli-Cagliari

8^ giornata: Roma-Napoli

9^ giornata: Napoli-Inter

10^ giornata: Genoa-Napoli

11^ giornata: Napoli-Sassuolo

12^ giornata: Chievo-Napoli

13^ giornata: Napoli-Milan

14^ giornata: Udinese-Napoli

15^ giornata: Napoli-Juventus

16^ giornata: Napoli-Fiorentina

17^ giornata: Torino-Napoli

18^ giornata: Napoli-Sampdoria

19^ giornata: Crotone-Napoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori