Video/ Real Madrid Apoel (3-0): highlights e gol della partita (Champions League girone H)

- La Redazione

Video Real Madrid Apoel (risultato finale 3-0): gli highlights e i gol della partita, le azioni salienti della sfida giocata per la prima giornata del girone H in Champions League

Ronaldo_Ramos_Marcelo_Real_lapresse_2017
Real Madrid, Ronaldo: Grazie ai tifosi della Juventus (Foto: LaPresse)

Al Santiago Bernabeu il Real Madrid regna in casa superando l’Apoel per 3 a 0 nella prima uscita stagionale nel girone H di Champions League. Nel primo tempo i padroni di casa cercano di dominare la partita sin dai primi minuti pur concedendo un’opportunità a Roberto Lago. Il vantaggio dei blancos arriva al 12′ con la rete segnata da Ronaldo su assist dalla sinistra di Bale. Il portoghese fallisce poi diverse conclusioni e mister Zidane perde per infortunio Kovacic al 25′, sostituito da Kroos. Ad inizio ripresa Cristiano Ronaldo coglie la traversa al 46′ ma è al 51′ che realizza la sua doppietta su calcio di rigore concesso per fallo di mano da parte di Lago. Al 61′ chiude poi i conti Sergio Ramos, sfruttando alla grande in acrobazia un pallone a campanile.

CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI REAL MADRID APOEL (3-0)

LE STATISTICHE

Anche analizzando le statistiche dell’incontro emerge in maniera evidente la superiorità del Real Madrid a cominciare dal possesso palla favorevole con il 62%. In fase offenvisa netto distacco nel computo dei tiri, 12 a 2 i totali di cui 6 a 1 nello specchio della porta. Maggior precisione pure nel palleggio da parte del Madrid, 88% a 77% di passaggi realizzati con 628 su 710 e 260 su 336 completati nonostante il 47 a 46 dei ciprioti guardando alle palle recuperate. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, l’arbitro francese Bastien ha estratto 4 volte il cartellino giallo ammonendo rispettivamente Carvajal da un lato, Sallai, Ebecilio e Farias dall’altro pur con il Real leggermente più falloso dell’Apoel visto il 12 a 11 negli inteventi irregolari. (Alessandro Rinoldi)

CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI REAL MADRID APOEL (3-0)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori