Diretta / Pontedera Modena (risultato finale 4-0) streaming video Sportube.tv: canarini al tappeto!

- Michela Colombo

Diretta Pontedera Modena: info streaming video Sportube.tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita 1^ turno di Coppa Italia 2017-2018.

simone_basso_modena_legapro_lapresse_2017
Diretta Pontedera Modena (LaPresse)

DIRETTA PONTEDERA MODENA (4-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI CANARINI AL TAPPETO! Serata da dimenticare per il Modena, che esce dal campo del Pontedera con le ossa rotta e con quattro reti sul groppone. I padroni di casa sono in gran forma e dopo ventinove minuti sono già in vantaggio grazie a Pesenti. I gialloblu restano in dieci per il rosso subito da Momentè; il Pontedera dilaga con Pesenti che mette a segno il raddoppio e la tripletta dei locali. Il Modena è in ginocchio, i padroni di casa non accennano a rallentare e prima del novantesimo mettono il punto escalamativo sul tabellino con il quattro a zero firmato Grassi. (aggiornamento jacopo d’antuono)

DIRETTA PONTEDERA MODENA (3-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI SEGNA ANCORA PESENTI! Partita praticamente chiusa tra Pontedera e Modena, coi padroni di casa che conducono tre a zero sulla formazione gialloblu. Ad arrotondare il punteggio ci ha pensato ancora Pesenti, con una bella giocata che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Ricordiamo che i canarini stanno giocando in inferiorità numerica per il rosso rimediato da Momentè nel primo tempo. Da quel momento il Modena ha perso sostanza ed equilibrio, lasciando al Pontedera libera iniziativa. Siamo nei minuti finali della gara, non manca molto al novantesimo: qualificazione ad un passo per il Pontedera. (aggiornamento jacopo d’antuono)

DIRETTA PONTEDERA MODENA (2-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI RADDOPPIA PESENTI! Primo tempo chiuso sul risultato di due a zero in favore del Pontedera, ai danni di un Modena mai entrato in partita. I padroni di casa l’hanno sbloccata attorno al venticinquesimo con Pesenti, dopo che il compagno Corsinelli aveva messo i brividi a Manfredini con un tentativo dalla distanza. Alla mezzora i gialloblu sono rimasti in inferiorità numerica per il fallo commesso da Momentè, che gli è costato un cartellino rosso. Il Pontedera approfitta dell’uomo in più per premere sull’acceleratore e a dieci giri di lancetta dal triplice fischio insacca il raddoppio ancora con Pesenti.

DIRETTA PONTEDERA MODENA (1-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI LA SBLOCCA PESENTI! Oltre venticinque minuti di gioco sul cronometro e risultato fermo sull’uno a zero in favore del Pontedera, nel match che vede i padroni di casa impegnati contro il Modena. Punteggio sbloccato pochi istanti fa da Pesenti, dopo il tiro pericoloso di tiro di Corsinelli che aveva impegnato il portiere gialloblu Manfredini al tredicesimo. Pontedera in avanti anche al ventitreesimo con una iniziativa di Grassi, che sfuma in un nulla di fatto. I canarini restano in dieci uomini per l’espulsione rimediata da Momentè. Si complica non poco il match per la compagine emiliana. (aggiornamento jacopo d’antuono)

DIRETTA PONTEDERA MODENA (0-0): INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI SI COMINCIA – In attesa di poter dare il via alla partita tra Pontedera e Modena, valida per il primo turno di coppa e primo impegno ufficiale delle due formazioni iscritte al campionato di Serie C andiamo a  vedere come le due squadre approdano a questo campo. Entrambe le società infatti sono verso la conclusione della percorso di prelazione in vista del campionati e appare molto fitto il rispettivo calendario di amichevoli e test match, fissati per mettere a punto gli ultimi dettagli. La compagine granata giusto pochi giorni fa ha affrontato la Rappresentativa Aic, in una amichevole che i è chiusa pe 1-1 con Calcagni in gol sul finale per la squadra di Maraia. Di maggior successo lultimo test match per il Modena, che invece appena pochi giorni fa ha affrontato la Cerredolese Calci, sconfitta invece per 7-0. In quelloccasione i marcatori gialloblu furono Momentè, Capellini, Popescu  Calapai, Zito, con questultimo autore di una splendida tripletta. 

DIRETTA PONTEDERA MODENA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI   LARBITRO –  La sfida tra Pontedera e Modena verrà diretta dal fischietto di Genova Matteo Marcenaro, che in questa partita di Coppa verrà aiutato nella direzione dai due assistenti Christian Zanardi di Genova e e Massimiliano Magri di Imperia. Il fischietto ligure non ha ancora diretto un match in questa stagione 2017-2018, ma nella sua carriera, iniziata di fatto nella stagione 2014-2045 conta parecchie presente tra campionati giovanili e Serie D. A bilancio per Marcenaro si contano infatti ben 65 presenze per un totale di 272 cartellini gialli, oltre a 21 espulsioni di cui 11 per rosso diretto e appena 7 calci di rigore concessi. Nella sua carriera il fischietto di Genova non ha mai avuto modo di incontrare Pontedera e Modena: nel suo storico però si registra un testa a testa con la formazione Under 17 del club gialloblu.

DIRETTA PONTEDERA MODENA: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, PROBABILI FORMAZIONI Pontedera Modena, diretta dallarbitro Matteo Marcenaro, è la partita in programma oggi domenica 6 agosto 2017 alle ore 20.30  allo Stadio Mannucci e valida per il 1^ turno della Coppa Italia Serie C 2017-2018.  Si apre così un’annata piena di aspettative per le due squadre impegnate in questo confronto di Coppa di Lega: il Pontedera, dopo il boom avuto qualche anno fa in una stagione segnata dall’esplosione del bomber Arrighini (ora al Cittadella in Serie B), ha vissuto delle stagioni fra alti e bassi, senza riuscire sostanzialmente a ripetere quanto di buono fatto in quella fantastica stagione 13/14.

La guida della squadra è passata al timone di Ivan Maraia, il tecnico giunto nel maggio scorso per provare a reindirizzare all’ultimo le sorti della squadra, pur senza successo. Con Maraia, la società ha fatto una scelta importante e coraggiosa, ed ha intenzione di aprire un progetto che punta molto sui giovani e sul giusto apporto di alcuni uomini più esperti. Tante forze fresche, dunque in campo, con ottime motivazioni e con il supporto di gente navigata in categoria come l’ottimo centravanti Pesenti, ed il difensore Federico Vettori, capitano della squadra. 

Dall’altra parte, il Modena riparte dalle mani di Ezio Capuano, tecnico giunto sulla panchina gialloblù nello scorso novembre, che è riuscito a togliere la squadra da una situazione difficile ma che non è riuscito a portare la squadra verso il raggiungimento degli obiettivi di inizio stagione, che volevano almeno la conquista dei play-off. Diversi volti nuovi sono giunti agli ordini di mister Capuano per costruire qualcosa di importante in vista della nuova stagione, tanto che buona parte dell’organico dello scorso anno è stato smantellato. Sarà la scelta giusta per ripartire con il giusto entusiasmo in vista di un campionato che si promette agguerrito? Vedremo, la competizione nel girone B quest’anno sarà sicuramente serrata, ma ci penseranno i calendari a stabilire il tutto.

Per quanto concerne le probabili formazioni della sfida di questa sera, il tecnico di casa Maraia schiererà un 5-3-2 che dovrebbe vedere la conferma di buona parte dello schieramento dello scorso anno. Fra le poche sostanziali modifiche c’è l’arrivo fra i pali di Contini, estremo difensore di proprietà del Napoli, e quello in avanti di Luigi Grassi, attaccante con un passato in cadetteria pronto a dare una mano ai nuovi compagni. Dall’altra parte, il tecnico Capuano risponde con un modulo quasi speculare ma più offensivo: fra le novità rispetto allo scorso anno c’è l’arrivo del centrale Zucchini, che dovrebbe schierarsi nella posizione che lo scorso anno era di Milesi, e di Stefan Popescu, che garantisce qualità e corsa sull’esterno di sinistra. In avanti Diakitè e Momentè saranno le due novità accanto a Nolè.

Non dimentichiamo di segnare che la partita Coppa Italia Serie C tra Pontedera e Modena non sarà visibile in diretta tv ma sarà possibile seguire la diretta streaming video dellevento su Lega Pro channel attraverso il portale Sportube.tv, a cui però sarà necessario iscriversi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori