Diretta/ Bisceglie Sicula Leonzio (risultato finale 0-0) streaming video e tv: Pareggio giusto

- Claudio Franceschini

Diretta Bisceglie Sicula Leonzio, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la settima giornata del girone C di Serie C

bisceglie_curva_stadio_lapresse_2017
La casa del Bisceglie, il Ventura (repertorio LaPresse)

DIRETTA BISCEGLIE SICULA LEONZIO (0-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Gustavo Ventura le squadre di Bisceglie e Sicula Leonzio non vanno oltre un pareggio per 0 a 0. Entrambe le formazioni si sono infatti annullate a vicenda nel corso del primo e del secondo tempo, rendendo impossibile decretare un vincitore finale. Il punto conquistato da ciascuna delle due compagini permette sia al Bisceglie che alla Sicula Leonzio di raggiungere quota 8 punti nella classifica del girone C della Serie C 2018/2019.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Bisceglie e Sicula Leonzio è sempre di 0 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con Calandra al posto di un deludente Jakimovski tra i padroni di casa, sono gli ospiti a rendersi maggiormente pericolosi quando Ripa spara a lato da posizione favorevole al 46′. L’arbitro ha ammonito Maza al 54′ tra gli uomini allenati dal tecnico Paolo BIanco.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Bisceglie e Sicula Leonzio sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Le squadre scese in camo fino a questo momento non sono state in grado di spezzare l’equilibrio iniziale nonostante le diverse ripartenze tentate dai padroni di casa allenati dal tecnico Ginestra e le chances importanti fallite da Ripa sul fronte opposto per gli ospiti di mister Bianco.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Bisceglie e Sicula Leonzio è di 0 a 0. In questa fase iniziale dell’incontro gli ospiti provano a sorprendere gli avversari ma i padroni di casa hanno la prima vera occasione al 10′ quando Jakimovski passa in area e termina a terra rimediando tuttavia un’ammonizione per simulazione mentre il suo compagno Onescu spara alto di pochissimo di testa al 12′. Al 28′ Crispino salva in calcio d’angolo sulla conclusione di Marano. Al 24′ l’arbitro ha ammonito anche Risolo nuovamente tra i pugliesi.

SI COMINCIA!

Si avvicina il momento di Bisceglie Sicula Leonzio; i padroni di casa pugliesi sono reduci dalla sconfitta subita sabato sul campo della capolista Trapani, al termine di una partita comunque giocata piuttosto bene dal Bisceglie contro un avversario così difficile. Le dichiarazioni di mister Ciro Ginestra al termine della partita hanno infatti sottolineato sia alcuni aspetti positivi, sia la delusione per la sconfitta: “Sono contento della prestazione, un po’ meno del risultato. Mi dispiace che non siamo riusciti a passare in vantaggio. Abbiamo perso su un campo molto difficile, purtroppo gli episodi ci hanno penalizzato. Usciamo da questo campo con la consapevolezza di aver fatto un’ottima gara. Starita? Ho fatto il cambio perché non era al 100%. Voglio uomini che danno il massimo durante la partita. Abbiamo preparato la partita in modo aggressivo, purtroppo non è andata così. Le partite le dobbiamo preparare bene al di là di quello che succede fuori dal campo”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere a Bisceglie Sicula Leonzio in diretta tv, ma come sempre il campionato di Serie C è un’esclusiva del portale elevensports.it che abbiamo imparato a conoscere negli anni scorsi: bisognerà pagare una quota per abbonarsi – il rinnovo dalla stagione precedente è gratuito – e si potrà assistere alle partite in diretta streaming video, ovviamente avendo a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

LE STATISTICHE

Si avvicina il momento di Bisceglie Sicula Leonzio, pertanto è il momento di studiare qualche numero che accompagna i pugliesi e i siciliani in questa partita del girone C di Serie C. I padroni di casa ha giocato ad oggi soltanto 5 incontri in campionato, totalizzato 7 punti per effetto di due vittorie, un pareggio e due sconfitte con un bilancio che è dunque in perfetta parità, anche dal punto di vista realizzativo visto che ci sono 4 gol segnati e altrettanti incassati. Per la formazione pugliese questo sarà il quarto impegno interno e nei precedenti ha ottenuto due vittorie ed un pareggio; la Sicula Leonzio ha giocato ugualmente cinque gare raccogliendo, come i suoi avversari di oggi, 7 punti per un cammino identico: 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte con 4 gol fatti e 4 subiti. In trasferta la formazione siciliana ha giocato 2 incontri con 1 pareggio ed una sconfitta. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Non è certo uno storico lungo quello che lega Bisceglie e Sicula Leonzio, oggi in campo nella settima giornata della Serie C. Andiamo comunque a vedere che cosa questi pochi dati potrebbero dirci alla vigilia del fischio d’inizio. Dati alla mano vediamo appena tre testa a testa tra le due formazioni, ma questi sono ben recenti visto che sono stati raccolti dal 2016 a oggi, tra Serie C e quarto campionato italiano. A bilancio leggiamo poi 2 pareggi e una sola affermazione a favore del Sicula Leonzio: nello scontro diretto quindi il Bisceglie deve ancora cercare la prima vittoria. L’ultimo precedente diretto poi risale alla precedente stagione della Serie C, dove i due club erano stati inseriti nel girone C. Allora si conta il pareggio per 1-1 nella patita di andata, giocata in casa dei nerazzurristellati: fu vittoria bianconera casalinga al ritorno, con il risultato di 3-1. (agg Michela Colombo)

I BOMBER

Ernesto Starita è senza dubbio il bomber da mettere in copertina per Bisceglie Sicula Leonzio. Infatti, sia i pugliesi sia i siciliani finora hanno segnato 4 gol nel girone C della Serie C 2018-2019, ma con una profonda differenza fra le due squadre. Se per la Sicula Leonzio nessuno ha ancora segnato più di una rete, ecco per il Bisceglie che Starita ha segnato addirittura il 75% dei gol della propria squadra, essendo già a quota 3 gol segnati nella classifica marcatori. Riflettori dunque puntati sul giovane Starita, classe 1996, ala sinistra nativa di Napoli che pur avendo solamente 22 anni ha già girato davvero tante squadre in tutta Italia. Bisceglie sembra essere per lui una piazza ideale per emergere: gol contro Vibonese, Casertana e Matera, con questo ruolino di marcia sarà inevitabilmente lui il nome più caldo da tenere in considerazione per la partita di questa sera.(Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Bisceglie Sicula Leonzio, diretta dal signor Stefano Lorenzin, si gioca alle ore 20:30 di martedì 16 ottobre ed è una delle partite che rientrano nel programma della settima giornata di Serie C 2018-2019. Siamo nel girone C: altro turno infrasettimanale nel campionato della terza divisione, rendere più fitto il calendario si è reso necessario per i continui rinvii che hanno portato la Lega a far iniziare il torneo con deciso ritardo. Al Gustavo Ventura si affrontano due squadre che hanno come principale obiettivo la salvezza, ma che stanno facendo tutto sommato bene: se la stagione terminasse oggi entrambe sarebbero in zona playoff, e in più hanno anche una partita in meno rispetto ad alcune avversarie. Punti importanti in palio dunque, se non altro per mettere fieno in cascina.

RISULTATI E PRECEDENTI

Sia il Bisceglie che la Sicula Leonzio hanno giocato cinque partite, e hanno ottenuto 7 punti: la cosa davvero curiosa è che entrambe hanno lo stesso numero di gol fatti e subiti, vale a dire 4 e 4. Reduci da una sconfitta nell’ultimo turno, arrivano a questa partita praticamente con le stesse premesse; se vogliamo, la differenza è data dal fatto che i padroni di casa sono partiti facendo un punto nelle prime due gare della stagione ma poi hanno ottenuto due vittorie consecutive con le quali si sono rimessi in carreggiata, mentre la Sicula Leonzio aveva vinto all’esordio e dopo tre turni aveva 6 punti, per cui ne ha ottenuto soltanto uno nelle ultime due uscite. Sia come sia, si tratta di una partita interessante: entrambe infatti hanno la possibilità di inserirsi nella corsa ai playoff, sfruttandone la formula allargata. La concorrenza è ampia e la cosa più importante sarà trovare la giusta continuità, al momento pugliesi e siciliani hanno fatto ampiamente capire di potersi salvare senza troppi affanni.

PROBABILI FORMAZIONI BISCEGLIE SICULA LEONZIO

Ciro Ginestra potrebbe cambiare qualcosa visto l’impegno ravvicinato: a centrocampo il giovane Sisto potrebbe prendere il posto di uno tra Giacomarro e Risolo, a sinistra invece possibile turnover per Jakimovski con l’inserimento di Raucci. Davanti a Crispino ci sarà la solita linea con Markic, Calandra e Maestrelli; Longo a destra e Onescu in cabina di regia, davanti non si dovrebbe prescindere da Den Sena e Starita ma occhio a Scalzone, che potrebbe avere spazio dal primo minuto. La Sicula Leonzio di Paolo Bianco risponde con un modulo ad albero di Natale: Gammone torna ad affiancare Sainz Maza sulla trequarti, davanti possibile avvicendamento tra Rossetti e Ripa mentre a centrocampo Palermo e Gianluca Esposito possono far rifiatare i due titolari, con Marano invece schierato da playmaker. Difesa con Talarico e Squillace sugli esterni, Laezza e Aquilanti i centrali a protezione del portiere Narciso.

QUOTE E PRONOSTICO

Per questa partita del girone C di Serie C, l’agenzia di scommesse Snai ha fornito il suo pronostico: le quote di questo bookmaker indicano nel Bisceglie la squadra favorita, con un valore di 2,30 sul segno 1 che identifica appunto la vittoria dei padroni di casa. Il segno X andrà giocato per l’eventualità del pareggio, e il vostro guadagno sarebbe pari a 3,00 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto; siamo invece ad una quota di 3,15 volte la puntata per l’ipotesi di un successo della Sicula Leonzio, per il quale dovrete scommettere sul segno 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori